Come fare un balsamo labbra al cioccolato

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Come tutti sappiamo, il corpo, ogni giorno, si trova ad affrontare numerose difficoltà che possono comprometterne lo stato di equilibrio e di buona salute. Questo è quello che accade soprattutto durante la stagione invernale, quando le basse temperature portano il corpo a lavorare di più per conservare il proprio equilibrio termico. Quando, però, questo processo viene ostacolato, ecco che il corpo ne risente e ci si accorge di questo quando compaiono le prime screpolature cutanee, soprattutto per quanto riguarda le labbra. Per risolvere questo disturbo, esistono numerosi rimedi, come ad esempio il balsamo labbra. In commercio se ne trovano di diverse forme, gusti e dalle diverse proprietà curative. Se si vuole essere più sicuri di quello che si acquista, è possibile produrre un balsamo labbra in proprio. Nella seguente guida, passo dopo passo, vediamo come fare un balsamo labbra al cioccolato.

26

Scegliere gli ingredienti

Realizzare un balsamo labbra autonomamente è un buon modo per utilizzare un prodotto altamente sicuro perché realizzato con ingredienti del tutto naturali, privi di conservanti e che raggiungono gli obiettivi sperati. Tutto quello che vi serve è: 2 cucchiaini di burro di karitè, 2 cucchiaini di burro di cacao bianco, 1 quadratino di cioccolato fondente e, se lo si preferisce, è possibile aggiungere un paio di gocce di aroma concentrato di vaniglia o di arancia. Per questa ricetta, è possibile utilizzare anche la vaselina, reperibile o in farmacia o nei supermercati. Per prima cosa, mettete la vaselina in un bicchiere di vetro, aggiungete 60 grammi di cioccolato e amalgamate un po' il tutto.

36

Riscaldare il composto

A questo punto, mettete il bicchiere nel microonde e lasciate cuocere per circa 25 secondi. Poi tiratelo fuori, mescolate e rimettetelo nel forno per altri 25 secondi, fino a quando non sarà completamente sciolto. Una volta tirato fuori il composto, con molta attenzione a non scottarvi, agitate il recipiente energicamente, così da ottenere un composto omogeneo.

Continua la lettura
46

Aggiungere il burro di cacao

A questo punto, mettete il composto in un piccolo contenitore e lasciatelo raffreddare per un alcuni minuti a temperatura ambiente. Quando sarà per freddo, aggiungete il burro di cacao e il burro di karitè e mescolate; aggiungete anche le gocce di aroma se preferite e mescolate per diversi minuti. Quando il tutti sarà ben omogeneo, disponete il composto il recipienti più piccoli e metteteli in frigorifero per circa un'ora. Passato questo lasso di tempo, il vostro balsamo labbra al cioccolato sarà pronto e pronto per l'uso.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

10 idee regali fai da te per il Natale

La magia del Natale si accende, come ogni anno, colorando le strade e le nostre case. L'aria sembra diventare più dolce e si respira un'atmosfera unica e ricca di fascino. L'albero è già pronto, scintillante e ricco di decorazioni, e non dobbiamo far...
Altri Hobby

Come migliorare il proprio fischio

Fischiettare è un gesto molto comune, qualcosa che ognuno di noi prova almeno qualche volta nella vita. C'è chi usa il fischio per intonare qualche melodia. Chi lo usa per richiamare l'attenzione di qualcuno e anche chi non è capace di farlo. Sì,...
Altri Hobby

Come realizzare dei pastelli in casa

I bambini ed i ragazzi colorano spesso i loro disegni con i pastelli a cera. Infatti, questa tecnica è molto utilizzata, in quanto consente di realizzare degli ottimi lavori. Un disegno colorato con i pastelli a cera, si contraddistingue dalle altre...
Altri Hobby

Come truccarsi da mimo

Se siamo invitati ad una festa in maschera o vogliamo sfoggiare un atipico travestimento per Halloween, il mimo è senza dubbio uno dei personaggi più semplici da interpretare. Per immedesimarci nella sua figura, sono davvero pochi i dettagli che dobbiamo...
Altri Hobby

Idee alternative ai confetti per bomboniere

Un evento da festeggiare è sempre qualcosa di gioioso. Che sia un battesimo, una comunione, una laurea presa con tanta fatica oppure un momento magico come un matrimonio, c'è sempre una cosa che non può e non deve assolutamente mancare: le bomboniere....
Altri Hobby

Come fare il make up da Pierrot

Il carnevale è una festa che coinvolge grandi e piccini in qualsiasi posto. Ma per viverlo al meglio non è importante travestirsi completamente diventando il personaggio che si è scelto di imitare. A volte basta truccarsi un po’ e sentirsi diversi....
Altri Hobby

Come fare in casa l'uovo di Pasqua con sorpresa

La Pasqua per i cristiani ha un significato molto importante. Vuol dire il passaggio di Gesù dalla morte alla vita eterna. Il periodo in cui si celebra la Pasqua è la domenica dopo il giorno di equinozio. I simboli, inerenti a questo rito, sono moltissimi....
Altri Hobby

Come identificare le monete antiche cinesi

Se siete degli appassionati di storia antica o se semplicemente avete ritrovato una vecchia moneta e volete sapere a che periodo appartiene allora siete capitati sulla guida giusta. Oggi infatti vi parleremo delle antiche monete cinesi. In particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.