Come fare un gattino con un pon pon

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Chi ama il fai da te, cerca di creare oggetti davvero unici usando una varietà di oggetti che si possono facilmente reperire in casa o acquistare in merceria con pochi spiccioli; occorre solo molta fantasia e creatività, e così con pochi passaggi ci si può divertire a al contempo realizzare qualcosa di creativo da poter regalare. Potete prendere, per esempio, un filo di lana intorno a due anelli di cartone che, tagliato e strappato, andrà a trasformare il tutto, in simpatico e morbido peluche. Nella seguente guida verrà spiegato come fare un grazioso gattino con un pon pon.

28

Occorrente

  • Lana, forbici, colla e cartone
38

Come realizzare il gatto

Ci vuole veramente poco, sia in termini di fatica che per l'aspetto economico per fare dei simpatici pupazzetti con i pon pon. È sufficiente avere a disposizione un pezzo di cartone che dovrà essere tagliato, posizionando nello stesso due circonferenze, una più grande e una più piccola, che dovranno essere inserite l'una dentro l'altra. La più piccola formerà il foro centrale, che deve essere di circa 2,5 centimetri di diametro; mentre l'altra annessa e più grande, si consiglia di farla intorno ai 4 centimetri circa.

48

Come lavorare la lana

Inoltre, è necessario avere un cavo abbastanza doppio, il cui gomitolo dovrà passare dentro l’anello che si è andato a creare. Così facendo, dopo aver annodato l’inizio dell capo di lana, la si deve avvolgere fino a coprire tutto il cerchietto, rimpicciolendo sempre di più la cavità posta al centro, che dovrà, infine, scomparire, perché occupata dai diversi strati passati, utilizzando un ago da lana per concludere. Bisogna fare in modo che il filo non sia troppo tirato nè troppo lento altrimenti il risultato finale non sarà soddisfacente, ma come al solito, è solo questione di farci la mano e di provare.

Continua la lettura
58

Come manipolare il filo

Ecco che si è vicini alla manovra più piacevole, grazie alla quale sarà possibile vedere i primi risultati del lavoro. Con le forbici, si deve tagliare la lana sul bordo esterno degli anelli fino a toccare il cartone. Occorre separare gli anelli senza ancora sfilarli, in quanto si deve legare tutto l'operato con il filo doppio tra le due circonferenze sottostanti e costruite in precedenza.

68

Come dare la forma al gatto

A questo punto, strappare, in modo delicato, la parte circolare di cartone servita per operare in modo da poter regolare il pon pon con le forbici e dare una forma rotonda come è, in natura la testa del gatto. Lo stesso, ma con delle sfere più grandi, si andrà a fare per realizzare il corpo, che alla fine verrà unito alla testa già realizzata. Si procederà, quindi, ad una vera e propria acconciatura come dal parrucchiere, per far venir fuori le sembianze dell’animale.

78

Come realizzare le diverse parti

Inserire, infine, gli occhietti, i baffi, le zampette e la coda, impiegando diverse qualità di prodotti. I baffetti possono essere realizzati con dei nettapipe che sono flessibili e possono essere posizionati facilmente e tagliati e manipolati come si desidera.. Le orecchie potrebbero nascere, inserendo del filo di metallo duttile e poi ricoperto con della spugna che andrà modellata intorno al filo e fissata con la colla a caldo e poi colorata in modo opportuno. La coda può essere realizzata con un piccolo scovolino oppure sempre con dei pon pon realizzati con la maniera sopra illustrata. Il vostro gatto è pronto per fare bella mostra di se su un divano o su qualche mobile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare pon pon di carta velina

La creatività è una fonte inesauribile di idee originali e deliziose per rendere la nostra casa ancora più bella e armoniosa. Per una ricorrenza romantica, per creare un festoso clima natalizio o semplicemente per colorare un angolo un po' spento della...
Bricolage

Come realizzare una collana con dei pon pon

I pon pon rappresentano un oggetto molto affascinante e divertente da realizzare. In definitiva, si tratta di una sorta di palline o di batuffoli, costituiti con della lana. Tramite i pon pon è possibile impreziosire ed abbellire qualsiasi altro oggetto,...
Bricolage

Come Fare Il Bruco Pon Pon

Oggi nelle varie scuole va sempre più scomparendo l'abitudine di fare lavoretti manuali. Tempo fa ricordo che, nel ciclo scolastico della scuola secondaria di primo grado subentrava la materia delle applicazioni tecniche in cui si realizzavano tanti...
Bricolage

Come Realizzare I Pon Pon Con I Tulle

I pon pon hanno sempre avuto un grande fascino: spesso usati dalle famose cheerleaders che li sfoggiano durante le partite di football americano per incitare i tifosi e dare carica alla propria squadra, sono ben presto divenuti anche dei complementi di...
Bricolage

Come creare pon pon di carta con i giornali

Con la carta da giornale si possono realizzare numerose creazioni di bricolage e si può mettere alla prova la propria creatività. Il costo è veramente esiguo e tutto quello che occorre è solo pazienza e fantasia, al resto ci penserà la carta. Chi...
Bricolage

Come decorare l'albero di natale con i pon pon

Nel periodo natalizio tutti amano fare l'albero di Natale. Specialmente chi ha dei bambini e ama fare le cose artigianalmente non potrà che apprezzare questa guida che spiega come realizzare in modo facile e veloce degli oggetti per mettere a festa la...
Bricolage

Idee per San Valentino: il cuore di lana pon pon

San Valentino è una delle occasioni più romantiche per scambiarsi messaggi d'amore. Per far felice il proprio partner, oltre alle parole dolce, un regalo è sicuramente gradito. Per una volta, prova lasciar perdere i gadget comprati all'ultimo momento...
Bricolage

Come riutilizzare gli avanzi di lana

Se il vostro hobby preferito è quello di lavorare la lana, potete riutilizzare gli avanzi per creare svariati oggetti decorativi per la casa, come ad esempio delle palline da appendere all'albero di Natale o delle simpatiche ghirlande di svariate forme....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.