Come fare il punto incrociato con l'uncinetto

Tramite: O2O 15/06/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una vera e propria arte che si sta riscoprendo negli ultimi anni, persino da parte delle più giovani, che mai si sarebbe pensato avrebbero potuto praticarla, è proprio il lavoro all'uncinetto. Superati gli anni in cui a scuola le ragazze studiavano "economia domestica", imparando quindi come rassettare la casa e tra le altre cose anche come ricamare e lavorare a maglia e ad uncinetto, non ci si sarebbe mai immaginati, invece, che potesse esserci questo gran ritorno al passato. Ed è un bene, perché la donna, emancipata ed indipendente, si dedica a questo tipo di lavori creativi con tutt'altro spirito, in piena libertà e con maggiore convinzione. Tante ragazze, infatti, amano scaricare le stress con in mano un gomitolo ed un uncinetto, e il riuscire a realizzare qualcosa di stupendo con le proprie mani è sempre una grande soddisfazione. Se siete, dunque, tra le amanti di questo piccolo e meraviglioso arnese, l'uncinetto, e già conoscete per lo meno i punti base della sua lavorazione (catenella, maglia bassa, maglia alta e maglia bassissima), seguendo la nostra guida potrete arricchire le vostre conoscenze scoprendo come fare un nuovo punto, quello incrociato, che si presenta davvero molto carino, specie per la realizzazione di copertine o altri articoli per bambini. Vediamo, dunque, come procedere passo a passo.

27

Occorrente

  • filato
  • uncinetto
  • metro a nastro (facoltativo)
  • forbici (per tagliare il filo e terminare il lavoro)
37

Avviare le catenelle e il primo giro

Per prima cosa, avviate il vostro lavoro con un numero di catenelle che coprano l'intera lunghezza del lavoro che vorrete ottenere (misuratelo di tanto in tanto con un metro a nastro fino ad arrivare al giusto numero necessario, variabile anche in funzione della dimensione dell'uncinetto e del filato che state utilizzando). L'importante è che il numero finale di catenelle sia pari. A questo punto, procedete a lavorare un numero di maglie basse in ogni catenella lavorata. Il primo giro, dunque, dovrà essere composta di una semplice riga di maglie basse. Per ottenere, a questo punto, l'effetto incrociato, come tante X affiancate e sovrapposte, alla fine di questo primo giro, avviate 3 catenelle e poi voltate il lavoro.

47

Saltare e recuperare una maglia

A questo punto, saltate la prima maglia accanto alle catenelle (le tre catenelle, infatti, sostituiscono, di norma, sempre la maglia alta ad inizio di un nuovo giro, proprio per ottenere un lavoro ordinato ed uniforme) ed andate a lavorare una maglia alta nella prossima maglia del giro precedente (dovrebbe essere, dunque, la seconda disponibile). Adesso dovrete tornare indietro, lavorando una maglia alta nella maglia precedente, quella appena saltata, sovrapponendovi proprio a quella appena lavorata. Dovrete, quindi, far passare l'uncinetto davanti alla maglia già lavorata, infilarlo dal davanti verso il retro e prendere il filo con l'uncinetto da dietro e portarlo in avanti per chiudere la maglia alta. Avrete ottenuto, in questo modo, la vostra prima X, ossia il vostro primo punto incrociato.

Continua la lettura
57

Girare il lavoro e ricominciare

Dovrete poi continuare la lavorazione fino a fine giro saltando di volta in volta una maglia del giro precedente e lavorando una maglia alta in quello successivo, per poi ritornare nella maglia saltata e riempirla con una maglia alta sovrapposta. La tecnica è davvero molto semplice, l'importante sarà di mantenere una tensione del filo non eccessiva, così da non rendervi il lavoro pesante e troppo stretto, che renderebbe il punto incrociato poco evidente. Cercate di mantenere la presa morbida e continuate con la serie: saltare una maglia, lavorare una maglia alta, tornare indietro e lavorare una maglia alta in quella precedente. A fine giro, terminate sempre con una maglia alta nell'ultima maglia disponibile e non dimenticate di avviare ogni nuovo rigo con le classiche 3 catenelle. Girate nuovamente il lavoro e continuate così finché vorrete. Questo punto viene anche definito "X-stich" o "cross stitch", utile anche nei lavori più complessi, perché con opportuni cambi di colore si può ottenere una sorta di effetto ricamo a punto croce, però interamente ad uncinetto. Per chi non ricordasse come lavorare la maglia alta, alla base del punto incrociato, eccovi un link con un ottimo foto-tutorial per un rapido ripasso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se lavorate in tondo, chiudete ogni giro con una maglia bassissima nell'ultima catenella delle prime 3 lavorate all'inizio. Proseguite a giri senza voltare il lavoro.
  • Non dimenticate di partire con un numero pari di catenelle e di iniziare ogni nuovo rigo con 3 catenelle al posto della prima maglia alta.
  • Mantenete la tensione del filo morbida ed uniforme per ottenere un lavoro omogeneo ed ordinato.
  • Sperimentate varianti a vostra scelta (con la doppia maglia alta al posto di quella alta, oppure saltando 2 maglie invece di una ecc), otterrete risultati sempre diversi e più adatti, di volta in volta, ai vostri bisogni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come eseguire ai ferri il punto incrociato triplo e quadruplo

Il lavoro a maglia eseguito con gli appositi ferri è una delle attività manuali femminili più antiche. Per generazioni le nonne e le mamme tramandavano alle figlie ed alle nipoti le basi della sua lavorazione ed i "trucchi del mestiere". Si tratta...
Cucito

Come Eseguire Il Punto Incrociato A Stella

Il punto incrocio a stella è una simpatica riedizione del classico punto a stella. Questo romantico incrocio non potrà non piacervi. È realizzato con tante piccole stelline, che incolonnate e incrociate daranno un particolarissimo effetto. La realizzazione...
Cucito

Come Confezionare Uno Scalda Collo All'Uncinetto

Con l'arrivo del freddo e dell'inverno, la prima parte del corpo che ne risente è sicuramente il collo. È quindi il momento in cui hanno luogo fastidiosissimi dolori cervicali, torcicollo e mal di gola che accompagnano molte persone per buona parte...
Cucito

Come preparare delle presine ad uncinetto

Realizzare delle splendide presine all'uncinetto non risulta abbastanza complicato. Questo specialmente per chi ha già una sufficiente padronanza con questo attrezzo e adora eseguire piccoli accessori ed oggetti utili per se stessi o da regalare ad amici/conoscenti....
Cucito

Come fare una coperta di lana all'uncinetto

Con l'uncinetto si lavora anche un filo un po' più spesso come la lana. Con la tecnica dell'uncinetto possiamo fare anche una coperta per il nostro letto oppure da regalare a qualcuno. Questa guida contiene tutte le indicazioni su come fare una coperta...
Cucito

Come confezionare una stola all'uncinetto con il punto ventaglietti

Il lavoro all uncinetto si basa fondamentalmente su punti di lavoro semplici e con poche varianti. Nonostante questo però le variazioni che si possono ottenere sono infinite. Le tecniche più diffuse sono due: l'uncinetto tedesco e l'uncinetto tunisino....
Cucito

Come realizzare una cravatta all'uncinetto

Ecco un pratico aiuto, per tutti coloro i quali amano ancora oggi, lavorare l'uncinetto, ma anche ai ferri e perché no anche il ricamo. Nello specifico, in questa interessante guida, che ci accingiamo a scrivere, vogliamo parlare ed approfondire con...
Cucito

Come realizzare fiorellini all'uncinetto con i bottoni

La tecnica dell'uncinetto è più semplice di quanto si creda. È un sistema di intreccio di filo, tramite un arnese a bacchetta rigida, con un uncino ad uno dei capi. Con la lavorazione all'uncinetto si possono creare opere davvero fantastiche. Dalle...