Come Fare Nodi Di Arresto

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I nodi d'arresto si eseguono all'estremità dei cavi di una corda, allo scopo d'impedire che essi si sfilino da fori o da bozzelli. L'applicazione più elementare dei nodi d'arresto è il nodo che serve a trattenere il filo nella cruna dell'ago. In marineria i nodi d'arresto vengono impiegati nelle manovre correnti (scotte, drizze, ecc.) e a scopo decorativo su cime particolarmente in vista. Alcuni di essi, come ad esempio "il pugno di scimmia", possono essere impiegati come nodi d'appesantimento per le cime o le sagole da lancio. I più importanti nodi d'arresto sono: il nodo semplice, il nodo Savoia, il nodo del cappuccino, il nodo del francescano e il pugno di scimmia. Nei passi della guida seguire troverete la giusta spiegazione su come fare i nodi d'arresto.

26

Il nodo semplice, detto anche singolo, se fatto all'estremità del cavo è un nodo sicuro, ma presenta il difetto di stringersi troppo, danneggiando le fibre del cavo. Per tale motivo è difficile da sciogliere, particolarmente quando il cavo è bagnato. Il nodo Savoia viene effettuato per accorciare di poco una corda o per impedire che essa si sfili da un anello o da una carrucola (è utilizzato principalmente per fare una corda per arrampicate).

36

il nodo del cappuccino si esegue facendo sullo stesso anello di corda tre o quattro nodi semplici; esso serve per evitare che una corda si sfili da un anello, per appesantire l'estremità della corda stessa e viene utilizzato anche come semplice nodo decorativo. Questo nodo stringe molto ma pur essendo difficoltoso da sciogliere, non indebolisce il cavo.

Continua la lettura
46

Il nodo del francescano viene utilizzato come nodo d'arresto di appesantimento per funi di piccolo diametro ed è soprattutto come nodo decorativo. Si differenzia dal "nodo del Cappuccino", in quanto viene eseguito come terminale (non stringe eccessivamente e non logora la corda). Il nodo scimmia, è il più efficace, ma anche il più complicato da realizzare del nodo del francescano (si usa spesso in legature decorative).

56

Il nodo semplice alla funzione d'arresto, tiene legato un corpo, quando i due capi della fune sono in tensione, altrimenti il nodo si scioglierebbe con estrema facilità. La sua presenza sulle funi di salvataggio a intervalli regolari, rende più agevole l'arrampicata (è l'elemento base per la realizzazione dei nodi più complessi). Ricordate inoltre, che per alcuni nodi esiste la possibilità dell'agganciamento, il quale consiste in un doppino che forma un occhio aggiunto al nodo stesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come tingere una t-shirt con la tecnica shibori

Con la tecnica shibori è possibile realizzare dei capi d'abbigliamento e accessori per la casa originalissimi. La tecnica di colorazione proviene dal Giappone ed è particolarmente apprezzata dalle fashion victims. Consiste semplicemente nel fare i nodi...
Altri Hobby

Come fare una collana con il chiacchierino

Certamente chi è appassionato di filati avrà notato che la moda del momento sono i gioielli realizzati con i filati, colorati. Un tipo di lavorazione a mano che va per la maggiore è il chiacchierino, esclusivo ed elegante, è un tipo di merletto costruito...
Altri Hobby

Come realizzare una borsa in macramè con la canapa

La tecnica del macramè consiste nell'annodare diversi fili, in modo da creare degli intrecci, dando vita ad oggetti di vario genere (come ad esempio: borse, collane, bracciali, portamonete e tanto altro ancora), che possono variare In base allo spessore...
Altri Hobby

Come realizzare un porta microfono

Realizzare un porta microfono non è un’impresa impossibile. Bisogna solo utilizzare il materiale adatto ed assemblarlo con maestria. Nei passi che seguono, vi forniremo alcuni utili consigli a riguardo. Vi indicheremo come fissare l’asta a seconda...
Altri Hobby

Come fare una corda per saltare

Saltare con la corda è uno di quei giochi che facevamo da piccoli e che, oltre a farci divertire tanto, era anche molto utile per eseguire un po' di ginnastica. Tutt'oggi queste corde si possono trovare ancora in commercio, ma è possibile realizzarne...
Altri Hobby

Come realizzare un bracciale Shamballa

Al giorno d'oggi, ci sono dei bracciali che stanno spopolando fra i ragazzi e le ragazze di tutto il mondo; infatti, si tratta dei cosiddetti Shamballa, di origine tibetane, e la loro diffusione è avvenuta grazie ad alcune star del cinema americano,...
Altri Hobby

Come creare un paesaggio natalizio in un barattolo di vetro

Come ogni anno, la magia del Natale tinge di mille colori il grigio cuore dell'inverno. Un tocco leggero che di colpo illumina le strade, fa scintillare le vetrine dei negozi e rende le nostre case più accoglienti. Perché allora non lasciarci ispirare...
Altri Hobby

Come identificare le monete antiche cinesi

Se siete degli appassionati di storia antica o se semplicemente avete ritrovato una vecchia moneta e volete sapere a che periodo appartiene allora siete capitati sulla guida giusta. Oggi infatti vi parleremo delle antiche monete cinesi. In particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.