Come fare un centrotavola con le linguette delle lattine

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se intendiamo dedicarci ad un lavoro originale e cioè quello che prevede il riciclo delle linguette delle lattine, possiamo creare con queste ultime un raffinato centrotavola, corredandolo poi di un pregiato tessuto come il velluto rosso. A tale proposito ecco una guida su come fare questo particolare lavoro creativo.

25

Occorrente

  • Panno di velluto
  • Cordoncino di passamaneria
  • Linguette delle lattine
  • Colla per tessuti
  • Martello e ribadini di alluminio
  • Vernice acrilica spray
35

Prima di iniziare parliamo un attimo proprio della linguetta. Questa tipologia di apertura a strappo, ha una forma ovale e sui due lati si compone di un anello che serve per infilare il dito, e stappare la lattina stessa, mentre sulla parte opposta si trova invece un ribadino, che consente attraverso un forellino, di vincolare la linguetta sulla parte alta del recipiente che in genere è di alluminio. Fatta questa importante presentazione della linguetta, procediamo con l'esecuzione del nostro centrotavola.

45

Mettendo da parte un buon numero di linguette con entrambi i fori integri, possiamo dunque fare un centrotavola che in sintesi prevede una sorta di collana realizzata con del cordoncino di passamaneria, su cui vanno ancorate le linguette, e poi alla fine il cerchio viene incollato o cucito ad un centrino della stessa forma ricavato da un panno di velluto. A questo punto vediamo dunque come si sviluppano le vari fasi di lavorazione che portano alla realizzazione dell'originale centrotavola. Per prima cosa prendiamo tutte le linguette e le tinteggiamo di rosso con della vernice spray acrilica lucida, optando per lo stesso colore del velluto che nel frattempo abbiamo già scelto e sagomato di forma circolare. Dopo aver completato la colorazione di tutte le linguette necessarie per realizzare il cerchio (o se preferite collana), attendiamo quei pochi minuti che l'acrilico impiega per essiccarsi, dopodichè procediamo come di seguito descritto.

Continua la lettura
55

Le linguette a questo punto le fissiamo l'una accanto all'altra dalla parte del forellino dove sulla lattina alloggiava il ribadino. Proprio con quest'ultimo applichiamo le stesse linguette sul cordoncino di passamaneria; infatti, i ribadini di alluminio da schiacciare con il martello, sono reperibili nei migliori negozi di ferramenta. Una volta chiuso il cerchio, non ci resta che fissarlo sul centrino di velluto. In questo caso possiamo optare sia per la cucitura con ago e filo che per l'incollaggio, usando il mastice specifico per tessuti. A lavoro ultimato, ci ritroviamo con un elegante centrotavola, che oltre ad essere originale ha anche un aspetto decisamente classico, quindi ideale se il design della nostra casa è impastato con questo stile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un porta candela con le linguette delle lattine

Riciclare oggetti vuol dire aiutare l'ambiente. L'arte del riciclo appassiona sempre più. Infatti da una piccola cosa insignificante che può finire nella spazzatura creiamo degli oggetti stupendi e unici. L'arte del riciclo ci aiuta ad impegnare il...
Altri Hobby

Come fare un posacenere con le linguette delle lattine

Se nel tempo libero intendiamo dedicarci alla realizzazione di qualche oggetto utile per la casa, possiamo con un pizzico di creatività, fare ad esempio un posacenere utilizzando le linguette delle lattine. Si tratta di un lavoro divertente ed utile,...
Altri Hobby

Come fare un porta spazzolini con le linguette delle lattine

I materiali da riciclo sono infiniti, ma tra quelli che vengono maggiormente utilizzati per la realizzazione di oggetti originali e particolarissimi possiamo certamente elencare le linguette delle lattine. Infatti esse si prestano moltissimo per la creazione...
Altri Hobby

Come fare dei portacandele con le lattine

Se vi serve un'idea carina e facile da realizzare per decorare la vostra casa ed aggiungere un tocco di atmosfera, senza dover acquistare materiali eccessivamente costosi, vi basterà seguire questa guida in cui vi spiegherò come fare dei portacandele...
Altri Hobby

Come realizzare un tavolo con le lattine

Arredare un appartamento in stile giovanile, allegro e fresco può essere divertentissimo ma, al tempo stesso, anche molto dispendioso. Gli elementi di arredo moderni e di design, perfetti per un appartamento di un ragazzo o di una ragazza, possono costare...
Altri Hobby

Come fare un centrotavola con i tappi di sughero

Creare degli accessori per la casa può diventare un vero passatempo. Oltretutto, è possibile riciclare oggetti di cui non si fa più uso. I tappi di sughero, per esempio si possono adoperare per fare un centrotavola. Questo lavoro è molto facile da...
Altri Hobby

Come fare un centrotavola con la pasta

La pasta oltre che essere l'alimento più diffuso al mondo insieme al riso e alla pizza, si presta molto quando è cruda per delle particolari decorazioni; infatti, la si può incollare su se stessa o su altri oggetti, e realizzare ad esempio un cofanetto...
Altri Hobby

Come comporre un centrotavola estivo

L'estate è la stagione in cui è più frequente riunire amici e parenti intorno ad una tavola per un pranzo speciale, oppure per una veloce cena fredda. In entrambe le occasioni è importante che la tavola sia impreziosita con accessori particolari in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.