Come fare un corsetto

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Il corsetto è un indumento intimo femminile molto bello e sensuale, costituito da una fascia di tessuto elastico o rinforzato con stecche, che sale dalla vita fin sotto il seno. Esso è un valido aiuto per modellare perfettamente la silhouette e darle quella fantastica forma a clessidra. In commercio esistono molti modelli di corsetto: in pizzo, seta, ecc. Ma se volete essere sicure di trovare il modello che fa per voi, perché non realizzarlo voi stesse? Certamente se siete alle prime armi con il cucito è consigliabile non scegliere un modello troppo complesso, ma niente è impossibile per una donna! Ora vediamo insieme come fare un corsetto.

27

Occorrente

  • Carta modello
  • kit da cucito
  • macchina da cucire
  • stoffa
  • stecche di metallo
  • occhielli
  • spilli
  • nastri in raso
37

Come prima cosa dovete procurarvi un carta modello di un corsetto: potete reperirli gratuitamente su internet. Per quanto riguarda la taglia giusta, esistono corsetti perfettamente in grado di andare dalla taglia S alla taglia XXL, ma questo dipenderà dal modello che sceglierete. Dopo avere scaricato il carta modello, prendete le misure del petto, della vita e dei fianchi: procuratevi un metro da sarto, cominciate col prendere la misura del vostro seno, avendo l'accortezza di non indossare un reggiseno imbottito; continuate poi col misurare la vita, nel suo punto più stretto, poco più sopra l'ombelico e successivamente misurate i fianchi nel loro punto più ampio, annotando tutte le misure su un foglio.

47

Una volta scelto il modello, sarà necessario riportarlo su della carta. Procuratevi il materiale necessario per fare il corsetto, quindi della stoffa, possibilmente raso o pizzo, del cotone per l'interno, stecche di metallo, occhielli, fili di raso, spilli e tutto il materiale per cucire. Una volta procurato il tutto sarà necessario attenersi alle istruzioni del carta modello. Prendete la stoffa ed adagiatela sul modello in carta o cartone per poterla tagliare successivamente: appuntatela sul carta modello per facilitarvi il lavoro di taglio. Fatto ciò, tagliate la parte anteriore, la parte posteriore e la parte interiore del corsetto. La parte interna potrà realizzarsi in cotone per non irritare la pelle, mentre per quelle esterne potete scegliere il materiale che preferite.

Continua la lettura
57

Ricordate, che dovete creare delle sacche per le stecche di metallo all'interno del corsetto: una macchina da cucire sarà sicuramente fondamentale per la vostra creazione. Ora bisogna cucire tutti i pezzi insieme ed anche gli occhielli per far passare i nastri di raso e per poter regolare l'ampiezza del corsetto. Questo lavoro risulta abbastanza complicato e lo sconsigliamo a persone principianti nell'arte del cucito: se tenete a realizzare il corsetto secondo il vostro gusto e non siete delle sarte, potrete sempre farvi aiutare da qualcuno esperto. .

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare un costume da aristocratico del '600

Il XVII secolo, tra seicento e settecento è stato un secolo in cui sono accaduti molti avvenimenti storici, tra cui la rivoluzione scientifica, la nascita del Barocco e del Manierismo, la nascita dell'Accademia, la Guerra Civile Inglese e la Guerra dei...
Cucito

Come realizzare un vestito da amazzone

Le amazzoni erano delle donne guerriere la cui esistenza si mescola indefinitamente tra mito e realtà. In primavera esse si offrivano segretamente agli uomini di una popolazione adiacente così da poter generare prole. Se la prole era di sesso maschile...
Cucito

Come realizzare un costumino da vampiro

Siete alla ricerca di un'idea vincente per stupire e impaurire tutti i vostri amici? A Carnevale, ma anche in occasione di ogni festa in maschera, vestitevi da vampiro! Una maschera terrificante in pieno stile horror! In questa guida vogliamo illustrarvi...
Cucito

Come realizzare un abito bustier

Abiti bustier, che passione! Lunghi o corti ma sempre sensuali e sinuosi, questi vestiti (il cui modello nasce verso la fine dell'Ottocento) sono pensati per accarezzare deliziosamente le curve femminili e rappresentano un'icona di stile certamente intramontabile....
Cucito

10 costumi fai da te per Carnevale

Quando si avvicina il periodo del Carnevale, si apre la caccia al vestito più bello, più originale e più appariscente. Nei negozi si possono trovare costumi di ogni tipo, ma se cercate qualcosa di davvero unico è opportuno confezionarvi nella maniera...
Cucito

Come Creare Un Costume Da Robin Hood Per Carnevale

Quando si avvicina carnevale si va in fermento per trovare un vestito adeguato per non sfigurare. Attraverso questa breve guida composta da quattro passi, vi illustrerò un modo semplice e veloce con il quale potrete creare comodamente da casa vostra...
Cucito

Come riutilizzare le sciarpe di lana

Negli ultimi anni va sempre più di moda l'arte del riciclo. Infatti moltissime persone evitano di buttare via oggetti e vecchi indumenti e li riutilizzano in svariati modi. L'arte del riciclo ha coinvolto tutti che mettono in campo la loro creatività....
Cucito

Come realizzare un costume da geisha per Carnevale

Questa guida è pensata per coloro che amano sfoggiare un costume di carnevale elegante e molto femminile. Chiaramente realizzarlo interamente con le vostre mani lo renderà unico e vi darà molta soddisfazione. Un costume da geisha, ricco di colore e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.