Come fare legna da ardere

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il caminetto rappresenta uno dei piaceri più grandi che possiamo avere dentro la nostra abitazione (soprattutto quella di montagna). Questa costruzione è in grado di riscaldare in modo ottimale gli ambienti di casa, ma è anche sinonimo di romanticismo e distacco dallo stress.
Il caminetto fornisce un'atmosfera di calore e di appartamento d'altri tempi, ma ha bisogno di tanta cura per riscaldare al meglio l'abitazione.
Nella presente guida, parleremo nel dettaglio di come fare legna da ardere. Questo costituisce sicuramente un aspetto davvero importante. Buon lavoro!!!

28

Occorrente

  • Kit di pronto soccorso
  • Ascia
  • Elmetto e altre protezioni
  • Teli
  • Macete
  • Motosegna
38

Pur rappresentando uno dei piaceri della casa, non tutti si possono permettere di avere il caminetto. Qualora lo si possegga, sarà necessario prendersene cura procurandosi la legna adeguata.
In effetti, non è sufficiente gettare a caso la legna nel proprio camino per far calore. Bisogna anche sapere ulteriori aspetti, tra cui il genere di materiale legnoso che riscalda di più e come eseguire la stagionatura del legno.
Reperire del legno per il caminetto è facile, soprattutto quando ci troviamo in una zona di campagna o montagna circondata dagli alberi. Se abbiamo questa fortuna, dobbiamo prestare attenzione a qualche aspetto rilevante (come scegliere gli arbusti sani e non troppo duri o morbidi).

48

Ogni legno ha la sua particolarità e riscalda in maniera diversa. Per questo motivo è consigliabile mescolarne diversi tipi, per poi ottenere un calore soddisfacente.
Ricordiamo che la legna non dovrà essere umida, ma secca, altrimenti non brucerà mai correttamente.
Andiamo allora a scegliere gli alberi e tagliamo i rami che ci interessano. Per fare ciò bisogna armarsi di elemetto e protezioni di vario genere. In caso contrario ci si farebbe male. Lo strumento che ci servirà per tagliare gli alberi è la motosega. A coloro che non sono esperti nel taglio, consiglio di acquistare la legna direttamente nei negozi specializzati.

Continua la lettura
58

Torniamo ora alla conditio sine qua non per quanto riguarda la legna da ardere. L'essiccatura è un processo che si effettua nella bella stagione. Bisogna disporre i vari pezzi di legno su di una superficie asciutta e lasciarli al sole. Si possono creare delle pile di legno alte circa 1.5 m e coprirle con dei teli. Per fare ciò, dobbiamo distanziare le pile di almeno un metro l'una dall'altra. Così favoriremo il passaggio dell'aria.
La superficie su cui poggeremo la legna da ardere non deve assolutamente stare a contatto con il terreno. Se così fosse, l'essicatura non avverrà mai.
Questo procedimento viene appunto effettuato per eliminare l'acqua che il legno generalmente contiene. Inoltre, si fa in modo che dia più calore al momento della combustione.

68

La legna non essiccata non produce né fiamma né calore, ma soltanto parecchio creosoto che rischierà di intasarvi la canna fumaria. Per questo motivo, anche se acquistata presso i negozi specializzati o i venditori di svariato genere, la legna va sempre esaminata davvero bene.
Per valutare il grado di essiccazione della legna, basterà guardarla e toccarla. Il colore dovrà essere un marrone più chiaro rispetto a quello della legna appena tagliata. Al tatto non dovremo assolutamente sentirla umida.
L'ulteriore alternativa consiste nell'acquistare della legna verde (appena ritagliata) e di essiccarla per conto nostro.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestiamo attenzione quando impieghiamo la motosega e gli altri strumenti per il taglio della legna.
  • Se non siamo esperti nel taglio della legna, meglio acquistarla già tagliata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come innestare una quercia

L'innesto è il processo di fusione tra due rami e viene in genere utilizzato per la propagazione di alberi coltivati ​​commercialmente. Gli alberi di quercia, in particolare, vengono innestati per la produzione di legna da ardere di qualità superiore;...
Giardinaggio

Come abbattere un albero

Raffiche di vento, fulmini oppure nevicate eccezionali possono causare danni irreparabili agli alberi del giardino. Se si verifica questa eventualità per evitare danni maggiori è consigliabile abbattere l'albero completamente. Questa operazione può...
Giardinaggio

Come Utilizzare La Cenere Come Concime

Tutti conosciamo il potere sbiancante delle ceneri, se usate per il bucato dei capi delicati, ma non tutti sappiamo che, questo elemento naturale, può diventare un ottimo alleato nella cura delle nostre piante. Se durante l'inverno e la primavera (per...
Giardinaggio

come utilizzare le foglie secche degli alberi per concimare e proteggere

Le foglie secche si staccano dai rami degli alberi durante la stagione autunnale, andando quindi a depositarsi sulla superficie erbosa del giardino. Quando ciò avviene, le foglie vengono normalmente rastrellate e poi gettate via senza sapere che in realtà...
Giardinaggio

Come eseguire la pacciamatura

Cos'è la pacciamatura? In parole povere si può considerare come una coperta che tiene al caldo il terreno durante i periodi invernali, e lo protegge dal caldo durante quelli estivi. La pacciamatura per lo più viene usata per proteggere il terreno intorno...
Giardinaggio

Come salvare gli alberi di ciliegio dalle lumache.

Le lumache sono dei molluschi di terra che purtroppo causano danni ingenti alle coltivazioni. Questi graziosi animaletti infatti, essendo vegetariani si nutrono di foglie, di fiori e di tutte le parti tenere di una pianta, per cui diventano un problema...
Giardinaggio

Come ottenere una pianta dal ciuffo di un ananas

L'ananas è il frutto di un albero tropicale originario dell'America Centrale, dalla polpa gustosa e fresca che si presta alla preparazione di svariate ricette. La parte esterna è molto decorativa e spesso viene utilizzata a tale scopo, anche nella presentazione...
Giardinaggio

10 modi per riutilizzare la cenere del camino in giardino

Dopo una bella serata attorno al camino dovrete dedicarvi alla pulitura del caminetto raccogliendo ed eliminando la cenere. Invece di buttarla potrete conservarla e riutilizzarla in giardino. La cenere è perciò un prezioso elemento, economico e possibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.