Come fare un bavaglino da un asciugamano

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Spesso gli oggetti e i vestiti per bambini sono davvero molto cari e, nonostante il prezzo, non sono di grandissima qualità. Quando i bambini vengono svezzati è necessario avere tantissimi bavaglini in casa perché se ne sporca sempre almeno uno durante ogni pasto. Per questo motivo, all'interno della breve e semplice guida che segue, vi insegnerò come fare un bavaglino da un asciugamano. In questo modo potrete riciclare un vecchio asciugamano pulito o semplicemente creare dei bavaglini con le vostre mani. Il bello di questo bavaglino è che, essendo fatto con un asciugamano, è estremamente assorbente e quindi non rischierete che anche i vestiti del vostro bambino si possano sporcare. Vediamo subito come fare questo progetto.

26

Occorrente

  • un asciugamano ospite, fettuccia sbieca, cotone per cucire in tinta, bordo di maglia, spilli, forbici.
36

Per prima cosa, prendete un asciugamano per gli ospiti (quelli da piccole dimensioni), stendetelo per bene sul tavolo tenendolo verticalmente davanti a voi. Piegate l'asciugamano ad un terzo della sua altezza e tagliate quindi un cerchio, di dodici centimetri (di modo che la testa del vostro bambino possa passare comodamente. Tagliate quindi un bordo di maglia a coste, largo circa 7,5 centimetri, lungo come i due terzi della circonferenza (in alternativa potrete anche tagliare il bordo del collo di un vecchia maglia del vostro bambino). Cucite le due estremità corte formando un cerchio, con un margine di 6 millimetri di cucitura.

46

A questo punto, piegate il bordo a metà, mettendo il rovescio del bordo del colletto vicino al rovescio dell'asciugamano ed appuntate quindi il tutto con degli spilli. In questo modo potrete controllare che la lunghezza del bordo combaci perfettamente con quella dell'asciugamano. Se dovessero esserci pezzi di stoffa in eccetto tagliateli. Girate quindi l'asciugamano dal lato dritto, rimboccate la stoffa restante del bordo verso la parte interna del buco ed appuntate anche questa stoffa sull'asciugamano con gli spilli. Dopo aver constatato che sia dalla parte dritta che da quella rovescia non ci siano pieghe nei due tessuti procedete pure a fermare il tutto cucendo. Potrete cucire il colletto sull'asciugamano utilizzando sia la macchina da cucire che ago e filo.

Continua la lettura
56

Ora il vostro bavaglino fatto con l'asciugamano è pronto non vi resta che decorarlo. Potrete applicare delle toppe di figure di cartoni animati colorati oppure creare una decorazione personalizzata eseguendo la cucitura a punto croce e scrivendo sul bavaglino il nome del vostro bambino o il giorno della settimana in cui volete utilizzare questo bavaglino.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dopo che avrete realizzato il bavaglino lavatelo con un detergente specifico prima di farlo indossare al vostro bambino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come fare la pasta adesiva per pannelli Shoji

All'interno di questa guida, vedremo come fare la pasta adesiva adatta per i pannelli Shoji. Cercheremo di realizzare il tutto con le nostre mani e grazie al metodo del fai-da-te, che anche in quest'ambito, ci dà una mano d'aiuto. Iniziamo subito col...
Casa

Come stirare la lana

La lana è una fibra naturale che viene adoperata per molteplici utilizzi tra cui la creazione di soffici e caldi maglioni. Se un indumento di lana non viene sistemato in maniera corretta all 'interno dell' armadio può stropicciarsi e formare delle...
Casa

Come stirare la giacca di un abito

Una giacca non stirata bene è sinonimo di trascuratezza. Più di qualsiasi altro capo di abbigliamento, essa deve essere priva di piegature e parti stropicciate. Tuttavia, stirare una giacca potrebbe sembrare un'impresa impossibile e piuttosto faticosa....
Casa

Come allargare un vestito ristretto dal lavaggio

Con l'utilizzo e i vari lavaggi, i nostri capi di abbigliamento potrebbero rovinarsi o restringersi e generalmente in questi casi, tendiamo a gettare via questi indumenti per acquistarne altri nuovi. Tuttavia, in alcuni casi, potremo provare ad aggiustare...
Casa

Come estrarre un termosifone dal muro

Se siete in procinto di ristrutturare la vostra casa e avete la necessità di rifare anche l'impianto del riscaldamento, sarà sicuramente necessario smontare i vecchi termosifoni in modo tale da poter installare quelli nuovi. L'operazione che bisogna...
Casa

Come togliere macchie di tintura per capelli

Per le donne così come per gli uomini la tintura per capelli, rappresenta la soluzione ottimale per eliminare il bianco dovuto all'età o semplicemente per cambiare il look. In commercio esistono svariati prodotti che oggi sono per lo più alle erbe,...
Casa

Come sostituire la vecchia guarnizione di un rubinetto

I rubinetti di casa vengono utilizzati molto di frequente. Per questo motivo a lungo andare potrebbero non funzionare più in modo corretto. Capita, nel silenzio della notte, di sentire il rumore delle gocce che cadono di volta in volta dal rubinetto,...
Casa

Come montare un portasciugamani

Generalmente quando si rinnova la stanza da bagno e con essa l'arredo, ci sono alcuni utensili e suppellettili che vanno montati in questo determinato ambiente, come ad esempio mobili pensili, appendiabiti e soprattutto portasciugamani. Quest'ultimo è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.