Come Fare Un Camicino Al Bebè

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Il camicino per il bebè, chiamato anche camicino della fortuna, è il primo regalo, in segno di buon augurio, che solitamente si fa ad una donna incinta. In segno di buon augurio il neonato dovrebbe indossare per primo questo indumento. Se con il passare del tempo queste tradizioni si sono un po' perdute, alcune persone tengono ancora a questi rituali, e preferiscono, invece di comprarlo in negozio, di farlo di persona. Vediamo ora come si realizza questo indumento.

26

Il materiale generalmente utilizzato è il cotone bianco lavorato con i ferri da ricamo. I punti impiegati per la lavorazione sono: con i ferri, coste 2/1, con l'uncinetto, maglia bassa, maglia alta. Prima di iniziare il lavoro bisogna realizzare un campione di cm 10 x 10 a coste 2/1, pari quindi a 36 maglie e 38 ferri. Si consiglia di prendere le misure a taglia 12 mesi, anche se potete effettuare delle valutazioni differenti in base alla stazza dei genitori o ai precedenti figli. Si consiglia di lavorare il davanti e il dietro in un pezzo solo, partendo sempre dal davanti.

36

Per iniziare avviate 70 maglie e lavorate a coste 2/1 per cm. 22, poi intrecciate 2 maglie da ambo i lati e proseguite diritto. A cm. 28 dell'altezza totale, per tessere lo scollo, intrecciate le 26 maglie centrali e prosegui diminuendo verso il centro, 2 volte 1 maglia.
A questo punto proseguite diritto per 12 ferri, per poi riunire le due parti avviando a nuovo 30 maglie al centro.

Continua la lettura
46

Ora passiamo a lavorare il dietro, fino a raggiungere la lunghezza del davanti precedentemente stabilita. Infine, per confezionare il camicino, occorre cucire i fianchi; quindi Intorno agli scalfi e allo scollo eseguite lo smerlo qui indicato: primo giro, a maglia bassa. Secondo giro, 3 maglie alte, 1 catenella e saltate 1 maglia. Terzo giro,1 maglia alta nello spazio. Successivamente nella maglia alta centrale, delle 3 maglie alte lavorate, eseguite: 1 maglia alta, 1 catenella, 1 maglia alta e 2 catenelle e fermatevi alla base con una maglia bassissima (o pippiolino). Proseguite quindi con 1 maglia alta, 1 catenella ed 1 maglia alta e completate tutti i giri. Per ultimo infilate unnastrino bianco di raso nel passanastro ed il gioco è fatto.

56

Per realizzare questo indumento occorrono delle competenze di ricamo avanzate. Infatti sarebbe bene esercitarsi prima su eventuali pippiolini e catenelle. Certo è che un regalo fatto con le vostre mani avrà un valore diverso rispetto un comune camicino comprato, il quale verrà sicuramente apprezzato molto di più anche dalla futura mamma.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come Realizzare Un Coprifasce Per Bebè In Lana Zephir

II coprifasce per bebè è un capo essenziale, richiesto anche negli ospedali alle neomamme come parte del corredo che comprende tutto il necessario per il neonato. Si tratta di una camicina, che un tempo serviva a coprire le fasce. Nei passi successivi...
Cucito

Come Preparare Una Copertina Per Il Bebè

La gioia di tutte le mamme è quella di poter coccolare e viziare i propri bimbi, specialmente nei primi anni di vita. La realizzazione di una copertina per le fredde giornate invernali è sicuramente un'idea originale e sofisticata. Inoltre, si può...
Cucito

Come realizzare un accappatoio in spugna per bebè

Quando pensiamo ad un accappatoio, l'idea che ci salta in mente, è quella di una struttura con cappuccio e relative maniche. L'idea è corretta solo se l'indumento in questione deve essere utilizzato da un bambino o da un adulto, ma se invece ad usufruirne...
Cucito

Come realizzare una tutina di Natale per bebè

Quando si avvicina il periodo natalizio tutti quanti entriamo in agitazione, poiché non sappiamo cosa regalare ai nostri più cari amici che hanno appena avuto un bambino. Ebbene si, esiste una soluzione a tutto. Infatti, in questo caso, potremmo realizzare...
Cucito

Come realizzare delle scarpine all'uncinetto per il bebè

Grazie a questa guida vedremo come realizzare un paio di raffinate scarpine che, nella loro preziosa semplicità, sono adatte ad essere indossate in momenti particolari come, per esempio, il battesimo. Creare delle scarpine all'uncinetto può essere anche...
Cucito

Come realizzare un pupazzo coniglietto per un bebè

Ogni bambino, dovrebbe avere un piccolo peluche che lo accompagni durante tutta la sua infanzia, ed è per questo che sarebbe carino confezionare con le nostre mani un simpatico pupazzo coniglietto da donare al nostro bebè. Il pupazzo coniglietto è...
Cucito

Come fare le scarpine di lana per il bebè

Quando c'è in arrivo un bimbo, tutta la casa ferve di preparativi. Fra questi, il corredino è determinante: lenzuola, copertine, accappatoi, coprifasce, piccoli cardigan ed anche scarpine. Sono articoli che ci possono acquistare nei negozi specializzati....
Cucito

Come realizzare una fascia porta bebè

Al giorno d'oggi i genitori sono sempre più portati a coltivare abilità multi-tasking per riuscire a fronteggiare i molteplici impegni domestici e professionali. Nell'ultimo periodo si è ampiamente diffusa la tendenza a utilizzare delle comode fasce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.