Come fare un bracciale con le posate

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questo articolo, passo dopo passo, vedremo come poter fare, con le nostre mani e grazie al metodo del fia da te, un bracciale con le posate, in modo da poterlo indossare ed essere davvero molto originali. Il riciclaggio delle posate per la realizzazione dei gioielli è una lunga standing artigianale risalente a tanti secoli fa; le posate appartenenti all'argenteria reale erano più facili da manipolare rispetto alle posate in acciaio e presentavano anche un valore più alto. La guida a seguire vi darà tutte le indicazioni necessarie per la realizzazione di un bracciale con le posate. Vediamo come procedere.

26

Modellare la forchetta

Per la realizzazione di un bracciale con le forchette, bisognerà per prima cosa eseguire la seghettatura; martellate i denti e piegateli artisticamente senza avere il bisogno di saldarle insieme. Potete utilizzare anche solo una forchetta in acciaio inox, servirà soltanto adattarla al vostro braccio, curvarla e modellare i denti.

36

Tagliare il cucchiaio

Per realizzare un bracciale con i cucchiai, dovete tagliare la parte superiore del cucchiaio con un paio di frese toroidali, posizionando le frese a destra sotto la decorazione del manico. Nel caso in cui il cucchiaio è semplice, tagliate l'impugnatura sempre a destra alla base della coppetta. Con una rotella di lucidatura ad alta velocità, lucidate la posata (indossate gli occhiali protettivi) e spostate la ruota con un arco di movimento sopra l'estremità tagliata del manico, che eliminerà gli angoli acuti e gli pigoli (potrebbero tagliarvi quando indosserete il bracciale).

Continua la lettura
46

Abbellire il bracciale

Se volete abbellire il vostro braccialetto, eseguite la timbratura sul manico della posata. Piegate un vecchio asciugamano a metà e metteteci sopra un cucchiaio con il manico verso il basso. Posizionate il primo timbro con un martello di gomma e batteteci sopra. Ripetete questo procedimento fin quando l'intero manico è decorato. Per realizzare una forma ad "U", piegate con le pinze il manico della posata verso il basso, adattandolo ad un tubo di plastica (potrebbe essere necessario utilizzare un martello di gomma per forzare il cucchiaio a piegarsi intorno al tubo). Posizionate il cucchiaio piegato sul polso per controllare la dimensione. Il tipico polso di un adulto misura dai 17 centimetri ai venti centimetri circa. Ridimensionate il cucchiaio fino a che non si adatterà comodamente. Ed ecco che il nostro bracciale di posate è pronto per essere indossato da noi, quando lo desideriamo!

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare la custodia per le posate d'argento

Hai la fortuna di possedere delle posate d'argento? Come sicuramente saprai, spesso può capitare che si ossidino a contatto con l'aria e diventino scure e, per questo motivo, le devi pulire costantemente. Per ovviare a questo inconveniente puoi realizzare...
Bricolage

Come fare degli appendini riciclando posate

Se avete molta creatività potete realizzare tantissimi oggetti per la vostra casa, non solo decorativi ma anche funzionali. Per ottenere dei buoni risultati, è possibile riciclare alcuni materiali come ad esempio delle posate, per realizzare dei simpatici...
Bricolage

Come decorare piatti e posate

Capita molto spesso di considerare noiose le decorazioni di casa propria. Questo accade quando la monotonia prende il sopravvento. Probabilmente tutti abbiamo a casa dei servizi di piatti e posate che non usiamo più, magari perché troppo vecchi o perché...
Bricolage

Come realizzare un bracciale tubolare

Bracciali tubolari così denominati a causa della loro forma a tubo. Nella maggior parte dei casi essi hanno un 'elevata elasticità. Hanno una chiusura di metallo che unisce le due parti del bracciale. Per la realizzazione di un bracciale tubolare si...
Bricolage

Come realizzare un porta posate natalizio

Quando il Natale si avvicina, è proprio l'ora di rimboccarsi le maniche, procurarsi alcuni semplici materiali, facilmente reperibili, e realizzare degli addobbi speciali, trascorrendo in allegria i pomeriggi freddi dell'inverno e stimolando la propria...
Bricolage

Come realizzare un bracciale rigido

Realizzare un bracciale rigido fai da te è un'operazione molto divertente, oltre che semplice. Ci si garantisce il possesso di un bijou assolutamente unico, originale ed abbinabile a qualsiasi look. In questo tutorial vedremo di realizzarne uno in resina...
Bricolage

Come fare bracciale e boutonniere per sposi

Il bracciale a la boutonniere sono due oggetti classici che vengono utilizzati durante il matrimonio: il primo viene indossato sul polso dalla sposa ed è di solito realizzato con dei fiori di carta (i più costosi portano anche dei gioielli); la boutonniere,...
Bricolage

Come fare un bracciale riciclando una bottiglia di plastica

Dopo l'uso, le bottiglie di plastica solitamente finiscono nell'immondizia. La raccolta differenziata rappresenta un grande aiuto per l'ambiente. Tuttavia, un semplice contenitore apparentemente inutile, trova una seconda vita nel riciclaggio creativo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.