Come fare la manutenzione di un pavimento in resina

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Negli ultimi anni, a causa delle sue molteplici qualità, si è diffuso molto rapidamente un materiale molto versatile per i pavimenti, ovvero la resina. Tra le sue molteplici caratteristiche, le più significative sono la praticità d'uso per via della mancanza delle fughe, il suo spessore ridotto, facilità di sovrapposizione ad esempio sulle mattonelle già esistenti, e l'atossicità. Prima di deciderci di optare per la resina si devono valutare molte variabili per determinare il miglior tipo che si addice al pavimento. Ma anche la resina, come ogni altro tipo di pavimento, ha bisogno di manutenzione periodica per non perdere il suo splendore.
Continuate a leggere per capire come fare la manutenzione di un pavimento in resina.

26

Occorrente

  • Aspirapolvere
  • Panno morbido
  • Acqua
  • Detergenti per pavimenti in resina
  • Prodotti anti-ingiallimento
36

Fortunatamente la pulizia dei pavimenti in resina non implica complicazioni rispetto agli altri, anzi, si lava in maniera più veloce. Una delle migliori caratteristiche dei pavimenti in resina è quella di essere completamente idrorepellente, qualità che la rende impermeabile a ogni tipologia di macchie. Una cura periodica, effettuata ogni giorno o due, va effettuata con l'aspirapolvere (o la scopa) per pulire la sua superficie da ogni residuo di sporcizia, e successivamente lavare con un panno bagnato. Per asciugare il tutto lasciate le finestra della casa aperte per far circolare l'aria, e terminate la pulizia con un panno asciutto e morbido.

46

La resina, per mantenere nel tempo la sua lucentezza, periodicamente ha bisogno di un'apposita cera, che va stesa sulla sua superficie, e che la renderà brillante eliminando le sue porosità e respingendo la sporcizia.
Se invece avete la necessità di togliere tracce di grasso molto evidenti, il miglior metodo è quello di affidarsi a una spazzola di saggina e detergenti mirati.

Continua la lettura
56

Se optate per i pavimenti in resina è bene sapere che non sono molto resistenti ai raggi ultravioletti. Perciò per evitare questo inconveniente, invece di scegliere resine epossidiche, dovrete optare per quelle poliuretaniche, acriliche o cementizie. Se invece avete la resina epossidica, per tentare di limitare i possibili ingiallimenti causati dai raggi ultravioletti, dovrete usare dei appositi prodotti anti-ingiallimento, che sono capaci di mantenere nel tempo il colore originale del pavimento.
Per un maggior assortimento di prodotti potete rivolgervi alla casa produttrice della resina che sicuramente avrà una linea dedicata alla sua manutenzione, sia periodica che a lungo termine.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per i pavimenti colpiti dal sole, utilizzate resine cementizie, poliuretaniche oppure acriliche

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come fare un pavimento in resina

Se nella nostra casa desideriamo posare un pavimento diverso dal solito, ma che sia esteticamente gradevole, potremo optare per quello in resina. Il metodo di installazione di questi tipi di pavimenti è piuttosto veloce, ma dobbiamo tenere anche a mente...
Casa

Pavimento in resina: come realizzarlo

I pavimenti di resina sono una ottima soluzione alternativa ai classici pavimenti in gres, porcellana, in legno, e via dicendo. I pavimenti in resina sono una vera e propria rivoluzione, molto attuale e estremamente comoda e pratica sia da applicare che...
Casa

Manutenzione pavimento in pino: consigli

I pavimenti in legno, come il parquet, sono ormai sempre più diffusi. Esistono tante varianti, con questo materiale, ma ultimamente il pavimento in pino è il più utilizzato. Sicuramente conferiscono alle stanze della nostra casa, un tocco elegante...
Casa

Come fare manutenzione di un pavimento in cotto d'este

La pavimentazione in cotto d'Este riscontra favori sempre crescenti per tante ragioni. Esteticamente di grande effetto, perfetta per le soluzioni in stile rustico, calde, accoglienti ma, allo stesso tempo, anche per gli amanti dello stile moderno, in...
Casa

Consigli per manutenzione e la cura del pavimento in legno

Per completare un appartamento in costruzione o in fase di ristrutturazione si possono decidere varie soluzioni e considerando la pavimentazione la si può realizzare, tra le tante designate che oggi esistono, in parquet. Tramite questa guida vi darò...
Casa

Come Togliere Le Gocce Di Resina Dalle Piastrelle

La resina risulta essere una sostanza molto appiccicosa che se si deposita fastidiosamente sul pavimento di casa bisogna rimuoverla immediatamente, altrimenti si attacca la polvere o qualsiasi genere di sporcizia. Se non sapete bene come affrontare questa...
Casa

Come riparare un tubo che perde con la resina

Sembra incredibile ma gli imprevisti in casa avvengono sempre nei momenti più inopportuni. Vi siete accorti di una perdita nell’impianto idraulico e non potete rivolgervi subito ad un tecnico? Se vi ritrovate nella situazione di dover provvedere immediatamente...
Casa

Consigli per la manutenzione dei pavimenti in legno

I pavimenti in legno sono eleganti, donano stile a casa, sono caldi, in quanto il legno naturalmente è un materiale caldo, e sono belli da vedere. Ma per mantenere a lungo la loro bellezza hanno bisogno di costanti cure e di periodiche manutenzioni,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.