Come Fare Un Comodo Portabiancheria Salvaspazio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se amate l'arte del bricolage e possedete un minimo di fantasia e creatività, ne potete approfittarne per creare alcuni oggetti e mobili per la casa. A riguardo di questi ultimi, se l'ambiente domestico non è eccessivamente grande, è possibile fare un comodo portabiancheria salvaspazio, il tutto in modo semplice, con un minimo di spesa e riciclando alcuni oggetti che non usate più. A tale proposito, nei passi successivi ci sono le istruzioni dettagliate su come procedere per realizzare questo funzionale appendiabiti.

25

Occorrente

  • Gruccia di legno con gancio in metallo svitabile
  • Foglio di plastica tipo quella delle tendine per doccia
  • Nastro
  • Colla
  • Forbici
  • Macchina da cucire
35

Iniziate a prendere una gruccia svitando poi il gancio dal legno. Tagliate poi una strisciolina di plastica e utilizzatela per rivestire la parte in legno della della gruccia stessa, incollando gli orli sul bordo sottostante in modo che la parte visibile rimanga pulita. Ora preparate il sacchetto che conterrà la biancheria sporca.

45


Dal telo di plastica tagliate due rettangoli nella misura che preferite, ad esempio 60 x 70 centimetri, mettetela con il rovescio verso di i e incollate tre bordi con colla per plastica, tenendo pressato sotto dei pesi fin quando la colla non sarà completamente asciutta. Lasciate per il momento liberi i bordi superiori. Se ne siete capaci potete anche cucire a macchina tutti e tre i bordi. In tutti e due i casi, una volta pronto, rigirate il sacchetto a dritto e preparate gli orli superiori. Quello posteriore lo farete più alto incollando o cucendo solo la parte finale del bordo, in modo che rimanga il passaggio per infilarvi la gruccia precedentemente preparata. Cucite o incollate quello anteriore allo stesso modo ma più basso, per potervi infilare l'elastico. A questo punto infilate sul dietro la stecca ricoperta della gruccia, e sul davanti l'elastico un po' tirato. Cucite anche le due estremità dove l'avete infilata e riposizionate il gancio in metallo che avevate tolto all'inizio.

Continua la lettura
55

Adesso ecco che il vostro portabiancheria è pronto da riporre in qualsiasi angolo disponibile, con tutta la sua funzionalità e vi ritorna utile per tenere i vostri abiti perfettamente in ordine e nel contempo vi consente di appendere contemporaneamente e in verticale un pantalone una camicia, la giacca e persino un abito lungo. Infine se l'idea vi soddisfa, allora la stessa operazione potete farla per creare un altro utile appendiabiti salvaspazio da utilizzare magari nella stanza da bagno per agganciarvi gli accappatoi e gli asciugamani grandi e piccoli, tenendoli tutti in bella evidenza e pronti per l'uso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un portabiancheria con il cartone

Se vi serve un contenitore portabiancheria ma non riuscite a trovarne uno delle dimensioni desiderate, non demoralizzatevi perché esiste una soluzione facile ed economica per riuscire ad averlo: infatti potete farne uno con le vostre mani usando semplicemente...
Cucito

Come realizzare un portabiancheria

Esistono veramente migliaia di modi per realizzare un portabiancheria. Vi basterà navigare su internet per mezz'ora e vi accorgerete di quanto sia vasta la gamma di proposte e idee fai da te per avere in poco tempo e con un budget irrisorio un oggetto...
Casa

Idee salvaspazio per l'armadio piccolo

Nelle case, lo spazio è molto prezioso, quindi occorre utilizzarlo nella maniera più giusta. Infatti, l'ideale è quello di inserire i vari accessori utili per avere sempre tutto a disposizione. Tuttavia, per riporre abiti e accessori, bisogna necessariamente...
Casa

10 soluzioni salvaspazio per chi va a vivere da solo

Per chi va a vivere da solo, alcune volte ha la necessità di economizzare gli spazi per sfruttarli il più possibile. È infatti importante attuare delle formule che garantiscono più spazio così da poter avere tutto con sé. Per questo, nella seguente...
Casa

Come Installare Un Sifone Salvaspazio

Il sifone è un dispositivo che viene normalmente installato al di sotto di ogni lavandino, in quanto il suo compito è esattamente quello di raccogliere eventuali detriti o oggetti finiti nello scarico onde evitare che questi possano finire nelle tubature...
Bricolage

Come Ideare Un Supporto Salvaspazio Per Fornetto Ad Uso Casalingo

Il fornetto casalingo è un elettrodomestico molto utile all'interno della propria abitazione, che viene utilizzato per cucinare pasti rapidi e ben cotti. Nel caso in cui non si dovesse disporre di un forno più grande oppure se si ha l'intenzione di...
Bricolage

Come riutilizzare le grucce

Le grucce sono degli utensili comuni troppo spesso sottovalutati. Genericamente utilizzati per appendere abiti di vario genere e tenere in perfetto ordine i nostri armadi, le grucce tendono ad essere utilizzate in maniera univoca. Tuttavia, è sorprendente...
Casa

Come realizzare profumabiancheria con carta di riso

In questo articolo vogliamo dare una mano a tutti i nostri lettori, a capire come poter realizzare un simpatico ed anche del tutto originale, portabiancheria con della carta di riso. Cercheremo di realizzare il tutto tramite il metodo del fai da te e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.