Come fare un aquilone

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Quando si pensa ad un aquilone, si torna subito bambini e viene voglia di costruirne uno da soli o con i propri figli. Creare un aquilone con le vostre mani, vi permetterà non solo di giocare insieme ai vostri figli e di volare con la fantasia negli spazi infiniti del cielo azzurro, ma vi permetterà anche di realizzare un lavoretto fai da te molto particolare. Per realizzare un aquilone bastano pochi elementi facili da reperire, ma se volete scoprire una guida utile su come fare questo oggetto, leggete di seguito.

27

Occorrente

  • carta lucida bianca
  • metro
  • riga millimetrata
  • forbici
  • colla
  • lima
  • piume colorate
  • colori spray
  • bacchetta di legno di 0,5 cm di spessore
  • matita
  • pennarelli
  • pennelli
  • spago
  • corda
37

Procuratevi della carte lucida o del cartoncino leggerissimo e cominciate a tracciare il disegno di un aquilone pensando alla forma di un rombo o di una farfalla.
Una volta tracciata la sagoma dell'aquilone sulla carta, ritagliate la forma del vostro aquilone, utilizzando una forbice con le punte arrotondate, soprattutto se state lavorando con i vostri figli a questo progetto. Con un pennarello tracciate i contorni del disegno e con altri colori, colorate il resto di tutti i particolari del vostro aquilone.

47

Giunti a questo punto cominciate a costruire lo scheletro dell'aquilone con delle sottilissime bacchette di legno, che avrete precedentemente comprato. Segate le bacchette di legno in più pezzi in base alla grandezza del vostro disegno ritagliato. Con la lima fate una tacca sul punto in cui le due bacchette andranno ad incrociarsi. Mettete un po' di colla nel punto in cui unirete le due bacchette che serviranno a reggere l'intera struttura dell'aquilone. Con lo spago, legate per bene il punto di incrocio delle bacchette.

Continua la lettura
57

Applicate ancora un po' di colla vinilica sullo spago, in modo tale da rendere l'unione delle bacchette ben salda. Alle quattro estremità delle bacchette, create una tacca con la lima. Prendete adesso la corda o lo spago spesso e create un nodo scorsoio. Aprite il nodo e infilate la corda nelle tacche precedentemente create. Spalmate un po' di colla anche su ciascuna estremità delle bacchette per fissare la corda.

67

Adesso lo scheletro base dell'aquilone sarà formato, ma dovrete procedere a decorarlo con un pizzico di fantasia. Per esempio, potete applicare lungo i bordi superiori dell'aquilone, delle piume colorate, degli strass, delle paillettes, delle foglie secche, ecc., oppure potete anche tingere l'aquilone con delle vernici spray o con un aerografo, per dargli un'aria più personalizzata, originale e meno femminile. Ed ecco terminato il vostro aquilone fai da te, un lavoretto facile ma di grande effetto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete una carta leggera per creare l'aquilone.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un aquilone di carta velina

L'aquilone è un gioco molto amato soprattutto da bambini. Farlo volare su per il cielo, per loro, è un fenomeno che va oltre la magia. In alcuni casi l'operazione diventa più complicata del previsto, perché non è sempre facile fare in modo che il...
Bricolage

Come costruire un aquilone rettangolare

Un aquilone speciale e personalizzato può facilmente essere costruito in casa con materiali a basso costo, garantendo così a noi stessi e ai nostri bambini un ulteriore motivo di svago e di apprendimento. Esistono vari modelli di aquiloni, il più comune...
Bricolage

Come costruire un aquilone quadrangolare semplificato

L'aquilone è un oggetto, più pesante dell'aria, tenuto a terra da un filo. Esso può librare nell'aria sfruttando la forza che genera il vento. Far volare un aquilone è un passatempo utile e divertente, che vi consentirà di stare all'aria aperta e...
Bricolage

Come realizzare un aquilone con un sacco della spazzatura

Il fai da te rappresenta un'attività che da' sempre molta soddisfazione. Nella propria abitazione, sarà meraviglioso circondarsi di prodotti artigianali e sarà divertente anche creare qualcosa per il proprio bambino con degli oggetti di riciclo che...
Bricolage

Come costruire un aquilone fantasma

Nella guida che segue vi sarà spiegato come poter costruire un simpatico aquilone a forma di fantasma. Procuratevi tutto l'occorrente e prestate molta attenzione nella lettura dei vari passi. È da premettere che la lavorazione è piuttosto complicata,...
Bricolage

Come far volare un aquilone

Gli aquiloni sono molto antichi, risalgono a circa 2800 anni fa, e furono inventati in Cina. In questo paese infatti, erano disponibili, per la loro costruzione, i materiali più adatti: la seta per la velatura e i fili intrecciati e per il telaio, il...
Bricolage

Come costruire un aquilone con materiali di recupero

Uno dei giochi che fa divertire i bambini di ogni parte del mondo e di tutte le epoche è l’aquilone, un volante colorato che si libra nell’ aria danzando col vento e rallegrando grandi e piccini. Un gioco povero e semplice, diventato ormai famoso,...
Bricolage

Come Fare Aquiloni Da Appendere

Se i nostri bambini ci chiedono di giocare a qualcosa, ma noi non abbiamo nulla in mente, dovremo ricorrere sicuramente alla nostra creatività e fantasia. Ecco dunque che in questi casi, la nostra esperienza nel fai da te e nel bricolage, ci aiuterà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.