Come fare un frottage

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il frottage, è una tecnica di disegno e pittura, davvero molto antica. Difatti, quest'arte, la possiamo trovare nell'antichissima Cina, e nella Grecia. Questa tecnica consiste nello sfruttare un rilievo al di sotto del foglio dove andremo appunto ad apportare il nostro disegno. Per poter fare ciò inizialmente, venivano utilizzati strumenti di rilievo come una pietra, che risulta essere molto dura, oppure anche dei tronchi di legno. Le tipologie di matite che possono essere utilizzate per questa tecnica, sono praticamente tutte, infatti andiamo dalla più morbida alla più dura, passando addirittura per il carboncino. Ma oggi, tramite questa guida, essenzialmente composta da qualche passaggio, vi spiegheremo in qualche modo, quali sono le migliori tecniche, su come fare un frottage.

24

Quindi, innanzitutto dovremo predisporre il nostro foglio bianco, dove vorremo andare a disegnare sul banco da lavoro. Una volta predisposto il foglio, possiamo cercare l'oggetto che vogliamo riportare in disegno. Qualche idea per un bel disegno, può essere anche una piccola moneta, oppure la faccia di una pietra, o anche un bel pezzo di corteccia di un albero.

34

Una volta scelto ciò che voglio riportare nel nostro foglio, possiamo iniziare a strofinare sul foglio, con una qualsiasi matita. Quindi, possiamo scegliere da una 9H ad una morbidissima 9B. Strofiniamo con molta delicatezza, senza far strappare il foglio. Successivamente, vedremo che il nostro disegno comincerà ad apparire da solo sul foglio, come per magia. Un consiglio che possiamo darvi, è quello della possibilità di utilizzare anche dei colori a cera. Poiché anch'essi rimangono facilmente impressi, nel foglio di carta, e possiamo anche ottenere un bel disegno colorato.

Continua la lettura
44

Una volta finito il ricalco della superficie, avremo terminato con un'immensa facilità, il nostro disegno. A questo punto, avremo imparato tutte le tecniche di disegno di quest'arte, e potremo sbizzarrirci ogni qualvolta vorremo. Se volessimo, potremmo utilizzare anche altre tipologie di superficie da ricalcare. Possiamo ad esempio utilizzare la trama dei jeans, che sono molto ruvidi, e quindi apparirebbero subito sul nostro foglio. Oppure per creare una sorta di texture attorno al nostro reale disegno. Quindi, più fantasia e creatività ci metteremo in questa tecnica, e più potremmo ottenere, dei fantastici risultati. Potremo anche spiegare questa tecnica anche ai nostri bambini, per farli disegnare in maniera divertente, e creativa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un frottage

Il frottage, è una tecnica di disegno e pittura, davvero molto antica. Difatti, quest'arte, la possiamo trovare nell'antichissima Cina, e nella Grecia. Questa tecnica consiste nello sfruttare un rilievo al di sotto del foglio dove andremo appunto ad...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.