Come Fare Un Calcolo Illuminotecnico Base

Tramite: O2O 21/08/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se fra le cose che desidererete, c'è quella di allestire dove posizionarvi delle lampade, ma non sapete quante di queste dovranno essere installare, questa guida che seguirà farà al caso vostro. Infatti, questa semplice guida, vi indicherà, con l'aiuto di una piccola formula generica, come è possibile fare un calcolo illuminotecnico di base, che vi permetterà di sapere quante ne dovrete installare.

26

Occorrente

  • Un ambiente da illuminare e le sue misure precise
36

Premesse

Prima di fare ciò, però, bisognerebbe considerare diversi fattori da cui, successivamente, dipenderà tutto l'illuminamento, ovvero, le dimensioni del locale, il tipo di lampada scelta e le caratteristiche del soffitto. L'illuminotecnica, infatti, consente di creare un sistema di illuminazione artificiale, sfruttando al meglio tutti questi aspetti, che saranno fondamentali, al fine di creare questa formula, nella maniera più precisa possibile.

46

Calcolo illuminotecnico

Da considerare, però, che questo calcolo, si compone di diversi elementi da tenere conto: il primo è il fattore U (U sta per utilizzazione), che dipende dalle caratteristiche costruttive della lampada e dalla modalità di distribuzione della luce (se diretta, indiretta etc.), dall'area del locale (se regolare o irregolare) e anche dal coefficiente R (di riflessione) per le riflessioni dei colori. Esiste poi, il fattore M (M sta per manutenzione), che si basa, invece, sull'invecchiamento dei dispositivi di illuminazione e la pulizia che viene fatta loro periodicamente.

Continua la lettura
56

Piccole accortenze e conclusioni

Quindi, adesso, passiamo alla formula, il calcolo è il seguente: Flusso luminoso totale = Em S/ U M. Em, che è l'illuminamento medio che si vuole ottenere (lux); S, invece, è la superficie totale del locale da illuminare, data in metri quadri. Invece gli altri due fattori M ed U, li abbiamo descritti nel paragrafo precedente. Quindi, per conoscere il vostro numero esatto di lampade da installare, bisognerà, dividere il flusso appena calcolato, con la potenza di ogni singola lampada. Esistono, anche delle tabelle specifiche, create appositamente per questi casi, che vi consentiranno di fare un calcolo più preciso di quali siano i vostri valori da inserire nella formula. L'efficacia del vostro progetto, dipenderà da un'attenta analisi, sia quantitativa, ovvero, il numero delle sorgenti luminose da installare, che qualitativa, che invece, riguarda la scelta del tipo di luce più adatta alle vostre esigenze. Pertanto, se avrete considerato tutti i fattori spiegati precedentemente, sarete certi, di aver creato un sistema di illuminazione, adatto al vostro locale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come calcolare i costi di ristrutturazione

Molte persone sicure di aver fiutato un affare scelgono in maniera rapida di comprare un vecchio immobile ad un prezzo che sembra economico. Dopodiché intendono procedere alla ristrutturazione di quest'ultimo. Acquistate una casa da ristrutturare dopo...
Casa

Come realizzare il progetto di una scala a chiocciola

La scala a chiocciola è una struttura comoda e pratica. Con questo tipo di scala si può collegare un piano all'altro servendosi di uno spazio davvero ridotto. Specialmente se entrambi i piani sono interni allo stesso appartamento. La scala a chiocciola,...
Casa

Come realizzare le doghe per il letto

Al giorno d'oggi la crisi sta diventando sempre più determinante nella vita di tutti: bisogna risparmiare quanto più è possibile e allora si cerca di non farsi mancare niente dedicandosi all'arte del fai-da-te. Questa attività sta prendendo sempre...
Casa

Come aggiungere o eliminare gli elementi di un termosifone

Il numero degli elementi per ogni termosifone collocato in una stanza, dipende da numerosi fattori. Il primo di cui tenere conto è lo sbalzo termico ovvero la differenza tra la temperatura interna e quella esterna. Il secondo fattore è la capacità...
Casa

Come costruire una porta d'ingresso

Se la vostra passione è il bricolage del legno, potete costruire una porta d'ingresso risparmiando quindi un bel po' di soldi rispetto ad una già pronta e disponibile negli showroom specializzati. Nello specifico si tratta di usare alcuni attrezzi,...
Casa

Come avere una doccetta nel lavandino

Le doccette sono dei complementi d'arredo molto utili in quanto possono supportare il rubinetto principale del lavandino; queste si possono trovare in commercio in materiali differenti e stili diversi, pronti a soddisfare tutti i gusti. La maggior parte...
Casa

Come collegare un tubo allo scarico del water

Migliorare la funzionalità dello scarico del proprio water non è un'impresa adatta solo per i professionisti dell'idraulica. Se si desidera ristrutturare il bagno con un lavoro fai da te, può essere quindi utile capire come intervenire per collegare...
Casa

Come fare uno spinotto tv

Lo spinotto della Tv è, senza ombra di dubbio un elemento fondamentale. Questo permette la ricezione dei canali in un'ottima qualità. Anche se vi è la possibilità di usare un'antenna collegata direttamente al televisore, questa potrebbe non bastare,...