Come fare le scarpe all'uncinetto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'uncinetto è un hobby sempre più diffuso fra giovani e adulti e consente, in base alle personali capacità, di realizzare indumenti più o meno elaborati. A tal proposito, nella seguente guida vi sarà spiegato come fare delle scarpe all'uncinetto che possono essere un regalo originale per un neonato o più semplicemente un passatempo serale. Tutto ciò che si può fare non è indicato solo per bambini, ma può essere indossato anche da adulti, ovviamente è necessario ridimensionare tutte le misure.

26

Occorrente

  • ago da lana
  • uncinetto n.5
  • 50 gr. di cotone o più in base alle dimensione della scarpa
36

Sciarpe e cappellini di lana

I più comuni sono sciarpe e cappellini di lana, ma è comunque possibile realizzare anche maglioni molto complessi. Un aspetto interessante è che in base al periodo dell'anno in cui siamo è possibile adoperare tessuti diversi per affrontare al meglio la stagione. Come prima cosa avviate una catenella di 27 punti e lavorare a punto basso (due punti bassi lavorati nel 1° punto di base, saltate un punto base e ripetete). Un volta finita la riga lavorate 3 punti nell'ultimo punto, non voltate ma lavorate a giro sull'altro lato della catenella di base.

46

La lavorazione

Ogni fine riga aumentate la lavorazione di un punto (entrando con l'uncinetto nel punto laterale), 3 volte per lato. Sui 12 punti ottenuti eseguite 10 righe e tagliate il filo. L'ultima fase prevede la realizzazione della parte centrale ai due fianchi della scarpa. Proseguite la lavorazione a giro aumentando ogni giro 2 punti ai lati, per 6 giri. Continuate a punto basso 2, senza aumentare ulteriormente, per tre giri. Tagliate il filo sul dietro della scarpina. Una volta fatta la suola potete certamente iniziare a lavorare sulla punta della scarpa con 6 punti al centro, sempre a punto basso. Iniziate nuovamente la lavorazione da dietro a punto basso 2 a giro. Diminuite 1 punto nei due punti di giunzione, ogni giro, per 3 giri. Eseguite ancora un giro a punto basso 2, diminuendo di 2 punti. Terminate la scarpa con un giro a punto gambero (punto basso lavorato da sinistra verso destra).

Continua la lettura
56

I siti e blog

Sottolineate il contorno della soletta con un giro a punto basso eseguito esternamente. In rete è possibile trovare molte guide e schemi per creare scarpe più elaborate. La quantità di siti e blog è molto elevata, e ciò fa capire come l'uncinetto sia parecchio diffuso, sopratutto fra le mura domestiche. Ovviamente le dimensioni della scarpa variano in base al piede del bambino. Per tale motivo è necessario chiedere le misure alla madre. Nel caso in cui vogliate fare un regalo, è indicato fare una scarpa leggermente più grossa, in modo che il piede del neonato possa crescere al suo interno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare scarpine per neonato all'uncinetto

L'uncinetto è un hobby appassionante e distensivo. Per realizzarlo serve un attrezzo, chiamato appunto uncinetto, un astina non più lunga di 12 centimetri, alla cui estremità è presente un piccolo uncino, utile a tirare il filo durante la lavorazione....
Cucito

Come fare le babbucce all'uncinetto

Ottime come idea regalo, le babbucce all'uncinetto ben si prestano a molteplici personalizzazioni: potete, infatti, creare delle babbucce a tinta unita o di colori diversi, applicare degli inserti in lana (fiori, fiocchi, farfalle) o in feltro, aggiungere...
Cucito

Come fare una coperta di lana all'uncinetto

Con l'uncinetto si lavora anche un filo un po' più spesso come la lana. Con la tecnica dell'uncinetto possiamo fare anche una coperta per il nostro letto oppure da regalare a qualcuno. Questa guida contiene tutte le indicazioni su come fare una coperta...
Cucito

Come confezionare una stola all'uncinetto con il punto ventaglietti

Il lavoro all uncinetto si basa fondamentalmente su punti di lavoro semplici e con poche varianti. Nonostante questo però le variazioni che si possono ottenere sono infinite. Le tecniche più diffuse sono due: l'uncinetto tedesco e l'uncinetto tunisino....
Cucito

Come realizzare una cravatta all'uncinetto

Ecco un pratico aiuto, per tutti coloro i quali amano ancora oggi, lavorare l'uncinetto, ma anche ai ferri e perché no anche il ricamo. Nello specifico, in questa interessante guida, che ci accingiamo a scrivere, vogliamo parlare ed approfondire con...
Cucito

Come realizzare fiorellini all'uncinetto con i bottoni

La tecnica dell'uncinetto è più semplice di quanto si creda. È un sistema di intreccio di filo, tramite un arnese a bacchetta rigida, con un uncino ad uno dei capi. Con la lavorazione all'uncinetto si possono creare opere davvero fantastiche. Dalle...
Cucito

Come cominciare a lavorare all'uncinetto

Cominciare ad approcciarsi all'antica arte dell'uncinetto e a lavorare i nostri primi capi è semplice, ma ci sono delle regole, poche, ma fondamentali. In primo luogo è molto importante saper tenere tra le mani il filo, poi è altrettanto importante...
Cucito

5 oggetti originali da realizzare all'uncinetto

Quella dell'uncinetto è una vera e propria arte capace di creare opere di immenso valore. È di origini molto antiche e ai giorni nostri sono soprattutto le anziane a conservarne i segreti. Ma sempre più giovani stanno riscoprendo i saperi di un tempo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.