Come fare le Bolle di sapone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Chi pensando alle Bolle di sapone non ritorna alla spensierata infanzia? La poesia di quelle sfere colorate dai raggi del sole che fluttuano nell'aria non ha eguali! Chi ha dei figli, sa bene che prima o poi si ritroverà ad acquistargliene una confezione. D'altronde chi non le ha mai viste o fatte, sia per strada che in un bel parco all'aria aperta? Se desiderate accontentare i vostri cuccioli risparmiando denaro e sortire il loro interesse, seguite con attenzione questa breve guida. Tratteremo di come realizzarle impiegando la tecnica del fai da te con ingredienti facilmente reperibili in casa. Così facendo, non rimarrete mai senza e loro potranno giocare spensierati. Scopriamo insieme, passo dopo passo, come procedere nel dettaglio.

27

Occorrente

  • saponette a scaglie
  • acqua
  • zucchero
37

L'occorrente che serve per fare le bolle di sapone, è davvero dei più semplici. Non andate ad acquistare del sapone solido per realizzare questo progetto. Vi consigliamo, piuttosto, di recuperare tutte quelle ridotte al minimo che avete in casa. È buona idea, a questo punto, radunarle man mano che si consumano e conservarle per la realizzazione delle bolle di sapone che faranno felici i bambini. Munitevi di una vecchia grattugia e riducete a scaglie tutte le saponette. Raccoglietene una dose più o meno accettabile per riempire di 1/3 il piccolo contenitore apposito.

47

A questo punto, mettete le scaglie di saponetta ottenute in un contenitore di plastica. Aggiungeteci quattro bicchieri d'acqua calda. Riponete la ciotola chiusa con l'apposito coperchio in un posto sicuro dove i bambini non sono in grado di arrivare. Lasciate tutto in ammollo per un paio di giorni. Trascorso il tempo necessario, incorporate al composto ottenuto un cucchiaino di zucchero. Mescolate con un vecchio cucchiaio per bene, così da farlo sciogliere ed amalgamare completamente. Avete così ottenuto il miscuglio per realizzare bolle di sapone.

Continua la lettura
57

Per fare le bolle più agevolmente, utilizzate il tipico tubo con annesso bastoncino ad anello che avete tenuto da parte. I bambini dovranno semplicemente soffiare dopo che avrete travasato un po' di composto fatto in casa. Se non disponete subito di un bastoncino ad anelli, non disperate. In alternativa, potete usare le mani. Sfregatele un pochino per creare la schiuma, unite le dita della mano formando una sorta di anello con l'indice ed il pollice, tipo cannocchiale. Soffiateci dentro con delicatezza. Vedrete che si formeranno delle bellissime bolle colorate che i vostri figli inseguiranno felici!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per sicurezza provate prima da soli, senza la presenza dei bambini, così se dovesse andar male qualcosa avrete il tempo di riprovare senza provocare delusioni a nessuno!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare le Bolle di sapone

Chi pensando alle Bolle di sapone non ritorna alla spensierata infanzia? La poesia di quelle sfere colorate dai raggi del sole che fluttuano nell'aria non ha eguali! Chi ha dei figli, sa bene che prima o poi si ritroverà ad acquistargliene una confezione....
Altri Hobby

Come fare il sapone alla glicerina

La glicerina viene poi di solito estratta e venduta alle di varie aziende produttrici di fertilizzanti ed esplosivi. Per perfezionare il sapone solido, è sufficiente aggiungere lo zucchero e alcool e scremare le impurità, per ottenere il sapone alla...
Altri Hobby

Come fare delle piccole sculture di sapone

Il sapone è generalmente un sale di sodio o di potassio di un acido carbossilico alifatico a lunga catena; viene prodotto e usato per sciogliere le sostanze grasse nei processi di pulizia. Si prepara per mezzo di un processo denominato saponificazione,...
Altri Hobby

Come fare il sapone al patchouli

Chi non ha mai sentito la propria nonna o una qualche anziana signora di quando ai loro tempi l' unico sapone disponibile era quello che si produceva direttamente a casa. Sono passati molti anni, ed ormai di quei tempi dove ogni cosa veniva prodotta nella...
Altri Hobby

Come fare un sapone naturale con oil tea tree

Fino a quando non è diventata una prerogativa prettamente industriale, la produzione del sapone avveniva fra le pareti domestiche, a base di due soli e semplici ingredienti: un grasso e la soda caustica. Il ritorno alle origini della realizzazione tutta...
Altri Hobby

Come preparare il sapone al miele

Pensando al miele, ci si riconduce alla sua consistenza fluida e dorata ed al suo inebriante e leggero aroma. Il miele è una ricca sostanza dalle origini molto antiche. In passato era l'unico elemento dolcificante per pietanze e bevande. Anche gli usi...
Altri Hobby

5 idee per riutilizzare gli avanzi di sapone

L'arte del riciclo e del riutilizzo di materiali di scarto non è da tutti, però è possibile imparare con un po' di pazienza e costanza. Capita molto spesso che dopo aver utilizzato per lungo tempo una saponetta ne rimangano alla fine solo dei piccoli...
Altri Hobby

Come preparare una wedding bag perfetta

Le wedding bag possono essere realizzate in diversi materiali ed anche arricchite con cuori e scritte decorati in glitter. All'interno delle wedding bag è, infatti, possibile inserire tutto quello che vi servirà per rendere la vostra giornata indimenticabile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.