Come fare la posa degli autobloccanti

Tramite: O2O 29/04/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli spazi esterni che circondano le nostre case, possono essere difficili da tenere in ordine, foglie secche ed erbacce sono difficili da eliminare, soprattutto se non si ha una pavimentazione. Creare una pavimentazione, quindi, può essere la soluzione ideale per creare un ambiente ordinato e pulito. Per realizzarla in modo semplice potete avvalervi dell'utilizzo degli autobloccanti. In questa guida vedremo come fare la posa di questi specifici masselli da esterno.

27

Occorrente

  • Autobloccanti
  • Sabbia
  • Cordoli di contenimento
  • Malta
  • Pala e vanga
  • Carriola
  • Listello di legno
  • Cardarella e cazzuola
  • Metro a nastro
  • Paletti e filo per edilizia
  • Livella
37

I masselli autobloccanti sono spesso realizzati in calcestruzzo, ma anche in altri materiali e finiture, per adattarsi al meglio alle esigenze di design dei padroni di casa. A seconda che il pavimento da realizzare sia carrabile dovrete scegliere diversi spessori. Per una pavimentazione carrabile basterà uno spessore di circa 6 cm. Una volta deciso lo spessore del massello dovrete calcolare circa la stessa misura per lo strato di sabbia, sottostante ai masselli. Misurate l'area da pavimentare con il metro a nastro, tenendo conto della lunghezza dei masselli autobloccanti e delimitatela con i paletti ed il filo per edilizia, creando un perimetro.

47

Con la vanga scavate l'area, nella misura necessaria ad ospitare sabbia e masselli. Una profondità di circa 10 cm sarà sufficiente. Scavata l'area, posizionate i cordoli, che avrete scelto della lunghezza adatta alla profondità prestabilita. Per farlo miscelate la malta nella cardarella e posizionatela tra i cordoni con la cazzuola. Lasciate asciugare. Una volta che saranno asciutti e ben saldi, potrete procedere alla posa della sabbia, ma non prima di aver compattato il terreno sottostante. Posizionate la sabbia, raggiungendo uno spessore di circa 5 cm e mantenendo la pendenza utile a garantire il deflusso dell'acqua piovana. Livellate o strato di sabbia con un lungo listello di legno.

Continua la lettura
57

Per la posa dei masselli, nel caso vogliate creare un disegno geometrico, progettatelo preliminarmente ed incominciate a posare i masselli dal lato esterno dell'area, partendo dai cordoni. Man mano che proseguite con la posa, controllate che il pavimento sia a livello, in caso contrario riempite eventuali dislivelli, posizionando altra sabbia al di sotto. Una volta che avrete posizionato tutti i masselli. Non vi resta che stabilizzare il tutto. Per farlo distribuire altra sabbia, possibilmente di grana inferiore rispetto a quella utilizzata per lo strato sottostante, tra le fughe degli autobloccanti e bagnatela con dell'acqua, così garantirete maggiore compattezza.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come mettere in posa il linoleum

Rinnovare il pavimento di casa è un'operazione che cambia completamente il volto della nostra abitazione. Uno dei materiali che sempre più spesso viene preso in considerazione è il linoleum. Si tratta di un materiale molto versatile e apprezzatissimo...
Casa

Consigli per la posa dei coppi sul tetto

La tegola curva o meglio conosciuta come “coppo” fu ampiamente utilizzata in epoca romana, si diffuse presto in tutta Italia, soprattutto nelle zone del mediterraneo. Negli anni si sono pian piano diversificati i vari tipi di coppi e oggi conosciamo:...
Casa

Come provvedere alla posa in opera di una tubatura idraulica

Un sistema di tubazioni (in lingua inglese piping), in ingegneria si riferisce ai sistemi, più o meno complicati, di tubazioni che collegano le varie apparecchiature di un impianto. Ad esempio possiamo avere un sistema di tubazioni idraulico, uno chimico...
Casa

Come Eseguire La Posa Su Sabbia Delle Piastrelle Nella Costruzione Di Un Vialetto

Quando abbiamo una villetta, avere un giardino è un piacere per la nostra creatività, anche se piccolo! Pensiamo che possiamo modificarlo secondo il nostro gusto personale e tenendo conto della configurazione. È fondamentale in questo senso la costruzione...
Casa

Come eseguire la pavimentazione a secco

La pavimentazione a secco è una soluzione innovativa che permette di di risolvere diversi problemi di infiltrazioni e umidità. In questa tecnica infatti non si utilizzano i massetti o la posa a colla, che non permettono il drenaggio dell'acqua. Inoltre...
Casa

Come montare il parquet a spina di pesce

Molto diffusa è la moda di pavimentare la nostra casa con del bel parquet, che sono da sempre considerati un elemento elegante per abbellire gli edifici. Ci sono diverse soluzioni che si possono mettere in atto per arricchire sempre di più l'uso del...
Casa

Come realizzare un soppalco in legno

Se abbiamo l'intenzione di realizzare un soppalco in legno, specialmente se il nostro appartamento non è tanto grande, possiamo farlo in modo semplice, e con l'opportunità di scegliere diversi materiali. In questa guida, forniamo le istruzioni dettagliate,...
Casa

Come posare le piastrelle in diagonale

Posare le piastrelle in diagonale è sicuramente una delle soluzione migliori e tra le preferite degli arredatori; infatti, si tratta di una tipologia di posa che oltre ad essere elegante, serve anche ad amplificare l'effetto visivo di ambienti piuttosto...