Come fare il sapone al limone

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se desideriamo fare rapidamente il sapone al limone ma non sappiamo assolutamente come bisogna fare, vi consigliamo vivamente di leggere molto attentamente le istruzioni tecnico-operative illustrate nella seguente semplice e rapida guida esposta nei passaggi susseguenti, in cui vi spieghereremo dettagliatamente quali sono i vari strumenti necessari. Cosi facendo, infatti, riusciremo sicuramente ad ottenere tanti bellissimi saponi aromatizzati e disinfettanti al limone da utilizzare come meravigliosa idea regalo!

27

Occorrente

  • 100/120 g di sapone in scaglie
  • grattugia
  • limoni
  • pentolino
  • recipiente
  • coltello
  • spremiagrumi
  • 2 cucchiai di benzoino
  • colorante alimentare
  • mestolo di legno
  • stampi di gomma
  • olio d'oliva
  • acqua
  • essenza di limone
37

Spremere il limone

Innanzitutto, per cominciare a realizzare effettivamente il nostro sapone al limone "fai da te", dobbiamo spremere un limone tramite l’apposito spremi agrumi e versiamo il succo ottenuto all'interno di un recipiente, che andrà poi pesato e in cui bisognerà aggiungere man mano dell’acqua; successivamente, prendiamo un secondo limone, grattugiamone la scorza e mettiamola dove è presente l'impasto del sapone per attribuire a quest'ultimo l'esatta quantità di vitamine.

47

Fare sciogliere le scaglie di sapone dentro una pentola

Successivamente, dovremo disporre circa 100/120 g delle scaglie di sapone dentro una pentola o degli stampi di gomma appropriati per le candele (se desideriamo conferire una sagoma particolare), uniamo il succo di limone preparato precedentemente, la scorza di limone grattugiata, il benzolino ed alcune gocce di essenza di limone e mescoliamo efficacemente con un mestolo di legno finché non si amalgama bene il tutto ed otteniamo un impasto molto omogeneo ed uniforme. Mettiamo pochissime gocce di colorante alimentare giallo (qualora vogliamo accentuare la colorazione giallina) e mischiamo bene così da tinteggiare uniformemente il tutto.

Continua la lettura
57

Sciogliere il colorante in polvere

Se decidiamo di utilizzare del colorante in polvere, dovremo semplicemente scegliere lo stampo di gomma che preferiamo, dopo averlo precedentemente unto con dell'olio d'oliva (con estrema cura ed attenzione). Per concludere il nostro lavoro sciogliamo il colorante in polvere con un po' d'acqua calda, all'interno di una pentolina, aggiungiamo la soluzione ottenuta al composto di sapone creato, accentuiamo eventualmente il colore del nostro sapone aromatizzato, versiamo totalmente il composto nello stampo (unto per facilitarne l’estrazione) e poi lasciamolo essiccare per alcuni giorni finché non si sarà indurito efficacemente. Trascorso il tempo necessario, estraiamo delicatamente il nostro sapone al limone e, se presenta irregolarità, levighiamolo con l'ausilio di un coltellino.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come fare il sapone di argilla verde

In questa guida, vogliamo cercare di esservi utili per capire ed imparare, come poter fare il sapone di argilla verde, comodamente a casa nostra e con le proprie mani. Per fare in casa un sapone adatto alla pulizia profonda del viso, occorrono delle sostanze...
Casa

Come fare il sapone fatto in casa con metodo a freddo

Se intendete cimentarvi nella realizzazione di un sapone fatto in casa, potete usare il cosiddetto metodo a freddo che oltre ad essere il più semplice è anche quello maggiormente veloce. Per massimizzare il risultato, vi occorrono degli ingredienti...
Casa

Come fare in casa il sapone da bucato

In questo articolo vedremo come fare in casa il sapone da bucato. I nostri nonni l'hanno fatto per anni ma questa usanza è andata via via a perdersi dopo l'arrivo dei detersivi e dei saponi industriali. C'è, però, molta gente che desidera ritornare...
Casa

Come realizzare il sapone in casa

Se per curare le nostre mani o la pelle del viso intendiamo usare un sapone davvero naturale, possiamo crearlo in casa usando alcuni specifici ingredienti. Si tratta infatti di una preparazione semplice e veloce, che alla fine ci regala un prodotto degno...
Casa

Come fare il sapone di zolfo

Il sapone di zolfo, noto per le sue proprietà sgrassanti e antisettiche, possiede la capacità di disinfettare e asciugare il derma, rendendolo più gradevole sia alla vista che al tatto. Per questo motivo il suo utilizzo è particolarmente indicato...
Casa

Come fare un sapone da regalo

Un regalo semplice, ma originale, che possiamo fare ad amici e parenti, è una saponetta racchiusa in una bellissima confezione fai da te. Oggigiorno, infatti, è possibile trovare nei negozi saponi di ogni tipo, dalle forme particolari e dagli odori...
Casa

Come fare il sapone

Tra le grandi tradizioni tramandateci delle nonne, c'è quella di preparare il sapone in casa. Quasi sempre questo viene realizzato con l'impiego della soda caustica, che è facilmente reperibile in commercio, ma per utilizzarla bisogna avere una certa...
Casa

Come fare un pulitore per ottone in casa

Gli oggetti realizzati in ottone hanno un fascino davvero tutto particolare. Il tipico colore brunito conferisce all'ottone un aspetto antico, perfetto quindi per regalare agli ambienti un'aria rustica. Eppure la bellezza e la lucentezza dell'ottone è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.