Come fare un barbecue di metallo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per allietare le nostre serate all'aria aperta sia sul terrazzo che in giardino, intendiamo costruire un barbecue, lo possiamo fare in metallo, riciclando ed acquistando alcuni materiali. In riferimento a ciò, nei passi successivi vediamo nel dettaglio, come procedere per realizzare questo utile e funzionale accessorio.

25

Occorrente

  • Vecchio cucinino a gas
  • Griglia doppia
  • Bulloni con dadi
  • Trapano elettrico
  • Saldatrice ad arco voltaico
  • Cacciaviti
  • Chiave a brugola
  • Flex
35

Se dunque in cantina abbiamo una piccola cucina a gas che ormai non utilizziamo più, possiamo sfruttare la parte esterna, liberandola di tutti gli accessori, e lasciando magari soltanto lo sportellino del forno, che può ritornare utile come scaldavivande o per custodire la legna. Oltre alla struttura portante, è necessario poi utilizzare alcuni attrezzi, come ad esempio un trapano elettrico per praticare dei fori, così come dei bulloni con un dado. Quest'operazione, serve ad evitare l'uso di una saldatrice ad arco voltaico. Con tutto l'occorrente a disposizione, nei passi successivi vediamo dunque nel dettaglio, come procedere per fare il nostro barbecue in metallo.

45

La scatola in metallo che ricaviamo dal vecchio cucinino, una volta liberata dei suddetti accessori, ci appare come quella illustrata nell'immagine introduttiva, quindi con tutta la parte alta completamente aperta, ideale poi per l'elaborazione del caso. Prendendo adesso dei listelli in metallo, li fissiamo con i bulloni corredati di dadi, in modo da creare ai due lati un appoggio per la griglia, che per l'occasione acquistiamo del tipo doppio e molto comoda, in quanto basta capovolgerla per far cuocere la carne o il pesce su entrambi i lati. Per ottimizzare il risultato, possiamo aggiungere al barbecue una cappa utilizzando altri pezzi del cucinino, e dopo averli sagomati perfettamente con un flex, li teniamo insieme con i bulloni oppure con una saldatura elettrica, non prima di aver creato la tipica forma in grado di convogliare tutto il fumo.

Continua la lettura
55

Se tuttavia non abbiamo a disposizione la piccola cucina, in un centro che vende metalli all'ingrosso, possiamo acquistare delle lamiere di ferro di circa 0.5 mm di spessore, che teniamo insieme con un'accurata saldatura ad arco voltaico. Infine, avendo realizzato il contenitore rettangolare simile a quello descritto in precedenza, non ci resta che eseguire le medesime operazioni per renderlo funzionale, quindi aggiungere i listelli per l'appoggio della griglia e l'eventuale cappa, per far convergere il fumo generato dalla combustione del legno o della carbonella.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come scegliere un barbecue da giardino

Con l'arrivo della bella stagione è facile voler organizzare dei pomeriggi insieme agli amici arrostendo carne e facendo dei gustosissimi panini. Spesso si acquistano dei barbecue da giardino che poi si rivelano essere grandi, piccoli o, comunque, inadatti...
Casa

Come sostituire il barbecue a legna con quello a gas

Se sei stanco di utilizzare la cara ma fin troppo vecchia legna, che dopo tanti e tanti anni si è evidentemente usurata e non funziona più come una volta per fare una semplice grigliata, è possibile praticare un soluzione alternativa. Stiamo parlando,...
Casa

Barbecue: 5 errori da evitare

Nelle caldi sere estive, nulla è forse più bello di cenare in terrazzo o in giardino con amici e parenti. Possiamo ad esempio cucinare per queste serate, della pasta fresca fatta in casa, del pesce fritto, oppure realizzare dei veri e propri barbecue...
Casa

Come realizzare le fondamenta di un barbecue

Con le stagioni primaverili ed estive, che vedono la natura al servizio del sole, viene spontaneo organizzare delle grigliate con gli amici, meglio ancora se nel proprio giardino. Per far questo, occorre prepararsi e realizzare le fondamenta di un barbecue,...
Casa

Come costruire un barbecue da una vecchia lavatrice

Il riciclo è una pratica perfetta per dare nuova vita ed uso ai vecchi oggetti. A tal proposito, vi illustreremo come costruire un barbecue da una vecchia lavatrice. Quest'ultima deve essere necessariamente a carico frontale. L'elemento essenziale per...
Casa

Come organizzare un barbecue in giardino

In questo articolo leggerete come organizzare un barbecue in giardino.Con la stagione estiva in arrivo e le temperature previste a salire ancora di più nei prossimi giorni, molti hanno intenzione di accendere il barbecue nei fine settimana. Tutto ciò...
Casa

Come Rivestire Oggetti Di Metallo Leggero

In commercio esistono tantissimi oggetti costituiti da metallo leggero. Tuttavia è necessario un buon lavoro e molta cura per poter mantenere tali pezzi come nuovi. Ovviamente i tipi di lavoro da attuare sono un po' diversi fra loro. Nella guida che...
Casa

Come realizzare un soppalco in metallo

La maggior parte delle volte che abbiamo bisogno di effettuare alcuni piccoli interventi all'interno della nostra abitazione, preferiamo rivolgerci ad operai esperti, in questo modo saremo sempre sicuri che il risultato sia perfetto. Tuttavia, molto spesso,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.