Come fare un cappello da chef di carta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La carta è un materiale con cui è possibile creare un infinità di oggetti utili sia per la casa che per la persona. Dalla classica barchetta, usata per far giocare ai bambini, fino a decorazioni e ornamenti da usare nei nostri spazi quotidiani. Addirittura è possibile creare un cappello come quelli utilizzati dallo chef. In questa guida vi spiegherò come procedere proprio per realizzare un originale cappello da chef utilizzando la carta.

26

Occorrente

  • Cartoncino bianco e carta velina bianca
  • Cucitrice
  • Forbici e metro
  • Matita
  • Compasso
  • Eventualmente, nastro biadesivo
36

Misurare

Prima di tutto dobbiamo misurare e appuntarci su di un foglio di carta i dati ottenuti, la circonferenza della testa e aggiungere almeno tre centimetri. A questo punto possiamo preparare il nostro tavolo da lavoro dove andremo ad appoggiare un cartoncino bianco sulla quale disegneremo un rettangolo, che abbia una lunghezza pari alla misura rilevata in precedenza e un'altezza di dieci centimetri.

46

Ritagliare

Successivamente, andremo a ritagliare la fascia e verificheremo se la misura sia quella desiderata, avvolgendola direttamente intorno la testa. Adesso ci servirà un compasso ed un foglio di carta velina sulla quale andremo a tracciare un cerchio con un diametro corrispondente alla lunghezza del rettangolo del cartoncino rigido sagomato in precedenza, prestando attenzione a non bucare la carta con la punta del compasso. Per evitare ciò è bene porre un pezzo di cartone, anche per avere una maggiore stabilità in fase rotatoria del compasso stesso. In alternativa, soprattutto se stiamo lavorando insieme a dei bambini, possiamo preparare in anticipo le sagome rotonde usando dei fogli di carta riciclata e ricalcare poi il cerchio direttamente sulla carta velina usando una matita e seguendo ovviamente i contorni del modello.

Continua la lettura
56

Assemblare

A questo punto ritagliamo accuratamente il cerchio senza far strappare la carta velina, dopodichè procediamo con l'assemblaggio delle parti del cappello da chef. Per fissare tra loro i vari pezzi di carta, possiamo usare una spillatrice che ci consente agevolmente di attaccare il disco alla base del cartoncino lungo il bordo interno della fascetta. Tuttavia volendo possiamo anche fissare la carta velina sull'anello rigido utilizzando una striscia sottile di nastro biadesivo. In fine per completare il nostro cappello da chef, blocchiamo le due estremità, posizionandolo sulla testa e modellandolo con le mani, in modo da dargli la sua caratteristica forma e, soprattutto, la morbidezza che contraddistingue un tipico cappello da chef professionista. Su Youtube è presente un video che spiega in modo semplice ed efficace come realizzare un cappello da chef utilizzando gli strumenti già precedentemente illustrati. In pochi semplici passi avrete il vostro fantastico cappello e sarete pronti per divertirvi in cucina.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare le maschere dei Puffi per Carnevale

Ogni volta a Carnevale fa capolino il solito dubbio, ci chiediamo da cosa potremmo mai travestirci. O abbiamo mille idee diverse e no riusciamo a deciderci, o non abbiamo la benché minima idea da sfruttare. Noi ve ne proponiamo una semplice e divertente,...
Cucito

Come creare delle marionette da dito

Ai miei figli piacciono un sacco quelle piccole marionette che si mettono in un dito e con le quali si inventano storie su storie ogni volta diverse. Grazie a questa guida, vi illustrerò in maniera semplice e usando del materiale di scarto come realizzare...
Bricolage

Come realizzare un cappello da maghi

Ogni mago che si rispetti ne possiede uno. Di cosa sto parlando? Del cappello cilindrico che assieme alla bacchetta magica rappresenta un elemento fondamentale per la sua immagine, ma servirà anche per realizzare i suoi trucchi. In questa guida scoprirai...
Bricolage

Come costruire un cappello conico asiatico

Tutti conosciamo il tradizionale cappello asiatico. Si tratta di quel cappello conico costruito intrecciando fibre vegetali. Le fibre maggiormente utilizzate sono quelle di bambù e di palma. Un elemento distintivo del cappello asiatico è la fascia sottomento....
Bricolage

Come creare un cappello a forma di girasole

Il girasole è un fiore molto bello e proprio per questo motivo sono in molti a preferirlo per realizzare meravigliosi vestitini di carnevale o per creare degli originali cappellini per le loro bambine. Se anche tu prediligi questi fiori e vuoi ispirarti...
Bricolage

Come fare un cappello di carta

Ci sarà sicuramente capitato, di voler effettuare qualche bella attività ricreativa con il nostri bambini, ma di non sapere mai cosa fare per passare delle divertenti ore in loro compagnia. Molto spesso, preferiamo regalare ai nostri bambini moltissimi...
Bricolage

Come creare un cappello a forma di pianeta

Volete far indossare a vostro figlio un originale cappello che rappresenti un planetario? All'interno di questa guida vi spiegherò, passo dopo passo, come creare da soli un cappello a forma di pianeta, in maniera semplice e divertente. Inoltre, vostro...
Cucito

come realizzare un cappello col pon pon insolito

L'arrivo dell'inverno non ci impedisce di indossare accessori carini e allo stesso tempo comodi. In giro si vedono sciarpe e guanti colorati, le vetrine dei negozi sono colme di colori e modelli di ogni tipo. Se tuttavia non troviamo il berretto adatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.