Come fare le candele galleggianti

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tante volte, per creare la giusta atmosfera, per esempio in una cena romantica, non si sa cosa fare. Ecco quindi una soluzione per migliorare l'atmosfera del vostro evento: Le candele galleggianti. Facili da realizzare e poco costose, con queste meraviglie potrete organizzare degli eventi straordinari, visto che la loro luce crea un bellissimo effetto sulla superficie dell'acqua. Grazie al loro fascino ed ai loro colori, riescono a risvegliare e rallegrare qualsiasi ambiente/situazione, facendolo divenire più confortevole, accogliente e affascinante; sono inoltre una perfetta decorazione. Questo tipo di candele prende questa denominazione perché ondeggiano in delle coppe piene di acqua creando un'atmosfera suggestiva e, in certi casi, romantica. La loro realizzazione è molto semplice, bastano solamente tre passaggi. Con questa guida vi spiegheremo come realizzare da soli ed in piena autonomia. Leggete attentamente i passi della guida per capire come procedere nella realizzazione di questo piccolo lavoretto fai da te.

27

Occorrente

  • Cera
  • Contenitori Monouso
  • Acqua
  • Ciotole
  • Spago/Stoppini
37

Preparazione

Per creare le candele galleggianti si possono utilizzare diverse formine, stampi di diversi tipi e dimensioni (bicchieri di vetro o terracotta, vasi di ceramica, recipienti per biscotti ecc...), insomma, qualsiasi oggetto reperibile a casa (è preferibile adoperare delle vaschette di gelato, quelle colorate che troviamo in tutte le gelaterie). Dopo aver deciso il recipiente da usare ungerlo con dell'olio da cucina in modo da non far attaccare la cera alla formina. Non dimenticate di usare molta pazienza e soprattutto di mettere in atto un po' di fantasia, infatti potete decorare il contenitore in modo da aumentare il fascino scaturito dalle candele una volta che saranno complete.

47

Creazione della Candela

Ora posizionate un pezzetto di spago lungo circa 1/2 cm, che diventerà lo stoppino, al centro del vasino, tenendolo fermo con un ferretto/stecchino, cercando di mantenerlo il più dritto possibile. Preparate la cera, mettendola a bagnomaria fino a quando non raggiunge una temperatura di 85/90°C, diventando così liquida e lavorabile. Appena raggiunto lo stato desiderato riempite la formina, stando attenti sia a non creare bolle d'aria, che rovinerebberò l'aspetto della candela, sia a non ricoprire lo stoppino con la cera, ma sopratutto fate attenzione e non versatevi addosso la cera bollente.

Continua la lettura
57

Estrazione candela

Lasciate raffreddare la candela a temperatura ambiente per qualche minuto e successivamente mettetela in frigo/congelatore. Quando la cera si sarà totalmente solidificata e refrigerata, tirate molto delicatamente il filo di spago al centro di essa, cosa che dovrebbe far distaccare la candela dallo stampo, se non avviene date un piccolo colpo al fondo del contenitore, stando attenti non metterci troppa forza. A questo punto riempite una ciotola con dell'acqua, piazzate le vostre candele al suo interno, se tutto è andato bene dovrebberò galleggiare tranquillamente. A questo punto accendetele e guardate il bellissimo riflesso che creano sull'acqua, infine posizionate la ciotola piena d'acqua nel luogo che intendete addobbare e avrete finito.

67

Consigli e Extra

È opportuno adoperare stampi bassi e larghi, questi consentono di creare una forma più adatta al tipo di candela che vogliamo creare. La cera che eventualmente avanzerà, scioglietela e conservatela (così si farà anche una sorta di riciclaggio per evitare di buttarla nei rifiuti). Se volete realizzare un effetto migliore invece del classico spago vi consiglio di utilizzare dei veri e propri stoppini da candela, comprabili separatamente in qualsiasi merceria o negozio di bricolage.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete personalizzare le vostre candele provate ad utilizzare dei coloranti in modo da renderle mutlicolore

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un porta candele con materiali di recupero

Le candele sono l'elemento di arredo adatto per creare un'atmosfera romantica o, semplicemente, per dare un tocco di colore alla nostra casa. Sia le candele che i porta candele possono essere trovati in commercio molto facilmente. Per quanto riguarda...
Bricolage

Come Colorare Le Candele A Strisce

Colorare candele è tornato di moda, le candele vengono decorate con pittura, stencil, decoupage: Si può scolpirle e modellarle in varie forme, possono essere galleggianti, realizzate in gel o in cera. Si possono realizzare candele bellissime con un...
Bricolage

Come Non Far Colare Le Candele

Le candele rappresentano un complemento d'arredo volte a creare un atmosfera romantica e retrò. Le candele rendono infatti qualsiasi ambiente piú caldo e creano subito un clima di festa. Spesso peró comportano spiacevoli conseguenze: ci ritroviamo...
Bricolage

Come Realizzare Delle Candele Ai Chicchi Di Caffè

Le candele sono di per sé degli elementi molto creativi ed eleganti. Tuttavia, è possibile aumentare ed accrescere la loro bellezza, aggiungendo elementi creativi. Ad esempio delle candele decorate con dei bottoni, dei tappi di bottiglia colorati o,...
Bricolage

Come creare delle candele decorative

Se volete creare un'atmosfera romantica nella vostra sala o semplicemente decorare un ambiente in particolare della vostra casa, una o più candele sono la soluzione ottimale. In questa guida infatti, vi insegnerò come creare delle candele decorative...
Bricolage

Come Realizzare Boccali Di Gelatina Di Cera Per Candele

Realizzare le candele a casa permette di risparmiare economicamente sull'acquisto delle candele profumate e volete mettere il divertimento per farle, magari insieme a qualcuno? Le candele fatte a mano, poi, sono personalizzabili sia per il profumo che...
Bricolage

Come creare candele utilizzando la cera

L'arte di creare candele con la cera risale addirittura all'epoca dei Romani. La differenza tra ieri e oggi, però, è davvero molto grande. Un tempo le candele servivano a fornire l'illuminazione perché non esisteva l'elettricità. Oggi, quindi, le...
Bricolage

Come riutilizzare vecchie candele

Un modo economico per riutilizzare ciò che di consueto finisce nella pattumiera, potrebbe essere quello di riutilizzare delle vecchie candele. In questa guida, vi mostrerò un modo semplice e originale per riciclare le vostre vecchie e consumate candele;...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.