Come fare la treccia a tre fasce ai ferri

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Da qualche anno a questa parte, sono tornate di moda le antiche arti, come il lavoro a maglia a uncinetto. Ad esempio la treccia a tre fasce realizzata ai ferri, se ben fatta, è davvero bellissima, soprattutto se creata per un maglioncino, oppure per un plaid caldo da utilizzare nelle fredde sere d'inverno. Per questo motivo se avete un minimo di praticità, la lavorazione la potete fare tranquillamente seguendo le linee guida che troverete nei passi successivi, che vi spiegheranno a tal proposito come procedere passo dopo passo.

26

Occorrente

  • Ferri
  • Lana o cotone
  • Ferro ausiliario dello stesso numero degli altri
  • Forbicine
36

Procuratevi il materiale necessario

A seconda dell'intreccio, se si desidera che sia nella direzione di destra o in quella di sinistra, i ferretti andranno posizionati davanti o dietro la maglia. I ferretti sono disponibili in merceria oppure, se si è pratici con internet, basterà richiederli in qualche e-commerce specializzato. Per prima cosa è necessario imparare due nozioni: come si lavorano dodici maglie a diritto incrociate a destra e dodici maglie a diritto incrociate a sinistra. Nel caso di destra bisognerà mettere le prime sei maglie sul ferro ausiliario, tenendo dietro il lavoro. Andranno eseguite sei maglie a diritto, subito dopo, ancora a diritto le sei maglie del ferro ausiliario: si sarà creato il fantomatico incrocio verso destra.

46

Lavorate le maglie

Per l'incrocio a sinistra il procedimento è uguale, ma il lavoro andrà tenuto davanti: poste le prime sei maglie sul ferro ausiliario tenendo sul davanti il lavoro, bisognerà procedere eseguendo sei maglie a diritto e successivamente di nuovo a dritto le sei maglie del ferro ausiliario. Per creare una treccia sono indispensabili diciotto maglie: per acquisire dimestichezza con essa è possibile realizzarla lavorando a maglia rasata rovescia le prime sei maglie e le sei successive. Avviate quindi le trenta maglie, che andranno lavorate con i primi quattro ferri a maglia rasata diritta. Arrivati al quinto ferro dovrete lavorare sei maglie a diritto e dodici maglie a diritto incrociate a sinistra.

Continua la lettura
56

Ripetete i dodici ferri

Durante l'esecuzione dell'incrocio bisognerà stare attenti nel tenere le sei maglie sul ferro ausiliario ben centrate, evitando quindi che il ferro penda da uno dei due lati. Se dovessero sfuggire dalla loro posizione, avvicinatele delicatamente verso la punta del ferro. Il lavoro andrà continuato lavorando cinque ferri a maglia rasata dritta, finendo al decimo ferro. Dall'undicesimo ferro andranno eseguite, nella successione, dodici maglie a diritto incrociate a destra e sei maglie a diritto. Il dodicesimo ferro andrà lavorato tutto a rovescio. Andranno ripetuti i dodici ferri appena descritti fino ad ottenere la lunghezza di treccia desiderata. A questo non vi resta che mettere in pratica quanto sin qui spiegato e fare la vostra raffinata treccia a tre fasce. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante l'esecuzione dell'incrocio bisognerà stare attenti nel tenere le sei maglie sul ferro ausiliario ben centrate, evitando quindi che il ferro penda da uno dei due lati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come Eseguire Il Punto Fasce A Spirale Con I Ferri

Devi sapere che il punto fasce a spirale è un'operazione abbastanza complicata da eseguire, ma comunque è fattibile. Si tratta di essere molto costanti durante la fase di apprendimento. Utilizzalo per confezionare dei capi molto classici, in quanto...
Cucito

Come fare la treccia aperta e la doppia treccia

Con l'inizio della calura estiva, noi ragazze non abbiamo tanta voglia di lasciare liberi i capelli sulle spalle. Per questo motivo, sarebbe davvero utile imparare a fare diverse acconciature, in modo tale da non stressare troppo il nostro capello con...
Cucito

Come fare uno sciarpone di lana ai ferri

È da un po' di anni che il cosiddetto “sciarpone” fa tendenza nel mondo della moda femminile e, caldo com'è, pare destinato a durare per molto tempo ancora. Se ci pensiamo, tale sciarpone non è altro che la rivisitazione moderna dello scialle di...
Cucito

Come realizzare un maglione da uomo ai ferri

Ecco una bella ed interessante guida, mediante il cui aiuto poter essere finalmente in grado di imparare come e cosa fare per imparare come realizzare un maglione da uomo ai ferri, evitando errori e sbagli, che finirebbero con il compromettere la realizzazione...
Cucito

Come confezionare una blusa polo ai ferri

Se siete degli amanti dei lavori fai da te, e in particolare di realizzazione di vestiti per voi stessi o per amici creati con i ferri, siete nel posto giusto. In questa guida infatti spiegherò nel modo più efficace e semplice come confezionare una...
Cucito

Come realizzare una treccia a 10 fili

Riuscire a realizzare una treccia a dieci fili sembra un'impresa molto difficile, ma in realtà non è così. Basta fare un po' di pratica, avere un po' di manualità, procurarsi i materiali giusti, armarsi di pazienza e tutto diventa più fattibile,...
Cucito

Come realizzare una bandana ai ferri

Il lavoro ai ferri è una delle passioni più antiche. Questo tipo di lavorazione non è mai passata di moda, anzi oggi è molto più in voga che in altri tempi. Per chi ama davvero lavorare con i ferri è una tecnica che fa rilassare e distaccare dalle...
Cucito

Come utilizzare i ferri circolari per la lavorazione a maglia

Al giorno d'oggi non si usa spesso lavorare i capi a maglia, perché è molto più comodo acquistare i capi già belli e fatti. Per non dimenticare la tradizione di questi lavori fatti a mano, molte donne amano utilizzare i ferri per creare dei fantastici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.