Come fare le scarpe all'uncinetto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'uncinetto è un hobby sempre più diffuso fra giovani e adulti e consente, in base alle personali capacità, di realizzare indumenti più o meno elaborati. A tal proposito, nella seguente guida vi sarà spiegato come fare delle scarpe all'uncinetto che possono essere un regalo originale per un neonato o più semplicemente un passatempo serale. Tutto ciò che si può fare non è indicato solo per bambini, ma può essere indossato anche da adulti, ovviamente è necessario ridimensionare tutte le misure.

26

Occorrente

  • ago da lana
  • uncinetto n.5
  • 50 gr. di cotone o più in base alle dimensione della scarpa
36

Sciarpe e cappellini di lana

I più comuni sono sciarpe e cappellini di lana, ma è comunque possibile realizzare anche maglioni molto complessi. Un aspetto interessante è che in base al periodo dell'anno in cui siamo è possibile adoperare tessuti diversi per affrontare al meglio la stagione. Come prima cosa avviate una catenella di 27 punti e lavorare a punto basso (due punti bassi lavorati nel 1° punto di base, saltate un punto base e ripetete). Un volta finita la riga lavorate 3 punti nell'ultimo punto, non voltate ma lavorate a giro sull'altro lato della catenella di base.

46

La lavorazione

Ogni fine riga aumentate la lavorazione di un punto (entrando con l'uncinetto nel punto laterale), 3 volte per lato. Sui 12 punti ottenuti eseguite 10 righe e tagliate il filo. L'ultima fase prevede la realizzazione della parte centrale ai due fianchi della scarpa. Proseguite la lavorazione a giro aumentando ogni giro 2 punti ai lati, per 6 giri. Continuate a punto basso 2, senza aumentare ulteriormente, per tre giri. Tagliate il filo sul dietro della scarpina. Una volta fatta la suola potete certamente iniziare a lavorare sulla punta della scarpa con 6 punti al centro, sempre a punto basso. Iniziate nuovamente la lavorazione da dietro a punto basso 2 a giro. Diminuite 1 punto nei due punti di giunzione, ogni giro, per 3 giri. Eseguite ancora un giro a punto basso 2, diminuendo di 2 punti. Terminate la scarpa con un giro a punto gambero (punto basso lavorato da sinistra verso destra).

Continua la lettura
56

I siti e blog

Sottolineate il contorno della soletta con un giro a punto basso eseguito esternamente. In rete è possibile trovare molte guide e schemi per creare scarpe più elaborate. La quantità di siti e blog è molto elevata, e ciò fa capire come l'uncinetto sia parecchio diffuso, sopratutto fra le mura domestiche. Ovviamente le dimensioni della scarpa variano in base al piede del bambino. Per tale motivo è necessario chiedere le misure alla madre. Nel caso in cui vogliate fare un regalo, è indicato fare una scarpa leggermente più grossa, in modo che il piede del neonato possa crescere al suo interno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avere dimestichezza con le tecniche base dell'uncinetto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una scarpa porta anelli

I gioielli sono, dei bellissimi accessori, amati sopratutto delle donne. Essendo molto piccoli, i gioielli, spesso ci fanno disperare perché è facile perderli. È importante quindi cercare di conservarli riponendoli in luoghi sicuri. Capita spesso di...
Bricolage

Come sostituire il tacco di una scarpa

Camminando si tende ad appoggiare a terra la parte maggiormente esterna del tacco, che perciò si consuma prima e in modo non uniforme. Questo fa in modo, che non soltanto la camminata subisca effetti negativi, però anche che, la base del tacco si deformi...
Bricolage

Come incollare la suola di una scarpa

Ti sarà certamente capitato di dover buttare delle scarpe perché la suola si era scollata, eppure avresti potuto ripararle! In tempi di crisi come quelli che stiamo vivendo non c'è certo da scialare, perciò è bene imparare come ripararle ed eccoti...
Bricolage

Come riparare la suola delle scarpe

Ti sarà sicuramente capitato di dover buttar via un paio di scarpe appena acquistate per via della rottura di una parte della suola, conseguentemente ad un movimento brusco, oppure per via di un qualsiasi incidente. Effettivamente proprio la suola, è...
Altri Hobby

Come applicare le borchie a un paio di scarpe

Le borchie sono un'accessorio d'abbigliamento tipico degli anni '70 e dello stile punk, dark e metal.Adoperate per alcuni bracciali e collane girocollo, al giorno d'oggi vanno di gran moda e vengono sfoggiate anche dai non appassionati di questo stile....
Bricolage

Come rimuovere il cigolio di alcuni tipi di scarpe

Sicuramente ti sarai accorto che a volte quando si comprano delle nuove scarpe di tipi diversi sentirai un rumore fastidioso tipo cigolio che ti porterà dell’imbarazzo una volta che ti trovi in luoghi con molta gente. Vuoi cercare di rimuovere questo...
Bricolage

Come riparare un soprattacco dondolante

Avrete sicuramente notato che, in molti film, la protagonista corre sui tacchi a spillo. Inevitabilmente succede che una delle sue scarpe si danneggi, perdendo proprio il tacco, oppure il soprattacco in gomma che vi si trova attaccato. Ebbene, questo...
Altri Hobby

Come realizzare scarpe di cuoio

Se amate il fai da te ed anche le calzature, potrete tentare di creare delle scarpe fatte a mano da voi. Certamente tale tipo di operazione non è proprio per tutti quanti. Soltanto se avete la dose giusta di creatività e siete un pochino esperti, potrete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.