Come fare un aereo di carta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se abbiamo una certa manualità e vogliamo creare con l'arte del fai da te degli oggetti originali, possiamo fare un aereo di carta. Il lavoro infatti è piuttosto semplice, e c'è bisogno soltanto di un po' di tempo a disposizione e di un pizzico di fantasia. La carta ideale è sicuramente quella dei quaderni, poiché ha un adeguato spessore ed una certa consistenza. In riferimento a quanto sin qui premesso, ecco dunque una guida su come procedere per questa originale creazione.

25

Occorrente

  • Foglio di carta A4
  • Colori a cera
  • Matita e forbici
35

Piegare il foglio

Ciò che serve per realizzare questo aereo è facilissimo da reperire ed oltre alla precisione e alla manualità, vi servirà un comodo tavolo per svolgere i vari passaggi con una certa attenzione. Cominciate quindi a piegare il foglio in due parti uguali, assicuratevi che rimanga la piega centrale (è importante per proseguire con facilità altri passaggi), continuate piegando l'estremità in alto a destra e usate lo stesso procedimento per l'altra estremità. Assicuratevi che i due estremi siano stati piegati perfettamente per poter avere la punta dell'aereo perfetta. Disegnate poi le ruote, l'elica, i finestrini e insomma i particolari che ricordano un vero aereo.

45

Modellare le ali

La manualità dunque è l'elemento giusto per arrivare a dare una forma perfetta all'aereo, per cui procedete piegando la parte destra del foglio verso il centro, e proseguendo poi verso il lato sinistro. In tal modo avrete ottenuto le ali, e per modellarle basta decidere se considerarle tipiche di un aereo su pista quindi lineari, oppure in volo. In quest'ultimo caso, con le mani potete modellare le ali di una leggera forma elicoidale, tipiche proprio di un aereo in fase di decollo. A questo punto, la vostra originale creazione ha preso ormai una sua forma, per cui non vi resta che rifinirla applicando sempre con la carta dei fregi o stemmi, che potete prima disegnare e poi ritagliare, ed incollandoli infine sulla carlinga dell'aereo.

Continua la lettura
55

Decorare l'aereo

A margine di questa guida possiamo dunque concludere che con la vostra fantasia e un po' di precisione e di impegno, potrete realizzare un fantastico aeroplano di carta davvero particolare e ben rifinito. Infine per terminare del tutto il lavoro, il consiglio è di decorare la struttura in base al modello di aereo che avete realizzato, quindi di un bel blu se avete optato per un caccia militare o i caratteristici colori delle più note compagnie di bandiera, se ovviamente si tratta di una struttura adibita al trasporto civile. I colori consigliati in tal caso, sono quelli a secco tipo pastelli a cera.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Origami: come fare una rosa

L'origami, il cui termine nasce dall'unione di "ori" ("piegare") e "gami" ("carta"), è un'antica arte giapponese. Partendo da un semplice foglio di carta di forma quadrata, eseguendo delle pieghe si possono ottenere piccole opere d'arte fai da te dalle...
Altri Hobby

Come fare un unicorno con gli origami

Creare piccole e grandi figure con la tecnica degli origami è una passione che accomuna molti. Una tecnica ricca di tradizione, che richiede pazienza e tanta manualità. Proprio per questa ragione, nei seguenti passaggi, vi illustrerò in due diverse...
Altri Hobby

Come fare un topo con gli origami

Se avete problemi nel creare degli oggetti o animali con gli origami, questa è proprio la guida che fa per voi. La tecnica da utilizzare per capire come fare un topo con gli origami, "principalmente" potrebbe sembrare complicata, ma se utilizzate la...
Bricolage

Come creare un teschio con la carta

L'arte dell'origami comprende tutte quelle tecniche che vengono usate per creare piccole sculture solo con l'ausilio di carta. Quest'arte deriva principalmente dalla tradizione giapponese ma anche in Cina e tra gli Arabi è stata molto diffusa. Ogni scultura...
Altri Hobby

Come creare gli animali con gli Origami: il Cigno

L'antica arte giapponese degli origami ha raggiunto da tempo anche il nostro Paese. Abbastanza spesso ci troviamo a realizzare delle vere e proprie opere d'arte, semplicemente piegando alcuni fogli di carta non bianca senza l'ausilio della colla. Gli...
Altri Hobby

Come Fare Un origami a forma di rana

L'antica arte dell'origami è una tecnica di lavorazione manuale che consiste nel piegare la carta mediante piegature successive. Tramite essa è possibile dare vita a deliziose e originali creazioni. Potete realizzare animali, oggetti quotidiani o tutto...
Bricolage

come realizzare una scatola a forma di prisma

La guida verterà sull'obiettivo di spiegare a voi lettori Come realizzare una scatola a forma di prisma, esattamente come indicatovi nel titolo della guida stessa.Per realizzarla non occorrono particolari doti manuali o artistiche ma basta solo seguire...
Bricolage

Come realizzare un fornellino per arrostire le castagne

Avete voglia di gustare delle buonissime castagne arrostite tipicamente autunnali, ma non riuscite a farle da soli? Non preoccupatevi, poiché all'interno di questa guida, vi spiegherò come realizzare un comodo e pratico fornellino per arrostire le castagne....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.