Come fare un cestino di fettuccia

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

I cestini di fettuccia non sono altro che quei piccoli contenitori di lana che molto si usavano dalle nonne, che loro stesse componevano. Ad oggi vi è un ritorno di questa moda, grazie anche al fai da te: il lavoro a maglia si può trasformare anche in oggettistica, utile per sistemare oggetti per casa o anche i propri cosmetici. Questa soluzione può presentarsi anche come fantastica idea regalo da fare a qualche amica, quindi vediamo di seguito come fare.

28

Occorrente

  • Fettuccia
  • Uncinetto
  • Ago e filo
  • Cestino in vimini o paglia
38

I materiali

Per realizzare questo cestino con la fettuccia si possono adoperare diversi materiali, ma sicuramente quello che più si avvicina alla lavorazione è il famoso gomitolo di lana. Inoltre questo materiale consente di realizzare qualunque forma variegando molto con i colori ottenendo degli ottimi risultati a prezzi del tutto irrisori.

48

La lavorazione

Prendere la fettuccia e cominciare ad usare l'uncinetto formando un cerchio a spirale che funga da base. Iniziare a realizzare un anello di filato partendo da una catenella e poi lavorare 6 punti all’uncinetto usando la maglia bassa, tenendo tirato il filo, in modo da fissare bene il cerchio. Nel secondo giro allargare il cerchio raddoppiando il numero dei punti. Si procede poi lavorando in altezza: per fare questo non bisogna più aumentare i punti ma si continuerà a lavorare in cerchio realizzando dei punti compatti. Chi sa lavorare con i ferri può procedere agganciando la fettuccia alla base usando le striscioline in sostituzione del classico filato fino ad ottenere la sagoma di un cesto dell'ampiezza e altezza richiesta. Chi è meno esperto può seguire senza alcun problema la forma di un cestino di paglia già pronto ottenendo ottimi risultati.

Continua la lettura
58

La forma

Per facilitare il lavoro prendere un piccolo cesto di morbida paglia e con l'uncinetto agganciare la fettuccia che si fa passare tra gli spazi.
I cestini di paglia rigida sono da escludere poiché rendono difficoltoso il passaggio dell'uncinetto. Eseguire la copertura agganciando la fettuccia con il crochet e la farla passare dall'interno all'esterno in maniera circolare sino a completare l'intero rivestimento del contenitore.

68

Le decorazioni

Per fissare il nostro lavoro è opportuno usare alcuni punti dati a mano con ago e filo all'interno del cesto. Se vogliamo personalizzare la nostra creazione possiamo applicare con ago e filo delle decorazioni di fiorellini, animaletti di stoffa, perline, fiocchi e tanto altro ancora in base al proprio gusto personale. Non appena conclusa anche questa parte delle decorazioni il cestino è pronto per essere adoperato.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete anche creare questi piccoli cestini usando della fettuccia lucida per creare delle bombonie
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come lavorare la fettuccia ai ferri

Negli ultimi anni, la fettuccia è un materiale molto in voga, specialmente per coloro che lavorano all'uncinetto. Se utilizzaste il cotone oppure il filato acrilico, il lavoro diverrebbe piuttosto lungo. Tessendo la fettuccia, invece, potrete realizzare...
Cucito

Come realizzare un cuscino in fettuccia

La fettuccia è un tipo di tessuto che per il suo spessore e larghezza, ci consente di realizzare parecchi oggetti decorativi per arredare la casa. In questa guida a tale proposito, ci occupiamo di come realizzare un cuscino in fettuccia, illustrandone...
Cucito

Come realizzare una borsa in fettuccia

Se amate realizzare oggetti con il fai da te e volete imparare a cucire scoprite quest'utilissima guida per realizzare una borsetta personalizzata. Perfetta come regalo per un'amica o per avere un'accessorio nuovo e alla moda questa borsetta è molto...
Cucito

Come realizzare una pochette in fettuccia

Un accessorio che non può mancare nell'armadio di una donna, è sicuramente la pochette, una piccola borsa che dona un tocco di classe, eleganza, e luminosità. Viene utilizzata prevalentemente la sera con un vestito elegante. Tutte le amanti delle borse...
Cucito

Come realizzare un cestino porta confetti

Un cestino porta confetti è un oggetto molto versatile, in quanto può essere realizzato per qualsiasi ricorrenza (ad esempio: per un matrimonio, per un battesimo, per un compleanno o altro); il cestino, può essere realizzato anche con materiali differenti....
Cucito

Come realizzare una borsa per il mare di fettuccia

L'estate è alle porte e già i primi acquisti per il mare sono stati fatti (se non li avete ancora fatti, correte subito a farli!). Per una donna, anche la spiaggia può diventare un'ottima occasione per sfoggiare un bel costume o degli accessori adatti...
Cucito

Come creare un cestino di feltro

Se sei come me, ti ritroverai spesso con oggettini e chiavi che non sai mai dove mettere. Ti riempiono non solo la borsetta ma anche le tasche, facendoti apparire più rotonda. Ma la soluzione c'è, ed è rapida e veloce. Potresti realizzare un bel cestino...
Cucito

Come realizzare un cestino per il cucito

Le sarte e chi cuce occasionalmente sa che è importate avere un contenitore che possa dare ordine agli oggetti utili al cucito. Questi piccoli utensili hanno dimensioni spesso ridotte e necessitano quindi di un posto che possa facilitarne il "ritrovamento"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.