Come fare la copertina di un quaderno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ogni studente nutre il bisogno di tenere i quaderni in perfetto stato, senza piegature o copertine stropicciate. Tuttavia molto spesso accade che i quaderni, poiché possiedono una certa sottigliezza, vengano maneggiati con frequenza, riportando dunque un aspetto piuttosto malconcio. In cartolibreria è facile reperire delle copertine in plastica trasparente per prevenire eventuali danni della carta, ma se si è pratici del fai da te, ecco come fare la copertina di un quaderno, che consentirà anche di risparmiare qualche soldo in più e di tenere riparati il più possibile i materiali cartacei dall'usura. Il procedimento consentirà di creare una copertina trasparente per un quaderno di dimensioni A4, senza dover necessariamente ricorrere all'uso di ago e filo.

25

Occorrente

  • Plastificatrice
  • Forbici
  • Cartoncino colorato
  • Fogli di plastica
  • Colla
35

Scelta dell'occorrente per la realizzazione

La prima cosa da fare prima di procedere alla realizzazione della copertina, è capire che cosa si vuole creare. Il procedimento più semplice, infatti, richiede l'utilizzo di cartoncini colorati e di fogli trasparenti. Ciò consente di evitare ago e filo, consentendo anche a chi non è pratico del cucito di realizzare la copertina. Il materiale è reperibile in qualsiasi cartoleria, ma talvolta è possibile anche usare gli avanzi di lavori precedenti, soprattutto per quanto riguarda la decorazione, dando vita ad una vera e propria opera di decorazione scrapbooking.

45

Realizzazione della copertina

Dopo aver preso le misure del quaderno, tagliare il cartoncino colorato con un paio di forbici o con un taglierino considerando le dimensioni del quaderno con un centimetro in più. Decorare il cartoncino a piacere. Un'idea carina potrebbe essere quella di attaccare degli adesivi o di scegliere un disegno inerente alla materia per cui si utilizzerà il quaderno. Si possono usare anche tessuti o carte da regalo con stampe particolari. Inoltre, per chi è più pratico, il consiglio è quello di reperire dei washi tape o degli adesivi da parete da attaccare con molta facilità alla superficie della copertina. A questo punto, bisogna ricoprire il cartoncino decorato con i fogli di plastica per aumentarne la resistenza. Per fare ciò è consigliabile l'utilizzo della plastificatrice.

Continua la lettura
55

Realizzazione dell'assemblaggio della copertina al quaderno

Dopo aver piegato a metà la copertina, occorre attaccarla al quaderno rilegato. Il procedimento è molto semplice: basta, infatti, fissare il quaderno al dorso della copertina piegata a metà con della colla o con del nastro biadesivo. Ed ecco che dopo aver terminato l'ultima fase del procedimento, il lavoro sarà terminato... Scegliete la materia e il quaderno sarà pronto per essere utilizzato!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare la copertina di un quaderno in 3d

Ecco la guida per tutte le persone amanti di quaderni, libri e tutto quello che si può foderare. Realizzare una copertina è un’impresa ardita, soprattutto per chi non è molto pratico nell’arte del fai-da-te. Con questo tutorial cercheremo di spiegarvi...
Altri Hobby

Come rilegare un vecchio quaderno

Se avete trovato nei meandri della vostra casa un diario prezioso di quando eravate bambine, o magari addirittura un vecchio quaderno appartenuto ai vostri genitori un po' sfaldato o rotto, non abbiate paura! Anche gli oggetti più rovinati, e allo stesso...
Altri Hobby

Come realizzare una copertina per un'agenda

Il nuovo anno è alle porte e tra i doni di Natale più gettonati ci sono come di consueto le agende, da sempre ai primi posti nella classifica dei regali più utili. Se volete rendere unico un oggetto normalmente anonimo, personalizzatelo creando in...
Altri Hobby

Come Riparare Un Angolo Di Copertina Rovinato

Ognuno di noi ama leggere, a volte rileggiamo lo stesso libro o giornale, possiamo dire che le copertine sono spesso l'alleato più prezioso nei freddi e umidi pomeriggi invernali, sedersi in poltrona o sdraiarsi sul divano leggendo e rigirando la storia...
Altri Hobby

Come rivestire un oggetto con la carta di riso

La carta di riso è un tipo di carta leggera, resistente ed assorbente e per questo motivo viene utilizzata per numerose applicazioni di découpage, hobbistica e scrapbooking. Proprio in base alla sua capacità di assorbimento, questo tipo di carta veniva...
Altri Hobby

Come realizzare un ricettario in feltro

Tutti i più famosi chef del mondo hanno, nella loro cucina, un ricettario, il quaderno che contiene tutti segreti per la riuscita di un buon piatto e che, magari per via dell'elaborazione più o meno complicata, non riescono a tenere a mente i vari passaggi....
Altri Hobby

Come realizzare il diario di Violetta

Violetta al giorno d'oggi rappresenta sicuramente il personaggio più amato e ammirato dalle bambine di tutto il mondo. Sono tantissime infatti le ragazzine che copiano il suo look e il suo carattere per sembrare più simili a lei. Inoltre Violetta è...
Altri Hobby

Come costruire freccette per un tiro a segno

In questa guida ti darò spunto su come costruire delle freccette per un tiro a segno che sono precise tirando ad un bersaglio relativamente vicino, ma sono ottime anche per usarle su distanze abbastanza grandi. Infatti, le alette posteriori cominciano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.