Come fare lo slime senza detersivo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Giocattolo creato negli anni 70 e molto popolare negli anni 90, lo slime è ultimamente tornato di moda riscuotendo molto successo anche oggi soprattutto tra i bambini.
Lo slime è una sostanza molle e appiccicosa, facilmente modulabile ed estremamente versatile ed elastica. La sensazione al tatto è quella di un materiale viscido e colloso. L’aspetto cerca di ricordare qualcosa di “disgustoso”, il che diverte molto i bambini che ci giocano.
Esistono numerose ricette per prepararlo anche a casa. Può capitare per necessità di non voler utilizzare certi ingredienti come il detersivo per lavatrice, trattasi solitamente di perborato di sodio, che può risultare irritante quando viene maneggiato per del tempo.
In questa guida vedremo come fare lo slime senza detersivo utilizzando solo 4 ingredienti.

27

Occorrente

  • Colla vinilica
  • Colorante per alimenti
  • Bicarbonato di Sodio
  • Liquido per lenti (soluzione salina)
  • Glitter (facoltativo)
  • Spatola in gomma
  • Ciotola
37

Preparare il composto

Procurati un recipiente di plastica e una spatola di gomma. Questi attrezzi ti serviranno per mescolare al meglio gli ingredienti. Per prima cosa versa 120 ml di colla in un recipiente di plastica.
Aggiungi 1 o 2 gocce di colorante e mischia in modo da uniformare il composto ed ottenere un colore omogeneo. Aiutati utilizzando una spatola.

47

Attivare il composto

Dopo che la colla si sarà colorata uniformemente aggiungi 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio e mescola bene. Successivamente aggiungi poco alla volta circa 2/3 cucchiai di soluzione salina; in questo modo attiverai il composto e man mano che mescolerai lo slime tenderà a staccarsi dalle pareti. Quando lo slime inizierà a staccarsi con facilità potrai continuare a maneggiarlo su un piano fuori dalla ciotola. Prendi quindi lo slime e inizia a maneggiarlo con le mani, continua così finché non risulterà liscio e avrà raggiunto la consistenza desiderata. Se il composto ti sembra troppo appiccicoso aggiungi della soluzione salina facendo attenzione a non esagerare!

Continua la lettura
57

Conservare lo slime

Per conservare al meglio il tuo slime richiudilo in un contenitore ermetico e riponilo in un luogo fresco e asciutto.
Se un po' di slime rimane sulla spatola o sulla ciotola cerca di non lasciarlo seccare così potrai lavare gli attrezzi che hai utilizzato con più facilità.

67

Giocare con lo slime

I bambini sono molto creativi e inventano sempre nuovi giochi. Qui puoi prendere ispirazione per alcuni modi di giocare con lo slime.
Fare le bolle: stendi bene lo slime per formare una sorta di torta piatta e infila al di sotto di esso una cannuccia da bibite. Soffia nella cannuccia e guarda il tuo slime gonfiarsi!
Caccia al tesoro: puoi mischiare nello slime dei piccoli giocattoli e divertirti a trovarli!
Gara di allungamento: puoi giocare con i tuoi amici e vedere chi riesce ad allungare di più un pezzo di slime!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricorda di lavarti sempre le mani dopo aver giocato con lo slime ed evita sempre di metterti le mani in bocca mentre stai giocando
  • Se preferisci puoi aggiungere del glitter per rendere lo slime ancora più unico e brillante. In questo caso aggiungi il glitter prima di utilizzare la soluzione salina e mettine poco alla volta per evitare di formare dei grumi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come usare lo slime

Lo slime è un materiale altamente viscoso e viscido, capace di resistere agli urti. Lo slime fa parte di quegli elementi chiamati fluidi non-newtoniani, cioè fluidi che aumentano la propria resistenza e viscosità in funzione della forza che si viene...
Altri Hobby

Errori da evitare per un perfetto slime

Una massa indefinita viscida e appiccicosa, di cui soprattutto i più piccoli avranno di certo sentito parlare. Ci stiamo riferendo ovviamente al simpaticissimo slime, la famosa sostanza fredda e modellabile che rappresenta il passatempo più simpatico...
Altri Hobby

Come riciclare un fustino di detersivo

L'arte del riciclo è molto utile non solo alla nostra stessa creatività ma è anche molto utile per la protezione dell'ambiente. Pensate quanto possa essere importante evitare di gettare via le decine e decine di flaconi di plastica che andiamo producendo...
Altri Hobby

Bolle di sapone: la ricetta fatta in casa

Nell'immaginario collettivo le bolle di sapone evocano la magia. Le bolle ondeggiano sinuosamente. Rivelano i colori dell'arcobaleno. Giocano allegramente tra loro. Sfuggono alle mani tese per prenderle e...puf.. Svaniscono nel nulla. Chi di noi da bambino...
Altri Hobby

Come identificare le monete antiche cinesi

Se siete degli appassionati di storia antica o se semplicemente avete ritrovato una vecchia moneta e volete sapere a che periodo appartiene allora siete capitati sulla guida giusta. Oggi infatti vi parleremo delle antiche monete cinesi. In particolare...
Altri Hobby

Come creare disegni di schiuma

Le vie dell'arte sono davvero infinite poiché, per realizzare delle opere uniche e di ottimo pregio, soprattutto creativo, non è necessario utilizzare solo materiali ed attrezzature classiche quali matite colorate, pennarelli o pastelli a cera. Infatti,...
Altri Hobby

5 modi per riutilizzare le confezioni dei detersivi

Riciclare è un ottimo metodo non solo per salvaguardare il pianeta ma anche per realizzare dei progetti di fai da te che possono essere utili e decorativi per svariati ambienti della nostra casa. In questa guida ho pensato di suggerirvi 5 modi creativi...
Altri Hobby

Come pulire un peluches

In questo articolo vedremo come pulire un peluches. Essi sono stati sicuramente i principali nostri compagni dell'infanzia dei nostri giochi, ed ora che siamo grandi, sono diventati quasi come i vostri figli. Col passare del tempo i peluches prendono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.