Come fare per conservare inalterati i colori dei fiori

Tramite: O2O 19/08/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Oltre al profumo, la cosa più bella di un fiore è il suo colore. Il problema però, è che dopo qualche giorno dalla sua raccolta, il fiore perde il suo colore e sbiadisce. Per fortuna esiste un modo per evitare che ciò accada. Anche se non siamo molto esperti, possiamo mettere in pratica questa procedura che consiste in una tecnica di pressione per conservare inalterati i colori dei fiori. Ecco come fare.

26

Occorrente

  • carta assorbente, forno, mattoni
36

Se i fiori che abbiamo raccolto devono essere impiegati per creare delle decorazioni fatte a mano, il loro colore è la cosa che si noterà per prima e quindi è necessario che restino brillanti come quando il fiore è stato raccolto. Il trattamento è molto semplice e quest metodo non richiede un gran budget ma anzi è assolutamente molto economico.
La tecnica utilizzata in questo caso, non prevede l'uso di sostanze chimiche, ma si può tranquillamente riprodurre in casa con pochi strumenti che possiamo sempre avere a portata di mano. Vediamo adesso come fare.
Per prima cosa, dopo aver raccolto i fiori, mettiamoli da parte e prendiamo due fogli di carta assorbente, ovviamente di colore bianco. Stendiamo dunque i fogli di carta assorbente su un tavolo che abbiamo precedentemente liberato per lavorare in comodità e senza fastidi, ed infine mettiamo i fiori raccolti tra i due fogli di carta.

46

Ovviamente dobbiamo prestare molta attenzione nello stendere i fiori con molta accortezza, usando movimenti leggeri nello stendere tutti i petali, tutte le foglioline ed infine, i gambi. Ora non ci rimane che prendere due mattoni e mettere i fiori all'interno dei fogli tra un mattone e l'altro. Ora possiamo regolare il termostato del forno a 60° e mettiamo tutto il necessario dentro.

Continua la lettura
56

Dobbiamo far cuocere il tutto per circa due, o tre ore per ottenere un risultato decisamente perfetto. Una volta trascorso il tempo, tiriamo fuori i mattoni e togliamo delicatamente i fiori. Possiamo riscontrare che saranno pronti per essere sistemati sia in un erbario, sia per creare degli speciali quadretti, calendari o segnalibri e l'effetto sarà sicuramente sorprendente da mostrare. Si possono realizzare anche bigliettini per varie occasioni, bomboniere, persino spille da appuntare sugli abiti o decorazioni per borse estive. Non c'è limite per utilizzare i fiori essiccati ma devono essere belli e colorati come fossero ancora freschi. Danno un tocco di femminilità e di raffinatezza e sono belli a vedersi. Provate subito questa facilissima tecnica!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • State attenti quando tirate fuori i mattoni: sono roventi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come conservare i fiori secchi

In questa guida consiglieremo come conservare i fiori secchi nel miglior modo possibile, per avere i fiori sempre belli tutto l'anno come se fosse sempre primavera. Il miglior modo è quello dell'essicazione, come ad esempio formare bouquet del matrimonio,...
Giardinaggio

Come conservare i bulbi delle piante

Le piante da bulbo sono delle piante che fanno fiori bellissimi, tra queste si annoverano i tulipani, i giacinti e i narcisi. Le piante da bulbo sono molto conosciute perché fanno fiori dai colori vivi e brillanti che piacciono a tutti. I colori accesi...
Giardinaggio

Come colorare i fiori secchi

Se hai raccolto dei favolosi fiori di campo oppure hai ricevuto in dono un magnifico bouquet in occasione del tuo compleanno sicuramente ti dispiacerà vederli appassire e perdere i loro colori accesi; la soluzione ideale per evitare che ciò succeda...
Giardinaggio

Come far durare di più i fiori recisi

Per conservare a lungo i fiori recisi, esistono diversi metodi, che possono essere applicati con molta facilità, in pochissimo tempo e spendendo pochi soldi (oppure senza nessun costo, se il materiale richiesto è già presente nella vostra casa). È...
Giardinaggio

Come fare una composizione di fiori da giardino

I fiori sono da sempre sinonimo di bellezza e armonia. È certo che possedere dei bei fiori in casa porta sempre un tocco in più, senza contare il fatto che proprio i loro colori parleranno di noi a chiunque verrà a trovarci a casa, in base alla disposizione...
Giardinaggio

5 fiori che fioriscono tutta l'estate

L'estate incalza, il caldo si fa sentire e i fiori sui nostri balconi, terrazzi e giardini, per quanto ci affanniamo ad innaffiarli, cominciano a seccare. Resta solo un bel ricordo quei colori vivaci, di quelle corolle variopinte. La primavera ci ha regalato...
Giardinaggio

Come conservare i bulbi dei tulipani dopo la fioritura

La meraviglia di un giardino rigoglioso e ricco di colori è di una bellezza innegabile. Eppure, come tutte le cose è passeggera! Dopo averci regalato splendide fioriture, le nostre piante lentamente si avviano verso il riposo vegetativo. Alcune varietà...
Giardinaggio

I migliori fiori per il giardino

Se avete appena terminato di allestire un giardino e creato delle bordure lungo il viale, potete ottimizzare il risultato, scegliendo alcuni tra i migliori fiori che oltre ad essere belli e profumati, sono anche di svariati colori e quindi in grado di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.