Come fare un braccialetto con materiali di recupero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Ormai vedere una persona senza un braccialetto al polso è molto difficile. C'è addirittura chi ne tiene tre o quattro su un singolo braccio. Se ne trovano di tanti tipi. Si va dal braccialetto basilare formato da un semplice filo colorato a quello ornato con diamanti Swarovski. Quelli che vanno per la maggiore sono in acciaio inossidabile. Ci sono quelli pure di bigiotteria, ornati da materiale senza valore che simula ornamenti preziosi. Nella guida "come fare un braccialetto con materiali di recupero" vedremo come avere un accessorio carino, economico e, se possibile, ecologico.

25

Occorrente

  • Forbici
  • Pennello e tempere
  • Vecchi bottoni
  • Carta vetrata grana 400
35

In questa guida ci concentreremo nella realizzazione di un braccialetto usando vecchi bottoni come materiale di recupero. I vecchi bottoni sono un materiale di recupero perfetto per questo lavoro. I vantaggi sono che hanno vari colori, varie misure. Inoltre hanno già il foro per il passaggio del filo che sarà l'anima del braccialetto.

45

Per rimediare il filo, cioè l'anima del braccialetto avremo quattro modi. Il primo sarà quello di acquistarlo in un negozio di bigiotteria insieme ai ganci da mettere all'estremità. Questa soluzione sarà la più semplice ma anche la meno a tono con lo spirito di questa guida. La seconda sarà quella di recuperarlo da un vecchio braccialetto dismesso. Capita spesso che gli ornamenti di un braccialetto di bassa qualità si rovinino con il tempo. Magari si è rotta la plastica o rovinata la vernice e per questo abbiamo abbandonato il braccialetto in un cassetto. Il terzo caso ci vedrà recuperare un pezzo di spago di spessore ridotto. Il quarto ed ultimo modo sarà quello di prendere un laccio di scarpe. Il laccio di scarpe, però, dovrà essere fino. Per questo motivo gli unici adeguati, probabilmente, saranno quelli delle scarpe eleganti. Una volta rimediato il filo, con un metro da sarto misuriamoci il polso. Tagliamo il filo almeno due centimetri più lungo della misura letta. Se il colore dell'anima del nostro braccialetto non ci piacerà, potremo colorarlo con tempere da disegno.

Continua la lettura
55

È il momento di trovare i bottoni. In casa di sicuro ne abbiamo una bella manciata recuperata da indumenti logori che abbiamo buttato via negli anni. I bottoni dovranno essere tutti diversi. Sia di diametro, non troppo grande, che di colore. Se non saremo soddisfatti del colore di qualche bottone non dovremo scartarlo. Infatti potremo colorarli. Per far ciò dovremo graffiare un poco le superfici di essi con carta vetrata 400, quindi di grana leggera. Questo farà in modo che il colore a tempera, usato denso, aggrappi meglio. Una volta preparati circa quindici bottoni passeremo il filo dentro i loro fori. Stringiamo attorno al polso e chiudiamo o con un doppio nodo o con ganci. I ganci li dovremo comprare e bloccare alle estremità del filo schiacciando la morsa di accoppiamento con una pinza. A questo punto il nostro braccialetto realizzato con materiali di scarto sarà pronto. Se saremo arrivati fin qui sarà il segno che "come fare un braccialetto con materiali di recupero" avrà raggiunto il suo scopo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un cesto portacucito con materiali di recupero

È possibile realizzare un cesto portacucito con materiali di recupero utilizzando oggetti di scarto e scatolame reperibili dagli alimenti che utilizziamo quotidianamente. Cartoni, scatole, vecchie riviste possono trovare nuova veste in soluzioni che...
Altri Hobby

Come legare un braccialetto

Quando si è quasi pronti per uscire, si può aggiungere un tocco di classe al proprio stile con un bel braccialetto. Tuttavia, risulta molto importante conoscere la giusta tecnica per legare un bracciale. Difatti, specie se si è da soli, quella che...
Altri Hobby

Come creare un braccialetto con corda e pon pon

Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come creare un braccialetto con corda e pon pon. La particolarità di questo oggetto sta nel materiale; infatti bisogna procurarsi una cordicella nautica....
Altri Hobby

Come fare un braccialetto con le borchie

Per un look impeccabile e sempre originale, gli accessori sono assolutamente fondamentali. Danno un tocco di stile unico, regalando personalità al nostro guardaroba. Chi ha la passione del fai da te, inoltre, può addirittura creare da sé i propri accessori....
Altri Hobby

Come creare un braccialetto di lana col nome

Questa guida è dedicata ai più creativi, e a coloro che vogliono creare qualcosa di simpatico e carino per se stessi o per una persona a cui tengono. Vi è mai capitato di vedere questi piccoli bracciali in vendita da qualche parte e di voler provare...
Altri Hobby

Come realizzare uno zerbino con materiale di recupero

Il vostro zerbino di fronte alla porta è ormai alla frutta? State pensando di sostituirlo magari acquistandone uno nuovo in qualche centro commerciale? E se vi dicessi che potreste crearvelo da soli usando dei materiali che quasi tutti abbiamo in casa?...
Altri Hobby

Come costruire un robot con materiali riciclati

I materiali che si possono trovare in casa da riciclare possono essere molteplici, spesso il loro utilizzo, si finalizza a quello classico, ma per tutti coloro che hanno fantasia ed una giusta manualità, si possono creare dei giocattoli per i propri...
Altri Hobby

5 segnaposto con materiali di riciclo

Quando si vuole apparecchiare una tavola a regola d'arte occorre studiare i minimi particolari. Partendo dal centro tavola ai segnaposto che sono sempre indispensabili. Per renderla ancora più originale, quest'ultimi si possono realizzare con materiale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.