Come fare un centrotavola di san Valentino

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per festeggiare il giorno di San Valentino, organizzare una cenetta romantica in un locale caratteristico oppure nell'intimità della vostra abitazione, è sempre l'ideale. Se decidete di rimanere in casa, potrete rendere speciale la tavola arricchendola con una preziosa tovaglia. Per completare l'opera, potrete pensare di preparare anche un bellissimo centrotavola appositamente ideato per il giorno degli innamorati. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi spiegheremo come fare un bellissimo centrotavola in occasione della festa di San Valentino.

26

Acquistare l'occorrente

Presso un fiorista oppure recandovi in un negozio per bricolage, acquistate una spugna per vasi fatta a cuore. Se non doveste trovarla in questo formato, prendetene una quadrata, andrà bene ugualmente. Disegnate in superficie un cuore con un pennarello e tagliate la sagoma con un cutter ben affilato. Secondo l'ampiezza della sagoma in spugna, acquistate una sufficiente quantità di roselline rosse: la dovrete ricoprire. In merceria comprate una lunga striscia di nastro in raso rosso e con colla a caldo fissatela sui bordi della forma spugnosa, fasciandone quindi l'intero contorno. Ora, con un paio di forbici, regolate il gambo delle roselline, in maniera tale da lasciare leggermente più lunghi quelli al centro, per dare al cuore una lieve forma bombata.

36

Disporre le roselline

Togliete le foglioline ai fiori ma non buttatele. Mettete il cuore in un ampio vassoio e iniziate a sistemarvi le rose. Disponetele in maniera ben distribuita e lasciandole leggermente e gradatamente più alzate al centro. Quando avrete terminato, disponete le foglie precedentemente tolte nel vassoio, circondando la composizione. Se preparerete il vostro centrotavola diverse ore prima della cena, mantenetelo fresco. Conservate il centrotavola possibilmente in frigorifero coperto con una velina. In alternativa cercate di rinfrescarlo frequentemente con uno spruzzino pieno d'acqua fresca.

Continua la lettura
46

Impreziosire il centrotavola

Quando lo porterete in tavola, lo potrete rendere più importante arricchendolo con qualche goccia di olio di rose. Disponete poi attorno al vassoio diversi lumicini tondi, magari in forme diverse: stelline, cuoricini fiori ecc. Accendeteli e fate in modo che tutto sia a suo posto. Sorprendete il vostro partner con una serata incentrata sul vostro amore. Rinnovatelo e amplificatelo ancora di più: in fin dei conti è l'unica cosa che conta in una serata come quella di San Valentino. Questo fantastico centrotavola ora sapete come farlo e vi sarà sicuramente d'aiuto.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un centrotavola bianco con intagli

Volete decorare il tavolo del vostro salotto in maniera originale, creativa, economica ma sopratutto personale? Non è necessario perdere tempo per negozi alla ricerca di qualcosa di originale, potete realizzare da voi un personalissimo centrotavola in...
Cucito

Come creare un cuscino a forma di cuore

Realizzare un cuscino non è un operazione particolarmente difficile per chi ci sa fare un minimo con il cucito, ma, al contrario, molto semplice e gratificante. È possibile arredare la vostra casa dando al divano un aspetto personale e artistico, creando...
Cucito

Come creare un portachiavi a forma di cuore

All'interno di questa guida, andremo a vedere come andare a creare un portachiavi a forma di cuore. Essa potrà esserci utile nel momento in cui avessimo un'ottima relazione di coppia. La seguente potrebbe essere un'ottima idea regalo per un periodo come...
Cucito

Come realizzare un centro a forma di cuore

Siete particolarmente romantici e, ogni occasione è perfetta per potere manifestare in maniera semplice ma profonda la vostra passione per l'amore, nello specifico per i cuori, anche nelle situazioni quotidiane? Oppure, più semplicemente, desiderate...
Cucito

Come realizzare un cuscino a cuore rifinito a cordoncino

Regalare un cuscino a forma di cuore è un idea veramente romantica, sopratutto se questo regalo viene fatto ad una persona a cui si vuole veramente tanto bene. In genere questo è un pensiero che si scambia il giorno di San Valentino, il giorno dedicato...
Cucito

Come cucire una tovaglietta in stile americano

Se possedete tra le vostre doti una grande abilità nell'arte del cucito, potete creare di tutto e fare diventare alcuni tessuti belli ed eleganti. Un esempio può essere dato dalla realizzazione di tovagliette americane, particolarmente indicate per...
Cucito

Come realizzare una tovaglia per tavolino

Se nella vostra abitazione è presente un tavolino antico, dal quale non avete intenzione di separarvi, potete sempre pensare di rinnovarlo in maniera creativa. Vi basterà del tessuto scelto tra i colori che meglio si abbinano al vostro arredamento e...
Cucito

Come Cucire Una Tovaglia Rossa Per Natale

La tovaglia rossa è molto calorosa e tradizionale, non può mancare nelle tavole in occasione del Natale. È vero che una tovaglia si può acquistare già pronta, ma cucire una tovaglia natalizia a mano può dare un grande senso di soddisfazione ed un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.