Come fare un arcobaleno in pannolenci

Tramite: O2O 21/04/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il feltro, chiamato anche pannolenci, è un tipo di tessuto che si ottiene attraverso un processo di lavorazione e infeltrimento della lana. Tuttavia, permette di realizzare oggetti molto belli per l'arredamento di casa e, anche accessori per l'abbigliamento maschile e femminile, basti pensare alle sciarpe e ai cappelli. Naturalmente il feltro non si limita solo a questo, tanti lavoretti si possono realizzare per la stanzetta dei vostri figli, per esempio. Nei passi di questa guida vi sarà spiegato in maniera semplice come fare un arcobaleno in pannolenci.

26

Occorrente

  • Pannolenci rosso, arancione, giallo, verde, azzurro e lilla
  • Carta e penna
  • Kit da cucito
  • un foglio di carta
36

Per iniziare procurati tutto quello che ti servirà per realizzare l'arcobaleno e poi, sistemali sul tavolo da lavoro. Procurati un foglio di carta millimetrata, il feltro e un set da cucito. Per quanto riguarda i colori del pannolenci, naturalmente dovrai acquistare quelli che compongono l'arcobaleno. Nello specifico, rosso, arancione, giallo, verde chiaro, azzurro e lilla. Su un foglio di carta millimetrata, disegna la forma dell'arcobaleno in pannolenci. Per un risultato perfetto, aiutati con un compasso. I raggi li andrai a fare diminuendo progressivamente la distanza tra il fulcro e la punta del compasso. La dimensione delle corone dipende da quanto grande vuoi che sia l'arcobaleno.

46

Adesso disegna il modello in carta senza tracciare le sezioni interne, ritaglialo e, riporta il modellino senza raggi appena realizzato su un pezzo di pannolenci di colore a tinta unita. Questa sarà la base. La colorazione ideale dovrebbe riprendere una dei raggi dell'arcobaleno, in modo che si abbini alla perfezione. A questo punto, prendi il modello e completalo di raggi poi, tagliali con un delle forbici a punta tonda. Sovrapponi ogni sagoma sul colore del pannolenci corrispondente traccia i contorni con il gessetto e taglia con cura. Il pannolenci ha il vantaggio di non sfilacciarsi, quindi non dovrai fare i bordi.

Continua la lettura
56

Vediamo come assemblare l'arcobaleno in pannolenci. Per fare un bel lavoro, sistema sul tavolo la base a tinta unita. Successivamente, adagia sopra questa tutti gli altri raggi in pannolenci colorato. Segui lo schema cromatico dell'arcobaleno. Punta quindi con gli spilli prima il rosso, poi l'arancione, il giallo, il verde, l'azzurro e quindi il lilla. Ogni corona va leggermente sovrapposta a quella precedente. Con questo accorgimento, avrai un piacevole effetto tridimensionale. Inizia a cucire la striscia più ampia di pannolenci, cioè quella rossa. Utilizza un filo dello stesso colore. Cuci poi tutte le altre parti dell'arcobaleno, cambiando colore ogni volta. Infine, taglia con le forbici il pannolenci in eccesso lungo il bordo esterno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Puoi appendere l'arcobaleno alla parete della stanzetta oppure alla culla, semplicemente inserendo un filo in nylon trasparente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare il punto festone per rifinire i lavori in pannolenci

In occasione di feste e ricorrenze, i più creativi potranno dilettarsi nella realizzazione di graziose decorazioni in pannolenci per impreziosire e ravvivare gli ambienti domestici. Gli appassionati del fai da te che adoperano tale tessuto, piuttosto...
Cucito

Come fare delle spille in pannolenci

Come tutte le donne da casa sanno benissimo, il pannolenci è una particolare stoffa prodotta sfruttando l’infeltrimento delle fibre di lana cardata. Questa stoffa non viene tessuta, e per questo motivo non si sfilaccia e non si disfa. Queste due caratteristiche...
Cucito

Come cucire il pannolenci

Il pannolenci è un panno ottenuto dall'infeltrimento delle fibre di lana, di pecora o di capra mohair. Si presenta morbido, compatto e viene utilizzato per riscaldare, nonostante sia leggero e sottile. Non essendo un tessuto, dato che è una stoffa senza...
Cucito

Come fare un simpatico portafortuna in pannolenci

Con questo tutorial si vuole dare un aiuto ai lettori su come fare un simpatico portafortuna in pannolenci. Il tutto viene eseguito con il metodo fai da te e con il cucito. Per riuscire in questa operazione occorre tanta voglia di fare e manualità. Qualche...
Cucito

Come fare una bambola di pannolenci

Da sempre, le bambole rappresentano il giocattolo più amato dalle bambine. La tecnologia moderna le ha animate e ne ha create di tutti i tipi: adesso, infatti, sanno parlare, cantare e camminare, anche se il fascino di quelle realizzate con i ritagli...
Cucito

Come realizzare un astuccio con il pannolenci

I bambini sono soliti portare a scuola moltissimi oggetti come matite colorate, pennarelli e altri attrezzi utili a sviluppare il loro estro creativo. Li astucci sono utili sacchetti dove poter riporre tutti questi oggetti in maniera ordinata. In commercio...
Cucito

Come creare un banner in pannolenci

Ci sarà capitato di voler realizzare alcuni particolari oggetti o decori con le nostre mani, ma di non sapere come fare per riuscire a realizzarli. In questi casi, preferiamo recarci in appositi negozi per acquistare gli stessi oggetti già realizzati,...
Cucito

Come creare un elastico decorato per i capelli

Con i mille impegni giornalieri non si può sempre avere il tempo da dedicare ai capelli e con l'umidità è proprio difficile tenerli a bada, soprattutto se si parla di capelli lunghi o molto grassi. Così l'acconciatura più facile e veloce ma sempre...