Come fare un fermatovaglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Col il giungere della bella stagione, abbiamo voglia di stare all'aria aperta e perché no apparecchiare la tavola o in terrazzo o in giardino, per un pasto fuori dalle 4 mura di casa. Molto spesso l'inconveniente più ricorrente è il vento, che fa sventolare la tovaglia e nella peggiore delle ipotesi la fa letteralmente volare via. Sparecchiando la tavola. Per sopperire a questa situazione possiamo collocare un bel fermatovaglia. In questa guida vediamo come realizzarlo in casa, sia per serrare la tovaglia, sia per dare un bel tocco estetico.

26

Occorrente

  • sacchetti colorati e trasparenti
  • nastri colorati abbinati
  • forbici
  • tovaglia
  • ciottoli e addobbi decorativi
36

Per prima cosa posizioniamo e stendiamo la tovaglia sopra la tavola, serviamoci dei nastri colorati e facciamoli passare sia in verticale sia in orizzontale, facendo incroci tra di loro. Come colore consiglio il giallo o il verde, su tovaglia bianca, o toni che ricordano la bella stagione e che quindi ci rallegrano. La lunghezza dei nastri devono essere all'incirca come la tovaglia o comunque devono giungere più o meno nella parte terminale della tovaglia stessa.

46

Adoperiamo i sacchetti in tessuto, tipo quello che vengono usati per decorare le bomboniere in tulle e riempiamoli con ciottoli decorativi, come ad esempio conchiglie o biglie colorate. Giungiamo al culmine dei sacchetti e lasciamoli aperti. Adesso uniamo la parte terminale dei nastri che scendono dalla tovaglia, con il filo per chiudere i sacchetti e facciamo un bel fiocco, così da lasciare in sospeso il sacchetto stesso, come fosse una zavorra della mongolfiera.

Continua la lettura
56

Per dare un tocco di eleganza ai nastri, utilizziamo le forbici e passiamole sopra al nastro fino a formare un ricciolo decorativo, proprio come quello che di solito troviamo sopra i pacchi regalo. Eseguiamo lo stesso lavoro per tutti i lati della tovaglia, fino a creare una zavorra che l'aiuta a rimanere serrata alla tavola. Ovviamente possiamo dare spazio alla fantasia, mentre in questa guida abbiamo scelto dei sacchetti in tulle, scegliere anche alternative a tema, in base alla situazione o al luogo in cui ci troviamo, ad esempio al mare possiamo adornare la tovaglia con delle conchiglie riempite di sabbia, per garantire il giusto peso sufficiente a fermare la tavola apparecchiata.

66

Infine sui nastri che rimangono adiacenti sopra la tavola, li decoriamo con ulteriori fiocchi o coccarde, oppure anche con fiori finti o veri, con toni di colore idonei e accostati a questo fermatovaglia innovativo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.