Come fare la manutenzione di un impianto di irrigazione

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'impianto di irrigazione è davvero molto importante per la cura e la crescita delle piante del proprio giardino, dell'orto o di altro appezzamento di terreno o siepe che necessitano di acqua in modo continuo e controllato. Attraverso infatti una corretta gestione dell'impianto di irrigazione si potranno tenere in salute le varie piante anche se non si ha molto tempo da dedicare all'innaffiatura. Per tale motivo, soprattutto se avete un giardino da tenere sempre curato e preciso, vedremo insieme come fare la manutenzione di un impianto di irrigazione al fine appunto di mantenere un ottimo stato sia della struttura che delle piante e dei fiori presenti. Seguite quindi questi pochi ma utili consigli per tenere in modo perfetto e funzionale il vostro impianto.

25

Per prima cosa il rischio più grave che un impianto di irrigazione può presentare è quello legato alle gelate. Per far si che in inverno infatti non si abbia il congelamento delle rimanenze di acqua all'interno delle tubature, è bene svuotarle per dormire così sonni tranquilli. A tal proposito vengono spesso montati alle estremità delle tubature dei rubinetti manuali con cui far defluire l'acqua in eccesso. Lo stesso risultato si potrà poi avere in modo più efficiente attraverso l'aria compressa con cui verrà fatta quindi uscire fino all'ultima traccia di acqua.

35

Altra importantissima azione per una corretta manutenzione dell'impianto di irrigazione è quello della periodica pulizia di tutti i filtri del sistema. In tal modo tutte le tubature e i filtri rimarranno ad attendere il prossimo utilizzo in modo perfetto, evitando così intasamenti e perdite. Altro passaggio da tenere presente è poi quello che prevede la pulizia della pila tampone all'interno della centralina. Si tratta infatti di una parte facilmente ossidabile che porterebbe non pochi problemi al successivo utilizzo dell'impianto.

Continua la lettura
45

Come ultima azione, non di certo per importanza, bisognerà poi controllare la pressione interna degli autoclavi oltre alle idrosfere. Si tratta infatti di componenti molto importanti all'interno del sistema in quanto permettono il funzionamento delle pompe di superficie. A tal proposito è bene poi anche riprogrammare la centralina nel caso in cui serva la sostituzione della pila tampone oltre alla pulizia precisa e periodica dell'elettrovalvola. Di volta in volta vi occuperete poi anche della sostituzione di eventuali componenti che si siano rotte.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come costruire un timer per l'impianto d'irrigazione

Tutti coloro che possiedono un giardino o un orto sanno bene quanto sia importante curare al meglio l'irrigazione di piante e fiori. L'acqua costituisce il primo essenziale nutrimento di tutti gli organismo vegetali ed è perciò fondamentale provvedere...
Giardinaggio

Come costruire un impianto di irrigazione a goccia

Il sistema di irrigazione a goccia è la soluzione perfetta per innaffiare siepi, aiuole e piante in balcone. Il vantaggio è la comodità: una volta predisposto e programmato è capace di gestire l'irrigazione in perfetta autonomia. Non dovrete pensare...
Giardinaggio

Come realizzare un impianto di irrigazione centralizzato

Per chi ha un giardino grande, un prato molto ampio, un campo o un orto dove coltiva tante specie vegetali, siano esse piante da fiore, da orto o da frutti, l'irrigazione è piuttosto complicata e richiede parecchio tempo, soprattutto se l'area da irrigare...
Giardinaggio

Come Realizzare Un Impianto D'Irrigazione A Goccia Con Bottiglie Di Plastica

Possiedi un grande terreno con tante piante da innaffiare? Sei stanco di farti venire il mal di schiena per curarle come si deve o di perdere tempo facendo continuamente la spola con i secchi? Ritieni troppo costoso installare un impianto di irrigazione?...
Giardinaggio

Come realizzare un impianto d'irrigazione interrato

Oggi vi spiegheremo come realizzare un impianto d'irrigazione interrato, che vi permetterà di programmare e tenere sotto controllo l'innaffiatura del vostro prato o giardino, potendo scegliere l'ora e il tempo di accensione dello stesso, con un'enorme...
Giardinaggio

Come impiantare un'irrigazione a goccia del prato

Per chi ha un giardino con molte piante e quindi molto vasto, l'irrigazione di tutto quanto può risultare difficoltosa e lunga, come operazione.Ma ci sono dei metodi che vi semplificano la vita e vi permettono di curare il vostro giardino: in questa...
Giardinaggio

Come scegliere un sistema di irrigazione

La scelta del giusto sistema di irrigazione non è semplice, in quanto i giardini possono richiedere diversi tipi di sistemi per essere innaffiati nel modo più efficace. Il tipo di terreno, la dimensione dell'area da irrigare e la quantità di saturazione...
Giardinaggio

Come realizzare un sistema d'irrigazione per scorrimento

Se siamo amanti del giardinaggio, sicuramente sapremo che per far crescere le nostre piante sempre in perfetto stato è fondamentale fornirgli la giusta quantità d'acqua. Per farlo potremo procedere manualmente innaffiandole quotidianamente con l'acqua...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.