Come fare le rose con la carta crespa

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I regali fatti a mano sono i più apprezzati, perché sono semplici e sono pensati appositamente per quella specifica persona. Necessitano di tempo per realizzarli e tanta pazienza, ma a nostro vantaggio ci sarà un notevole risparmio di danaro rispetto ad un regalo comprato in negozio. Infatti non bisogna spendere enormi cifre per dare forma a qualcosa di simpatico, economico ed originale. Per un regalo di compleanno si può pensare a delle bellissime composizioni di fiori realizzate mediante della carta crespa, facilmente reperibile in numerosissimi colori e utilizzabile per moltissime decorazioni.
Vediamo dunque, con questa guida, come fare le rose con la carta crespa.

26

Occorrente

  • Carta crespa rossa
  • Fil di ferro
  • Filo rosso
  • Colla vinilica e forbici
  • Rotolo di carta verde-bosco
36

Per fare le rose con la carta crespa dovremo innanzitutto recarci presso una cartoleria ed una merceria per acquistare uno o più rotoli di carta crespa rossa, evitando un rosso troppo acceso poiché non rispecchierebbe la realtà. La quantità di carta dipende dal numero di rose che intendiamo realizzare. Acquistiamo inoltre un rotolo di carta verde-bosco, un rotolino di fil di ferro e della colla vinilica. In merceria, invece, compriamo un filo rosso della medesima tinta della carta crespa. Pronto tutto l'occorrente cominciamo a tagliare la carta rossa in striscioline larghe 4-5cm e lunghe almeno 70cm: queste strisce lunghe ci daranno la possibilità di decidere se creare delle rose più o meno grandi. La parte eccedente sarà poi facilmente tagliata.

46

Prepariamo ora il busto della rosa, ossia il gambo, con dei pezzi di fil di ferro lunghi 40cm. Per dare vita alle rose in carta crespa, invece, prendiamo una strisciolina di carta crespa ed iniziamo ad avvolgerla su se stessa. Mentre avvolgiamo la striscia facciamo attenzione a tenere ben fermi e schiacciati i vari strati alla base, continuando ad arrotolare la carta dandole la forma di tanti petali. Vedremo pian piano la rosa prendere forma e aumentare di volume. Prendiamo dunque il gambo con il fil di ferro e poniamolo alla base dei petali per poi avvolgerci il pezzo finale della striscia di carta, tagliando la parte che eccede.
Con il filo rosso fissiamo insieme il gambo e la parte inferiore dei petali, avvolgendoli saldamente.

Continua la lettura
56

Per quel che riguarda il gambo delle rose con la carta crespa, tagliamo una striscia di carta verde ed eventualmente anche dei pezzettini a forma di foglioline. Applichiamo la cola lungo tutto il fil di ferro e anche attorno al filo che abbiamo usato per fissare il fiore al gambo. Ora prendiamo la striscia e avvolgiamola attorno al fil di ferro in modo da avere un gambo verde. Successivamente incolliamo anche le foglioline alla base. Per realizzare le successive rose seguiamo gli stessi procedimenti finché non avremmo ottenuto il nostro mazzo. A quel punto metteremo tutte le rose in un vaso che andremo a collocarle in bella vista su un tavolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare fiori con la carta crespa

Mettere dei fiori in bella vista in un vaso è una cosa bella ma molto impegnativa, infatti i fiori freschi vanno curati con molta attenzione. Se consideriamo il lato estetico, oggi esistono dei materiali che imitano in maniera impressionante la bellezza...
Bricolage

Come fare dei fiori di carta crespa

Fare dei fiori di carta crespa è una valida alternativa per chi non ha affatto il pollice verde, ma anche per chi vuole rilassarsi dopo una giornata stressante e dedicarsi a hobby fai da te e creativi. Il procedimento per come fare i fiori di carta crespa...
Bricolage

Come realizzare un disegno con la carta crespa

È risaputo, i bambini amano due cose: i colori e e realizzare lavoretti con le proprie mani. Che sia pongo, das, cartoncino o carta crespa, i bambini adorano darsi da fare, dando libero sfogo alla loro sfrenata fantasia. La carta crespa, per esempio,...
Bricolage

Come Realizzare Un Ibisco Di Carta Crespa

I fiori se realizzati con la carta crespa, rappresentano un modo economico e nel contempo elegante per decorare la casa. La carta è inoltre facile da reperire presso tutte le cartolerie e nei centri commerciali. Generalmente viene venduta in rotoli...
Bricolage

Come indurire la carta crespa

La carta crespa è un materiale molto versatile ed estremamente facile da lavorare. Possiamo utilizzarlo per fare dei fiori e avremo un risultato davvero straordinario. Con i suoi mille colori, infatti, possiamo ricreare tutte le parti del fiore, come...
Bricolage

Come realizzare sfere di carta crespa

Se siete degli amanti del fai da te, potete divertirvi a realizzare in casa diversi oggetti decorativi da esporre in modo permanente oppure in occasione di qualche festa. Nello specifico vi invitiamo a creare delle sfere di carta crespa, quindi si tratta...
Bricolage

Come Creare Fiocchi Con La Carta Crespa

Fortunatamente, non c'è niente che possa mettere paletti alla creatività e fantasia dell'uomo. Ciò è palese soprattutto durante le festività, in cui siamo capaci di creare e pensare alle cose più disparate. Basta davvero poco per poter creare qualcosa...
Bricolage

Come Fare Quadretti Fluorescenti Con Carta Crespa

Fare a mano tanti bellissimi oggetti per decorare la propria casa è divertente, creativo e fantasioso. L'aspetto più bello e sorprendente del saper fare a mano gli oggetti è il fatto che, spesso, per fare a mano degli oggetti vi è bisogno solo di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.