Come fare un copricapo da pirata

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In occasione del Carnevale o di altre feste in maschera, uno dei costumi più gettonati è quello da pirata. Questo splendido travestimento ha fatto il suo ritorno alla ribalta grazie al personaggio di Jack Sparrow, interpretato da Johnny Depp nella saga dei "Pirati dei Caraibi". Per diventare un temibile pirata, basta indossare abiti molto colorati, una benda sull'occhio, un orecchino finto e una camicia logora. Per rendere ancora più credibile il travestimento, gli accessori sono molto importanti. Una spada e un cappello fanno la differenza in questo caso. In questa piccola guida vedremo come fare un copricapo da pirata in modo semplice e divertente.

27

Occorrente

  • Feltro nero o cartoncino
  • Feltro bianco
  • Matita e forbici
  • Colla per tessuto
  • Metro e gessetto da sarta
  • Ago e filo
37

Prendere la misura della testa per realizzare la parte superiore del copricapo

Per prima cosa, dobbiamo prendere le misure della testa di colui che indosserà il copricapo e il costume da pirata. Andiamo a misurare la circonferenza del capo e riportiamo la misura al centro del feltro, in prossimità della piegatura. Con il compasso tracciamo una semi circonferenza pari alla misura della testa e tagliamo via la mezzaluna con le forbici. In questo modo otterremo il buco per la testa. Adoperiamo un panno di feltro o del cartoncino nero di circa 50 x 40 cm. Ora dovremo piegarlo a metà lungo il lato più lungo, e fermare i due lembi con delle clip. Con una matita bianca o un gessetto da sartoria, misuriamo la metà del rettangolo e tracciamo una linea leggera.

47

Disegnare e ritagliare la sagoma del copricapo

Proseguiamo col tracciare il profilo di un copricapo da pirata. Serviamoci di una matita e disegnamo la sagoma in modo preciso e simmetrico sul cartoncino colorato. A questo punto andiamo a ritagliare il disegno con una forbice a punta arrotondata e fermiamo i due lembi con alcuni punti di pinzatrice. La parte tondeggiante che si trova sulla sommità del cappello dovrà rimanere libera dai punti. Come possiamo ben vedere, il nostro copricapo inizia a prendere forma. Dovremo dunque proseguire con le decorazioni, cercando di aggiungere più dettagli possibili. Vediamo come fare.

Continua la lettura
57

Aggiungere le decorazioni ed eventuali rifiniture

Per decorare il nostro copricapo da pirata, prendiamo il feltro bianco. Su questo materiale potremo disegnare un teschio con due ossa di femore disposte ad "X". Se non siamo particolarmente abili col disegno a mano libera, possiamo sempre stampare un'immagine presa da Internet e ritagliarla. Utilizziamo delle forbici piccole per una maggior precisione sui punti ricurvi della sagoma a forma di teschio. Ora dovremo fissare il teschio esattamente al centro del cappello. Utilizziamo un goccio di colla per tessuti, oppure applichiamo qualche punto con ago e filo. Terminiamo con la rifinitura del copricapo, utilizzando una fettuccia in velluto rosso per i bordi. Fissiamola con la colla e avremo reso più elegante il copricapo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non sappiamo disegnare, possiamo ritagliare un'immagine presa da Internet.
  • Facciamo attenzione con la colla per tessuti. Non dobbiamo farla attaccare sulle dita.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare una corona di fiori per bambini

La corona di fiori è una tendenza che in questi ultimi anni sta andando molto di moda, molti la usano come accessorio, un'idea originale da sostituire a una collana, o per completare un'acconciatura; si può indossare per impreziosire il capo di una...
Altri Hobby

Come fare un elmo romano

Che sia per Carnevale o per una festa in maschera, ogni tipo di costume rappresenta motivo di allegria e spesso non è neppure necessario spendere grandi somme di denaro per crearne uno, anzi, in molti casi è possibile realizzare qualcosa di originale...
Altri Hobby

5 modi per decorare le maschere bianche

Decorare le maschere bianche richiede inventiva ed un tocco di manualità. Nei passi che seguono, vi forniremo degli utili consigli a riguardo. Vi indicheremo ben 5 modi per ornarle e personalizzarle a piacimento. Vi mostreremo come realizzare delle vere...
Altri Hobby

Come identificare le monete antiche cinesi

Se siete degli appassionati di storia antica o se semplicemente avete ritrovato una vecchia moneta e volete sapere a che periodo appartiene allora siete capitati sulla guida giusta. Oggi infatti vi parleremo delle antiche monete cinesi. In particolare...
Altri Hobby

Come creare un paesaggio natalizio in un barattolo di vetro

Come ogni anno, la magia del Natale tinge di mille colori il grigio cuore dell'inverno. Un tocco leggero che di colpo illumina le strade, fa scintillare le vetrine dei negozi e rende le nostre case più accoglienti. Perché allora non lasciarci ispirare...
Altri Hobby

Come vestirsi in stile teatral sexy

Sentirsi belle è una prerogativa molto importante per le donne e proprio per questo motivo spesso le vediamo indecise, a passare ore intere solo per scegliere il look da utilizzare in occasioni particolari. Quindi per aiutare tutte quelle donne un po'...
Altri Hobby

Come fare dei copriscarpe per bambini

Nel periodo di carnevale, quando si tratta di mascherare i vostri figli, sicuramente sarete molto attenti ai dettagli.Il carnevale è la festa dei piccini (anche dei grandi), e sarà sicuramente meraviglioso per voi, renderli felici mascherandoli come...
Altri Hobby

Le maschere più gettonate di Halloween

Anche quest'anno ottobre volge al termine, e con novembre ormai alle porte arriva la tanto attesa festa di Halloween. Una notte dedicata all'horror, al terrore e al divertimento, condita con il classico ritornello "dolcetto o scherzetto?". Che siate grandi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.