Come fare un gioco di memoria con le carte

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I giochi di memoria con le carte sono dei rompicapi famosi in tutto il mondo. Solitamente, vengono impiegati mazzi con varie figure, anche se bastano due o più giocatori e delle carte in numero variabile: quaranta per quelle italiane, cinquantadue per quelle anglo-francesi. Il gioco richiede grande attenzione e, ovviamente, tanta memoria. Bisogna cogliere l'occasione e sfruttare al meglio gli errori altrui, poiché solo in questo modo si arriverà alla vittoria. Questi giochi sono utili per stimolare la mente, allenare la memoria e garantire un sano divertimento. Ecco quindi come fare un gioco di memoria con le carte.

27

Occorrente

  • Carte del memory o da gioco
37

Disporre le carte sul tavolo

Anzitutto, per fare un gioco di memoria con le carte, disponete sul tavolo tutte le tessere coperte. Ordinatele consecutivamente, senza però sovrapporle: in questa maniera, eviterete di alzarne altre in contemporanea. Prediligete una disposizione ordinata, di tipo geometrico. In tal senso, renderete più facile il gioco. I giocatori, inoltre, ricorderanno l'esatta ubicazione delle tessere di loro interesse. Il gioco di memoria è molto noto anche sul web, con una disposizione casuale delle carte, ma con un ordine preciso. Più o meno difficoltosi, sono adatti per adulti e bambini ma, in questo caso, la variante con le carte è per adulti. In alternativa, per i più piccini utilizzate immagini di animali o personaggi dei cartoni animati.

47

Scoprire le carte con i valori uguali

Le regole del gioco di memoria sono semplicissime. Il primo giocatore scopre una carta qualsiasi, a caso, e poi una seconda, Se le due carte possiedono valore uguale (due sette, due K, e così via) egli le prende e le dispone davanti a sé. In questo modo, costituisce il primo "monticino", come per la briscola o la scopa. Egli ha diritto ad un altro turno. Se, invece, i valori delle carte sono diversi, vanno messe nuovamente al loro posto, sempre coperte. Pertanto, il giocatore perde la chance a favore dell'avversario alla propria destra.

Continua la lettura
57

Eleggere il vincitore

Anche in questo caso, lo svolgimento è uguale alla mano precedente, quindi il secondo giocatore dovrà scoprire le carte per trovarne due con valori uguali. L'elemento indispensabile in questo gioco è la buona memoria. Ogni giocatore trae vantaggio dagli errori dell'avversario, quindi sarà più semplice ricordare la posizione di una casella e della corrispettiva. Più si andrà avanti nel gioco, meno saranno le caselle a disposizione, pertanto sarà più facile accoppiare le carte. Il gioco terminerà quando verranno esaurite tutte le carte sul tavolo ed il giocatore vincente sarà quello con più coppie di caselle.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come mischiare le carte

Il gioco delle carte è amato da moltissime persone, dai giovanissimi fino agli anziani. Esso coinvolge tantissimo e si può praticare dappertutto in quanto non occorrono strutture adatte. L'unica cosa che di cui si ha bisogno è un mazzo di carte del...
Altri Hobby

Come Realizzare Carte Dei Tarocchi

Le carte dei tarocchi hanno una tradizione antichissima risalente, addirittura, al quindicesimo secolo. In quegli anni nacquero in Europa esclusivamente come gioco di carte mentre oggi vengono per lo più utilizzate per predire il futuro oppure "leggere"...
Altri Hobby

Come realizzare un porta carte

Capita spesso di ritrovarsi tantissime carte fedeltà o carte di credito. Purtroppo però non sempre si ha lo spazio necessario nel proprio portafogli. Per ovviare a tale problematica sarebbe il caso di avere un porta carte. In modo tale che possiamo...
Altri Hobby

Tutto sulle carte napoletane

Nei momenti di noia, quando non si sa cosa fare, potremmo impiegare il nostro tempo in maniera divertente. Tra i tanti giochi che possiamo fare, specialmente in Italia, troviamo più diffusamente quelli che si basano sulle carte regionali. Tra le tante...
Altri Hobby

Come realizzare un gioco in scatola fai da te

Quando arrivano le vacanze per le feste un tradizionale passatempo è quello dei giochi in scatola. Tra i più caratteristici del periodo trovate la Tombola, un classico del Natale. Giocare in compagnia con tutti i propri cari è un ottimo modo di attendere...
Altri Hobby

Come costruire un gioco per bambini con solo cartone

I bambini di oggi vivono in un mondo in grado di indirizzarli verso l'elettronica già a pochissimi anni di età. Se, da un lato, gli stimoli che ricevono dai videogiochi riescono a migliorarne i riflessi, dall'altro lato passare troppo tempo davanti...
Altri Hobby

Come realizzare un gioco dell'oca in stoffa

I bambini amano giocare con molteplici giochi. Ma soprattutto con giochi tecnologici, come la play station e tanti altri. I giochi da tavolo, a differenza di questi ultimi, aprono la mente. Quindi si consiglia di far giocare i vostri figli con giochi...
Altri Hobby

Come costruire il gioco della pesca delle paperelle

In questa bella guida, vogliamo proporre l'utilizzo del classico metodo del fai da te, per imparare come poter costruire, insieme ai nostri bambini, il famoso ed intramontabile, gioco della pesca delle paperelle. Sono veramente in tanti i bambini che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.