Come fare un abito con le maniche a sbuffo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Senza dubbio, un vestito da principessa è sempre stato il sogno di ogni bambina. Ma se siamo un po' cresciutelle, come fare? Nessun problema! Questa guida ci darà degli utili suggerimenti su come realizzare un abito con un corpetto in moulage con delle maniche a sbuffo con una semplice gonna arricchita da un fiocco e un leggero strascico. Il designer dell'arte franco-giapponese nel corpetto, con note della civiltà classica questa volta si fondono in un unico abito. Non ci rimane che scegliere il tipo di stoffa con cui vogliamo fare questo vestito e metterci all'opera lasciandoci guidare dai passi di questa guida.

27

Occorrente

  • base corpetto, stoffa taffetà per gonna e maniche, tulle, organza per le maniche
37

Il primo suggerimento è quello di prendere le vostre misure, per ogni "pezzo" del vestito che andremo a creare, facendovi aiutare se trovate delle difficoltà da una sarta. È importante quindi, utilizzare una stoffa con le stesse particolarità di quella che andremo a creare successivamente. Ora, andiamo ad impostare la base del corpetto su cui andremo a realizzare l'intero vestito. Come prima operazione è quella di foggiare a nostro piacimento il tessuto, aiutandoci con degli spilli. Il nostro corpetto sarà creato su una serie di pieghe, andando ad adottare uno stile come quello del moulage dal tocco un po' orientale, usato generalmente per i vestiti da sposa. Andiamo quindi a creare delle piccolissime pieghe, aiutandoci con un ferro da stiro ben caldo.

47

Cuciamo il drappeggio di pieghe ottenute sul nostro corpetto, procedendo nella seguente maniera: cucendo a macchina quelli inferiori e cucendo a mano quelli anteriori, con il punto invisibile. Per quanto riguarda il retro del nostro corpetto andiamo a plasmare il nostro tessuto in maniera più simmetrica possibile con il davanti. Aggreghiamo i due "pezzi" e foderiamo il nostro corpetto. Ora andiamo a creare le maniche caratteristiche, a sbuffo. Prendiamo il modello che troviamo su internet e disegniamolo sul cartoncino. Poi prendiamo la stoffa e appoggiamoci sopra il modello; due strati di organza, un tessuto molto indicato per questo modello di maniche che, conferirà volume. Ora uniamo le maniche al corpetto.

Continua la lettura
57

Infine, andiamo a creare la gonna, che potremo scegliere se farla più o meno ampia, ma sicuramente semplice ed essenziale data la portata e il prestigio del nostro corpetto. È importante in questi casi di mettere in risalto solo un pezzo del vestito e, nel nostro caso sarà il corpetto che abbiamo rifinito con delle maniche a sbuffo. Prendiamo del tulle, di quello rigido, e andiamo a creare il sottogonna. Per la gonna adotterermo un altro tipo di tessuto e cioè il taffetà. Tagliamo dunque la nostra gonna e, successivamente aggiungiamo la "coda" a mo' di strascico che conferirà maggiore lunghezza e raffinatezza al nostro abito. Rifiniamo applicando un fiocco. E ora? Cosa aspettiamo ad indossarlo?

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un abito con taglio impero senza maniche

Gli abiti in stile impero sono vestiti che si caratterizzano per avere una vita decisamente alta, che arriva appena sotto al seno, e per essere particolarmente semplici. Il nome deriva dal fatto che tali vestiti erano molto utilizzati negli anni dell'impero...
Cucito

Come realizzare una tenda a sbuffo

La tende a sbuffo sono una soluzione semplice ma efficace per dare un tocco di eleganza alle nostre stanze. Pur essendo molto scenografiche non sono difficili da confezionare. Basta infatti conoscere il giusto procedimento e comprare la stoffa delle dimensioni...
Cucito

Come Rimediare Ai Difetti Di Cucitura Delle Maniche

Nel presente semplice tutorial, vi spiegherò come rimediare ai piccoli difetti che si potrebbero avere quando viene cucito un indumento, specialmente lungo l'attaccatura delle maniche. Un esempio perfetto di come deve vestire una manica è quello della...
Cucito

Come confezionare una giacca con maniche 3/4

La giacca elegante o casual che sia è uno dei capi di abbigliamento che non può certo mancare nel proprio guardaroba. Tuttavia, può costituire un valido supporto quando nelle belle serate estive, quella lieve brezza marina fa si che ci si debba coprire...
Cucito

Come fare un abito stile impero

Se andate a guardare un quadro dell'epoca napoleonica, vi accorgerete che le donne indossavano degli abiti molto semplici ma che cadevano davvero bene anche su corporature non esattamente gracili. Gli abiti cosiddetti "stile impero", videro la loro apoteosi...
Cucito

Come accorciare le maniche di una camicia

Vi siete mai chiesti come accorciare le maniche di una camicia? È un compito abbastanza semplice, il quale può essere fatto da chiunque in possesso di competenze di base per cucito. Fortunatamente, questo progetto richiede solo pochi minuti e soprattutto...
Cucito

Come fare un golfino con maniche a pipistrello

Realizzare un golfino con maniche a pipistrello è un lavoro che richiede molta pratica nella tecnica del cucito. Per realizzare questo tipo di golfino è necessario saper lavorare ai ferri oppure all'uncinetto; il golfino inoltre, potrebbe essere realizzato...
Cucito

Come realizzare un abito premaman

Se avete voglia e sapete armeggiare con ago e filo, ecco qualche consiglio per poter realizzare un abito premaman molto personale, ma soprattutto molto economico, visto che si tratta di un adattamento di un vostro vestito. Ecco diversi metodi semplici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.