Come fare il sapone alla glicerina

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La glicerina viene poi di solito estratta e venduta alle di varie aziende produttrici di fertilizzanti ed esplosivi. Per perfezionare il sapone solido, è sufficiente aggiungere lo zucchero e alcool e scremare le impurità, per ottenere il sapone alla glicerina. Ecco come fare su questa semplice guida.

24

Gli stampi

La glicerina è un sottoprodotto della produzione di sapone che, anche se può derivare da altre fonti; tuttavia, la produzione di sapone è di gran lunga la fonte più comune. Quando si combina la lisciva e l'acqua con gli oli, non si ottiene altro che una soluzione composta da due terzi di sapone e da un terzo di glicerina. Procuratevi degli stampi di sapone che potrete trovare sempre nel negozi di artigianato, dove potrete trovare un vasto assortimento, che variano dal più piccolo al più grande. Nell'acquisto degli stampi, dovrete chiedere se sono adatte alla glicerina e se sono facili da sfilare una volta che avrete creato la saponetta desiderata. Procuratevi anche un flacone di alcool etilico che andrete a versare in un flacone a spray pulito, perché vi servirà per rimuovere le bolle dalla glicerina. Preparate gli stampi sapone e disponeteli su una superficie piana rivestita di carta da cucina, utilizzate il flacone spray pieno di alcool per nebulizzate leggermente all'interno degli stampi di sapone.

34

La lavorazione

A questo punto, sciogliete la glicerina a bagnomaria, tagliandola a piccoli pezzi, in modo tale che sarà più facile da sciogliere. Adesso, Incorporate l'olio essenziale aggiungendone poche gocce alla volta, poiché è molto concentrato. Mettete i pezzi di glicerina a bagnomaria, riempiendo una pentola con acqua sul fuoco a temperatura media. Utilizzate un cucchiaio di legno per mescolare le gocce fino a quando saranno completamente combinate con la glicerina, infine, togliete dal fuoco. Continuate a riscaldare la glicerina fino a quando non sia completamente sciolta. Potrete anche sciogliere la glicerina nel forno a microonde mettendo i pezzi in una ciotola per microonde e riscaldarli fino a quando sono completamente fusi.

Continua la lettura
44

In conclusione

A questo punto, potrete versate il sapone sollevando la parte superiore del bagnomaria, facendo attenzione a versare il sapone negli stampi e riempirli fino all'orlo. Se necessario, riscaldare il sapone prima di versarlo. Lasciate i saponi nei loro stampi per una o due ore, fino a quando non risultino completamente duri. Lasciate che i saponi raffreddino, quindi estraeteli dagli stampi capovolgendoli su una base piana.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare il sapone al patchouli

Chi non ha mai sentito la propria nonna o una qualche anziana signora di quando ai loro tempi l' unico sapone disponibile era quello che si produceva direttamente a casa. Sono passati molti anni, ed ormai di quei tempi dove ogni cosa veniva prodotta nella...
Altri Hobby

Bolle di sapone: la ricetta fatta in casa

Nell'immaginario collettivo le bolle di sapone evocano la magia. Le bolle ondeggiano sinuosamente. Rivelano i colori dell'arcobaleno. Giocano allegramente tra loro. Sfuggono alle mani tese per prenderle e...puf.. Svaniscono nel nulla. Chi di noi da bambino...
Altri Hobby

Come fare delle piccole sculture di sapone

Il sapone è generalmente un sale di sodio o di potassio di un acido carbossilico alifatico a lunga catena; viene prodotto e usato per sciogliere le sostanze grasse nei processi di pulizia. Si prepara per mezzo di un processo denominato saponificazione,...
Altri Hobby

come fare bolle di sapone cubiche

Le bolle di sapone rappresentano sicuramente uno dei passatempi più amati dai bambini ma anche dagli adulti. Si tratta infatti di un gioco estremamente divertente da fare ed anche molto economico. Quello che occorre infatti è solamente un po' di acqua...
Altri Hobby

Come fare un sapone naturale con oil tea tree

Fino a quando non è diventata una prerogativa prettamente industriale, la produzione del sapone avveniva fra le pareti domestiche, a base di due soli e semplici ingredienti: un grasso e la soda caustica. Il ritorno alle origini della realizzazione tutta...
Altri Hobby

Come preparare il sapone al miele

Pensando al miele, ci si riconduce alla sua consistenza fluida e dorata ed al suo inebriante e leggero aroma. Il miele è una ricca sostanza dalle origini molto antiche. In passato era l'unico elemento dolcificante per pietanze e bevande. Anche gli usi...
Altri Hobby

Come fare le Bolle di sapone

Chi pensando alle Bolle di sapone non ritorna alla spensierata infanzia? La poesia di quelle sfere colorate dai raggi del sole che fluttuano nell'aria non ha eguali! Chi ha dei figli, sa bene che prima o poi si ritroverà ad acquistargliene una confezione....
Altri Hobby

5 idee per riutilizzare gli avanzi di sapone

L'arte del riciclo e del riutilizzo di materiali di scarto non è da tutti, però è possibile imparare con un po' di pazienza e costanza. Capita molto spesso che dopo aver utilizzato per lungo tempo una saponetta ne rimangano alla fine solo dei piccoli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.