Come fare la disinfestazione degli scarafaggi

Tramite: O2O 11/07/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

In estate è molto frequente sia nelle città così come nelle case, l'invasione degli scarafaggi che proliferano in particolare in zone umide dove vi sono crepe e buche nei muri, o in presenza di scarichi fognari non tenuti perfettamente igienizzati. Se in casa notiamo questi esseri deplorevoli, possiamo intervenire con i classici prodotti chimici per distruggerli o con dei disinfettanti. Se tuttavia intendiamo provvedere alla disinfestazione in modo naturale, ecco che ci sono alcuni prodotti di uso comune che risultano molto efficaci. A tale proposito, ecco una guida su come fare la disinfestazione degli scarafaggi.

26

Occorrente

  • Stucco per muri
  • Aglio
  • Rosmarino
  • Aceto
36

Se dunque intendiamo liberarci definitivamente degli scarafaggi, e poi disinfettare le varie zone della casa specie se vi sono dei bambini, per prima cosa provvediamo a chiudere tutte le buche e le crepe nei muri, dopodiché diamo una ripulita generale alle condotte fognarie, utilizzando per l'occasione i classici prodotti chimici da immergere nel wc e per pulire i sifoni dei lavandini e dei lavabi. Una volta scongiurato il problema per prevenire e nel contempo disinfettare, possiamo usare come già accennato in fase introduttiva, dei prodotti naturali molto efficaci che nei passi successivi, ci apprestiamo a descrivere elencando anche le modalità d'uso.

46

L'aceto è un disinfettante naturale, e può risultare utilissimo per igienizzare bagno, cucina e per pulire i tappeti, specie questi ultimi che potrebbero diventare il luogo ideale per far nidificare gli scarafaggi. L'aceto infatti non è tollerato da questi esseri, e almeno per i primi tempi il consiglio specie nel bagno e nella cucina, è di utilizzarlo nelle giunture tra il pavimento e la parete, in modo da respingere definitivamente ogni residuo tentativo d'invasione da parte degli scarafaggi. Sempre in tema di disinfettanti, visto che questi insetti amano i cibi, possiamo preparargli un pasto niente male per distruggerli, e nel contempo che funga da disinfettante; infatti, utilizzando rosmarino, aceto e aglio, otteniamo un super prodotto igienizzante tale da allontanare definitivamente gli scarafaggi, ed anche tantissimi altri insetti che come loro amano proliferare in presenza di igiene precaria.

Continua la lettura
56

Infine, il consiglio ulteriore che possiamo dare se gli scarafaggi si trovano dietro una credenza o sotto la dispensa, è di far bollire tutto ciò che contiene cibo o serve per conservarlo, poiché è meglio evitare pericoli, visto che gli scarafaggi possono trasmettere pericolosissime malattie a volte anche letali. Inoltre se la casa ha avuto questo problema, vale la pena sterilizzare anche le lenzuola e le coperte specie quelle dei bambini, cercando eventualmente di individuare se nei cassetti o sul fondo degli armadi, ci sono delle uova pronte a schiudersi e quindi assolutamente da rimuovere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come fare la disinfestazione delle zanzare

Le zanzare sono degli insetti che amano l'umidità e il calore. Infatti, durante la bella stagione cominciano a manifestare la loro presenza in tutti gli ambienti. Spesso però nelle case sono presenti anche in inverno. Il motivo viene attribuito a una...
Giardinaggio

Come fare la disinfestazione dei topi

La guida riporta alcuni metodi che aiutano ad allontanare i topi dalle vostre case. Nel caso in cui l'avvistamento di topi fosse frequente, allora è fondamentale una disinfestazione prima che si crei una situazione di invasione vera e propria. Considerate...
Giardinaggio

Come fare la disinfestazione delle formiche

Nei mesi primaverili ed estivi può accadere che una colonia di formiche tenti di entrare in casa, attirata da alimenti quali il pane, lo zucchero e la frutta, oltre che da vari rifiuti. Le formiche molto possono essere abbastanza fastidiose, dal momento...
Giardinaggio

Come combattere la processionaria del pino

I pini sono degli alberi bellissimi, che abitano la maggior parte delle campagne italiane, e non è infrequente trovarli come alberi nei giardini di ogni villetta. Purtroppo però questo splendido albero è abitato periodicamente da alcuni piccoli animaletti...
Giardinaggio

Come difendere gli alberi da frutto dalle formiche

Belli, maestosi e produttori di zuccherine leccornie. Sono gli alberi da frutto che colorano il nostro frutteto, portando in tavola il meglio che la natura sa offrire. Ma cosa accade quando arriva la bella stagione e le formiche fanno capolino sul tronco...
Giardinaggio

Come eliminare le talpe da orti e giardini

Le talpe possono rovinare l'aspetto di un giardino ben tenuto e rappresentare un rischio per la sicurezza di altri animali. Appena notate la comparsa di questi roditori nel prato, è importante allontanarli dalla vostra proprietà, prima che arrechino...
Giardinaggio

Giardinaggio: cosa seminare in estate

Nonostante d'estate il giardino sonnecchi sotto un sole implacabile, per gli amanti del giardinaggio è tempo di rimboccarsi le maniche! La maggior parte delle talee, dalle rose alle lavande, attecchisce in un baleno e si devono scegliere e seminare proprio...
Giardinaggio

Come Diserbare Le Infestanti Lungo I Viali

Fare il giardiniere per le semplici opere nei propri giardini e viali di casa non è particolarmente complesso: le opere base possono essere applicate autonomamente senza il bisogno di ricorrere a specialisti del mestiere. Di conseguenza sarà possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.