Come fare un cappellino per un neonato

Tramite: O2O 21/08/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando dobbiamo fare un regalo ad un neonato non c'è niente di meglio che orientarsi su oggetti utili ma, allo stesso tempo, eleganti per cui la scelta di un cappellino è, senza dubbio, l'ideale per tenerlo caldo e comodo durante le passeggiate giornaliere, da abbinare anche ad una tutina. In commercio, sono presenti molti negozi specializzati dove poter acquistare questo accessorio: tuttavia, se possediamo un minimo di dimestichezza nell'arte del cucito, potremo fare un cappellino esclusivo e sicuramente apprezzato dalla mamma del neonato. A tal proposito, ecco una guida su come procedere per questa realizzazione originale.

27

Occorrente

  • 50 g di lana (vari colori)
  • Ferri numero 3
  • Palline da ping pong
  • Forbici
  • Ago e filo
  • Uncinetto
37

Procurarsi tutto l'occorrente

Innanzitutto, ci occorre della lana il cui colore sarà indifferente ma, per non sbagliare, basta scegliere il celeste per il maschietto ed il rosa per la femminuccia. Per quanto concerne gli altri materiali, procuriamoci anche dei ferri numero 3 per realizzare la maglia rasata che viene lavorata con la tecnica del diritto e rovescio. Prima di iniziare, assicuriamoci che il cappellino abbia la giusta circonferenza che corrisponda alla testa del neonato: generalmente, la misura è di circa 35 cm a tre mesi e 40 cm a sei mesi.

47

Iniziare il lavoro ai ferri

Successivamente, possiamo iniziare il nostro lavoro ai ferri proprio dalla circonferenza che interessa la testa: per cui dalla punta, man mano saliamo, fin quando il cerchio non avrà la dimensione stabilita. Una volta fatto ciò, possiamo proseguire con la parte cilindrica che corrisponde alle tempie: utilizzando un ago di tipo grande, congiungiamolo alla parte circolare, completando quindi il cappellino.

Continua la lettura
57

Aggiungere delle decorazioni

In seguito, possiamo dare spazio alla nostra fantasia aggiungendo alcune decorazioni come, ad esempio, dei fiori, dei paraorecchie oppure dei fiocchetti. Per realizzare quest'ultimi, basta procurarsi delle palline da ping pong e bucarle con un punteruolo abbastanza rovente. All'interno di esse, facciamo passare del filo di nylon e annodiamolo alle due estremità per evitare che possa sganciarsi. Arrivati a questo punto, con il filo di lana, provvediamo a ricoprire le palline opportunamente cosparse di colla vinilica che vi consentiranno di ottenere il fiocchetto perfettamente circolare e resistente, grazie al filo di nylon all'interno che fungerà da anima di sostegno. Infine, prima di impacchettare il nostro cappellino per neonato, applichiamovi un bel fiorellino per una femminuccia oppure un pupazzetto di neve per il maschietto, entrambi rifiniti con la lana o magari all'uncinetto.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un cappellino

Un cappellino è un accessorio che può essere indossato sia in inverno, per proteggersi dal freddo, che in estate per proteggersi dai raggi solari. I cappellini possono essere di lana, con la visiera, di cotone, plastificati e così via. Inoltre, possono...
Cucito

Come realizzare un cappellino con visiera

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come realizzare nel migliore dei modi un cappellino con visiera in feltro. A tal proposito, sarà necessario procurarsi tutti quelli che sono i materiali necessari per questo tipo...
Cucito

Come fare un cappellino estivo

Il cappello è un indumento usato sia in inverno che in estate. Ovviamente quello che cambia è il tipo di utilizzo: mentre quello invernale serve a coprirci dal freddo, quello estivo ci permette di ripararci dai raggi del sole. Quest'ultimo è fatto...
Cucito

Come realizzare un cappellino a uncinetto

La lana non è lavorabile solo a maglia, ma anche all'uncinetto. In questa breve e facile guida vi spiego come realizzare un cappellino in lana all'uncinetto. Dalla base ci si può poi sbizzarrire con colori, fantasie e abbinamenti di ogni genere, ed...
Cucito

Come fare un cappellino da Minion

I Minion sono personaggi Disney che hanno riscontrato grandissimo successo indistintamente tra grandi e piccoli. Personaggi immaginari di colore giallo vestiti da una tutina blu, scaturiscono da un famoso film di animazione "Cattivissimo me", diventando...
Cucito

Come fare un cappellino da marinaio

Se siete amanti dei travestimenti e del fai da te, sapete bene che per realizzare i vari costumi le parole d'ordine sono creatività, manualità e fantasia. Chi ne è dotato e ne fa buon uso potrà sicuramente sperimentare questa nuova creazione che vi...
Cucito

Come realizzare un cappellino di lana

Se siete dotati di creatività, fantasia e siete abili nel lavorare con i ferri o con l'uncinetto, potete realizzare tantissimi accessori per arricchire il vostro look personale e quello dei vostri bambini. Potete anche dar vita a dei capi da regalare...
Cucito

Come confezionare un cappellino con rete

Non sono poche le donne che amano indossare un elegante cappello in occasione di eventi importanti: si tratta di un accessorio a volte utilizzato anche dalle spose, le quali possono infatti decidere di sostituirlo al velo, solitamente scegliendone uno...