Come Fare Rimbalzare I Sassi Sull'Acqua

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

È davvero piacevole, magari in un sereno pomeriggio estivo, passeggiare lungo le rive di un lago o sulla spiaggia del mare. E la tentazione di prendere dei sassi per farli rimbalzare sull'acqua diventa irresistibile! È un'attività innocua, ma molto divertente. A volte si organizzano delle gare con gli amici. E vince chi riesce a lanciarli più lontano. Eppure, anche se sembrerebbe facile, occorre la giusta tecnica per un buon esito del lancio. Impariamola insieme con i consigli qui di seguito indicati. Vediamo come fare rimbalzare i sassi sull'acqua.

28

Occorrente

  • Sassi dalla forma piatta e allungata.
38

Iniziamo procurandoci dei sassi idonei a rimbalzare. Mettiamoci dunque alla ricerca di sassi dalla forma piatta e leggermente allungata. Verifichiamo anche che si possano impugnare facilmente. Ciascuno di noi possiede infatti una presa diversa. E nei prossimi passi vedremo come impugnarli correttamente. In particolare, cerchiamo di concentrarci su sassi di medie dimensioni. In tal modo l'impugnatura ed il lancio si gestiranno con più semplicità. Meglio raccogliere subito molti sassi della giusta forma, in modo da averli a portata di mano per esercitarci senza interruzioni.

48

Posizioniamoci in piedi, a circa un metro dall'acqua ed impugniamo il sasso. Teniamolo nella mano similmente ad una penna, ovvero stretto tra tre dita. Appoggiamo poi il pollice alla parte piatta superiore del sasso, il medio sulla parte inferiore (sempre piatta) e l'indice inferiormente e lateralmente rispetto al sasso. All'inizio non conviene stringere il sasso troppo saldamente tra le dita. Lo faremo più in avanti, quando avremo acquisito più manualità ed avremo capito il momento giusto per lasciare andare il sasso.

Continua la lettura
58

Per compiere il lancio iniziamo esercitandoci con la mano dominante. Poi, una volta presa dimestichezza con il gesto, potremo allenarci anche con l'altra. Per lanciare il sasso dovremo portare la mano verso il petto, con il polso piegato verso l'interno e portando in avanti il gomito. Lanciamo quindi il sasso, riportando il braccio davanti a noi, in posizione stesa. Con attenzione, manteniamo il sasso in una posizione piatta durante il lancio. Esercitiamoci a lungo. All'inizio incapperemo in alcuni fallimenti, ma il successo è assicurato.

68

Le cose semplici, come si suol dire, spesso sono le più immediate ed efficaci. In questo caso, riuscire a far rimbalzare un comune sasso sull'acqua risulta essere un piacevole passatempo, oltre che una sfida mediamente impegnativa e che regala piccole soddisfazioni. Ricordiamo gli insegnamenti appresi in questa guida e riusciremo a sbaragliare qualsiasi sfidante! Con la soddisfazione di aver acquisito un'abilità in più! http://it.wikihow.com/Far-Rimbalzare-i-Sassi-sull'Acqua

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le ripetute prove condurranno a risultati soddisfacenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Sassi Legati

La capacità di realizzare degli accessori o delle decorazioni utilizzando dei sassi non è un fattore di dono ma piuttosto una questione di volontà, manualità ed un po' di fantasia. Sempre in casa si trovano dei sassi particolari, raccolti prevalentemente...
Bricolage

Come realizzare delle decorazioni con i sassi

Con sassi è possibile realizzare tantissime idee originali, e non serve essere neanche dei bravi artisti o esperti del fai da te. Tutti possiamo creare delle piccole creazioni con l'ausilio dei sassi. In genere si utilizzano i sassi della spiaggia,...
Bricolage

Come creare dei sassi colorati

I sassi colorati vengono utilizzati principalmente a scopo decorativo sia all'interno che all'esterno delle abitazioni. Nei negozi per la casa se ne possono trovare di diversi colori, dimensioni e forme a dei costi relativamente bassi; tuttavia, si possono...
Bricolage

Come Realizzare Soprammobili Con I Sassi Del Giardino

Spesso il fai da te si dimostra un ottimo passatempo per chi ama mettere alla prova le capacità delle proprie mani e della propria fantasia. Talvolta i risultati possono essere davvero sorprendenti. Così come possono sorprendere tutte le infinite possibilità...
Bricolage

Come creare dei piccoli oggetti con i sassi

Quante volte durante una scampagnata in montagna o un viaggio al mare hai trovato dei sassi e li abbiamo conservati come souvenir? Lisci, piatti, ovali o tondi, ne esistono di varie forme e colori e, oltre ad essere facilmente reperibili, possono essere...
Bricolage

Come creare una cornice con i sassi

L'estate e le vacanze al mare rappresentano le occasioni migliori per raccogliere sassolini di colore e dimensioni diverse. Se a casa ne avete accumulato una scorta consistente, utilizzatela come base per suggestive decorazioni. Le pietre, elementi naturali...
Bricolage

Come dipingere i sassi: villaggio di case

In questo articolo vedremo in che modo è possibile dipingere i sassi, che troviamo in campagna o anche sulla riva del mare, durante una bella passeggiata, magari all'ombra del tramonto o perché no anche in montagna, durante una scampagnata? Bene, la...
Bricolage

Come realizzare una collana con sassi e conchiglie

La collana è un accessorio davvero molto apprezzato dalle donne, impiegata da sempre per attirare l'attenzione o semplicemente perché piace e si ha una vera e propria passione. In commercio ne possiamo trovare di ogni genere, però realizzarla da soli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.