Come fare un astuccio per la scuola

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

L’astuccio è senza dubbio un accessorio fondamentale per la scuola, infatti permette di conservare e trasportare agevolmente le proprie penne, i colori e matite, oltre che consentire di avere tutto a portata di mano quando è necessario. In commercio si possono trovare numerose tipologie di astucci, completi di tutti gli accessori e funzionali al loro scopo, tuttavia non tutti sanno che possono essere anche realizzati direttamente da noi. Attraverso questa guida ci occuperemo proprio di spiegarvi come bisogna procedere per fare un astuccio strepitoso, originale e funzionale. Lo schema che riporteremo non è di facile interpretazione per tutti e bisogna avere un po' di esperienza e di dimestichezza con il cucito per poter realizzare l'astuccio riportato. Per i meno esperti non sarà sicuramente facile comprendere il procedimento, pertanto il consiglio è quello di leggere più volte e molto attentamente il tutorial. Se vi armerete di pazienza e passione, sicuramente riuscirete a realizzare l'astuccio ed il risultato finale sarà sorprendente.

28

Occorrente

  • Tessuto di cotone blu 1 metro circa, alto cm 90
  • 1 vasetto di pittura per tessuti per ciascuno dei colori
  • Ago n 6
  • 1 cerniera lampo lunga 25 cm
  • 2 cerniere lampo in tinta divisibili, lunghe 32 cm
  • Elastico cm 6
  • Pennello piccolo
  • Cotone in tinta
  • Filofort rosso n 50
38

Il primo passaggio consiste nel disegnare su carta lo schema dell'astuccio che volete realizzare: questo dovrà essere molto dettagliato, in quanto dovrà riportare le misure esatte di tutte le parti; per aiutarvi, indicate i vari pezzi con delle lettere. Lo schema così disegnato dovrà essere poi riportato sul tessuto che avete scelto: in particolare, quello che dovrete fare è tagliare il modello e appuntare i pezzi di carta tessuto. A questo punto tagliate tutti i pezzi lasciando circa 1 cm in più, in quanto vi servirà per eseguire le cuciture. Proseguite andando a piegare a metà un lato dell'astuccio, quindi, sul diritto di esso riportate il disegno delle matite, della gomma e del temperino, tenendo conto che ogni quadretto del disegno corrisponde a 1 cm. Ora, tenendo il tessuto ben teso, dipingete le matite. Poiché la base scura del tessuto condiziona il risultato dei colori, aggiungete il bianco nei colori chiari. Infine, lasciate asciugare per bene la pittura prima di iniziare a confezionare l'astuccio.

48

Passiamo ora al confezionamento vero e proprio dell'astuccio: seguendo lo schema che avete disegnato, tenendo conto delle misure e delle letterine, cucite fra loro i pezzi. Preparate la pateletta C: appuntate quindi il pezzo A sopra B e sovrapponete quanto ottenuto a uno dei pezzi C, quindi sovrapponete a tutti il secondo pezzo C, diritto contro diritto. Ora cucite una striscia D (lunga cm 32) e piegatela a metà per il lungo, in modo tale da formare un laccio; infine, appuntatela a metà del lato A-A', rivolto verso B. Per concludere, cucite i tre lati C-A, A-A, A'-C' e rivoltate la pateletta al diritto.

Continua la lettura
58

Adesso preparate l'interno dell'astuccio L: appuntate E sopra F e appuntate entrambi sopra uno dei pezzi L nella posizione indicata. Impunturate al centro le due parti, piegate sul rovescio uno dei margini diritti dei pezzi H e I e cucite sotto di essi la cerniera lampo più corta. Cucite, piegandola a metà, la striscia, in maniera tale da formare il secondo laccio D, quindi inserite il pezzo di elastico in una estremità, fissatela, tirate l'elastico e, infine, fissate un arco di 5 cm nella posizione indicata sullo schema al centro del pezzo H. Ora piegate a metà il pezzo G, mantenendo il diritto all'interno, cucite il lato lungo, rivoltate, impunturate in costa e fissate nella posizione dello schema suddividendola con tre impunture verticali al centro, di cui una sul laccio e due ai lati, lasciando un'ampiezza di cm 0,5 in più ad ogni scomparto per potervi poi inserire gli oggetti più piccoli.

68

Ora cucite il contorno L per fissare stabilmente tutti i pezzi. Aprite una cerniera lampo e cucite ciascun pezzo a partire dalla linea di piegatura dell'astuccio fino a metà del lato corto, con la catena dentata rivolta all'interno. Ripetete la stessa operazione con l'altra cerniera: sovrapponete i due rettangoli L, il diritto di uno contro l'interno dell'astuccio, e cucite tutto intorno lasciando un'apertura di circa 10 cm su un lato lungo. A questo punto rivoltate l'astuccio sul diritto attraverso il tratto lasciato aperto e chiudete a punto nascosto. Ribaltate il contorno sul diritto in costa alla cerniera e stirate per bene fino ad appiattirla sul rovescio del lavoro. Adesso avete finalmente terminato la realizzazione del vostro fantastico astuccio: non è stato facile ma ne sarà valsa sicuramente la pena, specialmente poiché in commercio non ne troverete uno migliore.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un astuccio con i contenitori del caffè

Se per la nostra casa intendiamo realizzare oggetti decorativi, possiamo sfruttare i contenitori del caffè, per fare ad esempio un astuccio regalo, un portapenne oppure un altro astuccio per conservare lo zucchero o la farina. In questa guida sono...
Bricolage

Come realizzare un astuccio a forma di faraone

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri figli o nipoti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Bricolage

Come fare astuccio pieghevole per i pennarelli

Se sai cucire, e conosci alcuni dei punti principali, e nel contempo hai a disposizione un'attrezzatura adeguata, puoi cimentarti nella realizzazione di oggetti utili come ad esempio un astuccio pieghevole per custodire e nel contempo tenere in ordine...
Bricolage

Come fare un astuccio con i flaconi di plastica riciclati

L'idea di riciclare bottiglie di plastica permette di dare nuova vita ad oggetti vecchi senza inquinare l'ambiente. Nella seguente guida vi sarà spiegato come fare un astuccio con flaconi di plastica riciclati. Per farlo potete utilizzare ad esempio...
Bricolage

Come realizzare un astuccio decorativo

Riuscire a realizzare qualcosa di intrigante e divertente può essere un modo per passare momenti piacevoli e per arredare con qualcosa di simpatico la propria abitazione. Nel caso si possedesse un vecchio astuccio di legno e si desiderasse abbellirlo...
Bricolage

Come realizzare un astuccio con delle cerniere

Per tenere in ordine matite, pennarelli, gomme, insomma tutti quegli oggetti di cancelleria che sono presenti nelle nostre case, possiamo utilizzare appositi astucci. In commercio è possibile trovarne di tutti i colori e di tutte le dimensioni ma, se...
Bricolage

come Realizzare Un Cartellone "Scuola"

Una modalità di espressione molto utilizzata dai docenti è quella di realizzare insieme ai propri alunni un cartellone scuola. Si tratta di un manifesto dove da la possibilità ai bambini di esprimere creatività ed immaginazione, proprio perché nella...
Bricolage

Come realizzare il plastico di una scuola

Nei passi di questa guida, vi illustrerò come realizzare il plastico di una scuola ideale. Basterà un po' di colla a caldo, dei colori, e qualche utile accessorio per creare, con le vostre mani, un meraviglioso plastico in 3D. Vedrete da dove iniziare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.