Come fare la disinfestazione dei topi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La guida riporta alcuni metodi che aiutano ad allontanare i topi dalle vostre case. Nel caso in cui l'avvistamento di topi fosse frequente, allora è fondamentale una disinfestazione prima che si crei una situazione di invasione vera e propria. Considerate che le covate, per i topi, sono molto frequenti e, il numero di topolini, è molto alto per ciascuna covata. La presenza di questi animali è molto deleteria sia per l’ambiente circostante, che per l’alimentazione umana. Ingerire un cibo contaminato dalla presenza dei topi, può portare a patologie molto gravi, come malattie patogene. Tramite questo tutorial vi daremo i consigli necessari per fare una disinfestazione appropriata alla quantità di roditori presenti.

26

Occorrente

  • caramelle veleno
  • trappole per topi
  • colla per topi
36

Molto spesso capita, soprattutto nelle case di campagna, abbandonate per qualche mese, di trovare ospiti non graditi. In questo caso, considerati i tempi in cui sono stati lasciati in totale tranquillità, è molto probabile che si sia creata una vera e propria colonia. Innanzitutto, se non volete chiamare subito l'agenzia di disinfestazione, mettete in atto il classico metodo della mattonella con la colla. Basterà semplicemente prendere una vecchia mattonella, anche una lastra di cartone ondulato, basta che abbia un certo peso, e cospargetela di colla per topi, aggiungendo, al centro un pezzo di formaggio. Consigliamo di non toccare la colla per nessun motivo.

46

È bene posizionare la mattonella vicino delle aperture come: fori sul muro, larghi spazi tra un infisso e la parete e così via. Questo procedimento ha un elevato livello di funzionamento. Attira gli ignari inquilini, grazie alla presenza del cibo, e li intrappola, impedendo qualsiasi movimento di fuga. Se questo procedimento dovesse funzionare, basta porlo in tutte le parti che, pensate, siano interessate, e attendere. Ricordate che i topi si muovono sempre sullo stesso percorso, trovato il quale, non sarà difficile posizionare le trappole.

Continua la lettura
56

Una seconda opzione, anch’essa molto valida, è scegliere di adoperare le classiche caramelle avvelenate da posizionare in tutte le parti della casa. Essendo tossiche dovrete prestare molta attenzione, evitando di usarle se in casa sono presenti animali domestici o bambini. Sono delle piccole bustine che attirano l’attenzione del topo che, avvicinandosi, inizia a rosicchiarle, ingerendo autonomamente il veleno. In alternativa, potete optare per una classica, comodissima e sicuramente efficiente, agenzia di disinfestazione che, in poco tempo e in maniera definitiva, scaccerà via i topi e derattizzerà la casa, utilizzando metodi ben precisi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Bisogna avere molta accuratezza e pazienza
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come eliminare i topi dal giardino

Chi possiede un giardino prima o poi deve affrontare il problema dei topi. Questo problema è davvero molto seccante in quanto questi animaletti sono una minaccia non solo per le piante del giardino, ma anche per la propria salute. Infatti, i topi generalmente...
Giardinaggio

Come fare la disinfestazione degli scarafaggi

In estate è molto frequente sia nelle città così come nelle case, l'invasione degli scarafaggi che proliferano in particolare in zone umide dove vi sono crepe e buche nei muri, o in presenza di scarichi fognari non tenuti perfettamente igienizzati....
Giardinaggio

Come fare la disinfestazione delle formiche

Nei mesi primaverili ed estivi può accadere che una colonia di formiche tenti di entrare in casa, attirata da alimenti quali il pane, lo zucchero e la frutta, oltre che da vari rifiuti. Le formiche molto possono essere abbastanza fastidiose, dal momento...
Giardinaggio

Come combattere la processionaria del pino

I pini sono degli alberi bellissimi, che abitano la maggior parte delle campagne italiane, e non è infrequente trovarli come alberi nei giardini di ogni villetta. Purtroppo però questo splendido albero è abitato periodicamente da alcuni piccoli animaletti...
Giardinaggio

Come difendere gli alberi da frutto dalle formiche

Belli, maestosi e produttori di zuccherine leccornie. Sono gli alberi da frutto che colorano il nostro frutteto, portando in tavola il meglio che la natura sa offrire. Ma cosa accade quando arriva la bella stagione e le formiche fanno capolino sul tronco...
Giardinaggio

Come eliminare le talpe da orti e giardini

Le talpe possono rovinare l'aspetto di un giardino ben tenuto e rappresentare un rischio per la sicurezza di altri animali. Appena notate la comparsa di questi roditori nel prato, è importante allontanarli dalla vostra proprietà, prima che arrechino...
Giardinaggio

Trucchi per eliminare gli scarafaggi dal giardino

Gli scarafaggi sono una famiglia di insetti a cui appartengono diverse specie, tra cui anche le blatte. Si tratta di insetti ubiquitari, che nascono e crescono in svariati ambienti, anche se prediligono quelli umidi, poco illuminati, come le campagne,...
Giardinaggio

Come coltivare il carciofo

La primavera è una stagione fantastica, in cui matura tantissima frutta e verdura. Tra le verdure fresche più gustose in assoluto troviamo il carciofo. I carciofi, oltre al loro buon sapore, hanno tantissime proprietà benefiche. Per questo è bene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.