Come fare un finto affresco risparmiando sui prodotti

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Abbellire la propria casa con: dipinti, quadri ed affreschi è un desiderio molto ambito dalle persone. Un quadro o una determinata raffigurazione artistica rappresentano un biglietto da visita per gli ospiti. Infatti, la scelta dell'arredamento dà la possibilità di poter esprimere la propria personalità ed al tempo stesso è un atteggiamento positivo nei confronti degli altri. Spesso per abbellire la propria abitazione con un certo criterio non è semplice. Infatti, a volte la scelta di un arredamento adeguato è molto costosa e non tutti se lo possono permettere. Per fortuna con il metodo fai-da-te si ha la possibilità di ottenere un risultato soddisfacente con costi molto bassi. Leggendo il tutorial si possono avere delle informazioni su come fare un finto affresco risparmiando sui prodotti principali.

25

Occorrente

  • Immagine stampata o fotocopiata
  • Colla vinilica
  • Pennello
  • Stucco
  • Colore acrilico marroncino o giallo opaco
  • Spugnetta
  • Lacca per capelli
  • Carta vetrata
  • Tavolozza in legno
  • Spatola
  • Impregnante per legno
35

All'inizio è opportuno scegliere l'immagine che si preferisce. Si può scaricare tranquillamente da internet oppure fotocopiarla. Per ottenere un risultato finale soddisfacente è consigliabile scegliere delle immagini con un'alta risoluzione. Se si ha a disposizione una stampante laser è possibile stampare l'immagine scelta direttamente sulla carta. Mentre se si utilizza una normale stampante bisogna spruzzare della normalissima lacca per capelli su entrambi i lati del foglio.

45

A questo punto si deve strofinare una tavolozza con un pezzo di carta vetrata. In questo modo si rende completamente liscia la superficie. Successivamente si deve diluire della colla vinilica con una soluzione di acqua. Si mescola per bene e, con l'utilizzo di un pennello, si stende la colla sulla parte posteriore dell'immagine. Adesso bisogna posizionare accuratamente l'immagine sulla tavolozza. In seguito, utilizzando una spugnetta, si deve pressare il foglio sulla superficie; così facendo si evita che si formano delle bolle d'aria. Infine, bisogna passare su tutta la carta una grande quantità di colla vinilica e poi si lascia seccare il tutto.

Continua la lettura
55

Ora è il momento di stendere lo stucco sulle estremità dell'immagine utilizzando una semplice spugnetta. In seguito si lascia asciugare il tutto; poi, sempre con una spugnetta bisogna applicare del colore marroncino oppure giallo opaco su tutta la superficie. È preferibile che le quantità di colore siano minime. Infine, per poter rendere la tavolozza resistente agli agenti atmosferici è necessario passare una mano di impregnante per legno. A questo punto il lavoro è terminato e si è ottenuto un affresco originale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un finto affresco

Nell'Era moderna appare sempre più limitata la propensione verso le arti e in particolar modo la pittura. Tecniche professionali o di svago che mirano a riprodurre determinati oggetti, paesaggi, elementi astratti, ma che sono tutti accomunati da tecniche...
Bricolage

Come realizzare una testiera in legno con un affresco rinascimentale

Gli appassionati d'arte sapranno sicuramente in cosa consiste la tecnica dell'affresco. Si tratta di una pittura fatta proprio sull'intonaco ancora fresco appena steso, con l'utilizzo dei vari strati di tonachina e dei vari colori pigmentati. Con questa...
Bricolage

Come realizzare un affresco "anticato"

Se siete degli amanti della pittura o vi piace cimentarvi negli affreschi, ma non sapere come realizzarne uno con effetto "anticato" e usurato, siete nel posto giusto. Grazie a questa guida imparerete a realizzare dei magnifici affreschi dall'aspetto...
Bricolage

Come eseguire un trompe l'oeil di rose effetto affresco su tela

Le rappresentazioni su tela di un oggetto rappresentano da sempre la forma d'arte che stimola di più la fantasia dell'uomo. Molteplici sono le forme d'arte e le possibilità si espressione e spiegarle tutte in un solo testo sarebbe davvero impossibile,...
Bricolage

Come decorare una parete con un affresco in prospettiva

Molto spesso per eseguire dei lavoretti in casa preferiamo affidarci alle mani di professionisti per ottenere un lavoro perfetto, pagando però in alcuni casi cifre elevate. Tuttavia se questi lavori non risultano molto complicati, potremo provare a realizzarli...
Bricolage

Come creare un pozzo finto in legno

Se avete un giardino arredato tutto in legno magari con un gazebo e con panche e tavoli della stessa natura, per decorare ulteriormente il contesto, potete aggiungere altri complementi di arredo come ad esempio un pozzo finto. A tale proposito, ecco una...
Bricolage

Come realizzare un finto intarsio su un tavolo in pietra dura

Il finto intarsio è ormai una tecnica molto diffusa perche visivamente si confonde con l'intarsio originale e, perché riduce costi notevoli nella sua realizzazione. I risultati ottenuti saranno più che soddisfacenti. All'interno di questa guida ci...
Bricolage

Come costruire uno specchio finto per bambini

Ancora lavoretti manuali per far divertire i bambini. Di idee ce ne sono tantissime in giro: sui libri appositi, in rete. Se ad una prima occhiata alcuni lavoretti possono sembrare difficili, quando si va a realizzarli sono poi davvero semplici. Ho avuto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.