Come fare le lanterne di San Martino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La notte di San Martino è l'occasione per una festa gioiosa e piena di luci e colori. L'11 Novembre, infatti, si festeggia la figura di San Martino, cui sono legate numerose leggende e storie antiche, accendendo delle bellissime lanterne colorate alle finestre e portandole con sé in strada, per celebrare con il proprio vicinato questa bella festa autunnale, ricca di colori e vivacità. Costruire a mano le lanterne colorate e luminose per festeggiare San Martino può essere una bellissima idea. Con poco materiale ed un po' di buona manualità, è possibile fare delle belle lanterne di San Martino, assieme agli amici oppure con i propri bambini. Ecco una guida che indicherà come fare le lanterne di San Martino!

25

Occorrente

  • Dei barattoli di vetro
  • Carta velina o carta crespa colorata
  • Fil di ferro o spago
  • Colla
  • Tea lights o candeline profumate
35

Con il filo di ferro o con lo spago resistente, avvolgete il bordo superiore dei barattoli di vetro, annodate bene oppure create un gancio con il filo di ferro. Poi create il manico per le vostre lanterne di San Martino con un secondo nodo o con un secondo gancio dal lato opposto dell'apertura dei barattoli. In questo modo potrete portare a mano le vostre lanterne colorate di San Martino.

45

Per fare queste allegre lanterne di San Martino, procuratevi dei semplici barattoli di vetro, riciclando quelli dei legumi che avete certamente nella dispensa della vostra cucina. Basterà lavarli bene e togliere le etichette, ed ecco delle perfette lanterne da decorare ed illuminare. Molto spesso le creazioni più belle dei fai da te casalingo nascono proprio dal riciclo di materiali semplici e quotidiani! Prendete ora la carta velina o la carta crespa del colore che preferite e ritagliate delle piccole figure con le forbici, come dei cerchi, dei cuoricini o dei fiori. Ricoprite i barattoli di vetro con le vostre figurine di carta colorata. Potrete anche mescolare più colori per rendere ancor più variopinta le vostre lanterne di San Martino. Utilizzate della semplice colla vinilica che, una volta asciutta, diventerà invisibile. Dovrete solo spennellarla su tutta la superficie del barattolo, usando un pennello grande e morbido, e poi attaccare tutti i pezzettini di carta colorata sul vetro.

Continua la lettura
55

Ed ecco che il gioco è fatto! Adesso non dovrete fare altro che inserire all'interno delle lanterne le vostre candeline, semplici o profumate, ed accenderle. Le lanterne proteggeranno la fiamma delle candeline e la carta colorata incollata sul barattolo diffonderà la luce in modo splendidamente soffuso e colorato! Buona festa di San Martino!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come creare delle lanterne in cartoncino con angeli e brillantini

Se vogliamo realizzare una festicciola all'aperto, potremmo aver bisogno di alcune belle lanterne decorative. Ecco che potremmo creare personalmente delle simpatiche ed originali lanterne con angeli e microperline, fatte con del cartoncino colorato e...
Altri Hobby

Come creare delle lanterne giapponesi

In Giappone le lanterne hanno un significato importante e vengono utilizzate in diversi luoghi e per diversi motivi. Nel Buddhismo le lanterne simboleggiano l'illuminazione, la via del sutra. Si trovano in molti luoghi di culto e vengono utilizzate in...
Altri Hobby

Come fare delle lanterne in stile marocchino

Senza dubbio le lanterne sono in grado di donare luce e atmosfera ad ogni tipologia di ambiente. Si inseriscono molto bene nella veranda, nel salotto, ma anche in bagno. Naturalmente in commercio si possono trovare diverse tipologie di lanterne, rispetto...
Altri Hobby

Come fare delle lanterne di carta a forma di pesce

Le lanterne di carta possono essere un elemento d'arredo se si vuole creare una ricca atmosfera. Si possono sistemare su un terrazzo, in veranda oppure nella camera da letto. In commercio ne esistono alcune che sono originali sia per forma che per colore....
Altri Hobby

Come fare le lanterne di zucca

La festa di Halloween è diventata anche da noi un appuntamento molto atteso dai bambini, ma non solo. Si tratta di una festa popolare di origine celtica che ha raggiunto le nostre case inizialmente rappresentata in tanti film statunitensi. Anche in Italia,...
Altri Hobby

5 modi per creare delle lanterne

La lanterna è un oggetto la cui presenza contribuisce a risolvere due distinte esigenze: la prima è quella di avere in casa o in giardino un accessorio sempre grazioso e che migliora senza dubbio l'immagine dell'abitazione. In secondo luogo una lanterna,...
Altri Hobby

Come creare uno scrapbook per San Valentino

Sorprendere il nostro partner nel giorno di San Valentino non è facile. Creare uno scrapbook può essere un'ottima idea. Lo scrapbook non è altro che un' album dei ricordi. In questa guida vi spiegheremo, passo dopo passo, come creare uno scrapbook...
Altri Hobby

Come realizzare un cuore per san Valentino

Tra le feste ricorrenti che ogni anno sanno riproporsi con rinnovato entusiasmo, San Valentino si pone al primo posto nella personale classifica stilata dagli innamorati. Riuscire a trovare il regalo giusto per il proprio partner può non essere cosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.