Come fare un grembiule porta attrezzi senza cucire

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Un grembiule porta attrezzi è sicuramente un accessorio utile e versatile. Potrebbe essere un'idea regalo anche in vista della festa del papà. In questa guida vedremo come fare un grembiule porta attrezzi, ma senza cucire. Il procedimento richiede solamente cinque minuti. Non devi fare altro che procurarti un paio di jeans vecchi e un paio di forbici.

27

Occorrente

  • Un paio di vecchi jeans da uomo
  • Forbici
  • Colla a caldo
37

È molto importante scegliere il paio di jeans giusto per fare un grembiule porta attrezzi senza cucire. Preferisci i jeans da uomo, in modo da avere più tessuto sul quale lavorare. Condizione indispensabile è che i jeans abbiano le tasche. Sistema i pantaloni sul tavolo di lavoro, con la parte posteriore rivolta verso di te. Segna con una matita e un righello una linea appena sopra il cavallo. Controlla che sia perfettamente diritta. Procedi quindi a tagliare la stoffa con un paio di forbici a lama lunga e ben affilata.

47

Ora volta il pezzo di jeans rimasto con la parte frontale verso l'alto. Aiutandoti con le forbici, taglia la zona immediatamente sottostante la cintura dei jeans. Inizia dal lato destro, poi passa a quello sinistro. Il taglio va portato fino alla cucitura che unisce fronte e retro dei jeans. Fai attenzione a non superare questa linea, per evitare di rifare tutto il lavoro una seconda volta. Se vuoi essere sicura, contrassegna il punto finale dei due tagli con un paio di spilli colorati. Come vedi, hai ottenuto una pratica cintura. Questa servirà per allacciare il grembiule porta attrezzi. Quando hai terminato con i tagli laterali, elimina la parte frontale di tessuto. Anche in questo caso, utilizzerai solamente le forbici, senza il bisogno di cucire. Ecco il tuo nuovo grembiule porta attrezzi nuovo di zecca.

Continua la lettura
57

in alternativa, puoi realizzare un grembiule porta attrezzi senza cuciture utilizzando un pezzo di nylon o tagliere in nylon della misura desiderata. Dividilo in tre sezioni e realizza due tasche, ritagliale e applicale con la colla a caldo sulla parte frontale del grembiule e con la matita delinea la parte terminale della balza e ritagliala con le forbici dalla punta arrotondata. Per quanto riguarda la pettorina, realizza un rettangolo su un cartoncino con il nylon e ritaglia le bordure con un taglierino. Per le bretelle, realizza due rettangoli un po' più lunghi della pettorina, sempre in base alla lunghezza della spalla, ritagliali con il taglierino e applicali sul nylon utilizzando la colla a caldo. Applica la colla sulla base e sugli angoli del grembiule e attendi che si asciughi (occorreranno circa 10 minuti). Aspetta almeno due ore prima di indossare il grembiule.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se vuoi rendere femminile il grembiule, applica qualche decorazione adesiva e il gioco è fatto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come riutilizzare un vecchio grembiule da cucina

Oggi, tutto viene riciclato, abiti, accessori, elettrodomestici, persino i pannelli di un impianto fotovoltaico vengono riciclati nel loro insieme. L'arte del riciclo ha dato vita ad un insieme di prodotti molto particolari ed originali, ricavati da altrettanti...
Cucito

Come fare un grembiule da cucina a forma di gufo

Ogni volta che desideriamo acquistare un nuovo accessorio per la nostra cucina, preferiamo recarci presso negozi specializzati in modo da trovare l'oggetto desiderato già pronto. Tuttavia molto spesso non riusciamo a trovare esattamente quello che stavamo...
Cucito

Come cucire un grembiule da giardiniere

Avere un giardino pieno di piante e fiori, o un semplice terrazzo, ma anche un piccolo balcone, curato e ben adornato di fiori colorati, piante esotiche e persino alberelli da frutto è il sogno un po' di tutti. E per fortuna sono tanti i fortunati che...
Cucito

Come realizzare un simpatico grembiule da cucina

Per fare le pulizie in casa di solito le casalinghe indossano dei grembiuli per salvaguardare i loro vestiti. Se proprio per questo motivo stai pensando di realizzare un simpatico e originale grembiule da cucina per fare un gradito regalo a una persona...
Cucito

Come realizzare grembiuli per il lavoro o gioco

Uno degli indumenti "da lavoro" (o per il gioco) più usati, e adatti a svariate situazioni, è il grembiule. Si possono infatti contare un'infinità di casi in cui ci si serve di questo capo, utile in cucina ma anche per riparare gli abiti da colori,...
Cucito

Come decorare un grembiule da giardino

Il grembiule da giardino è un accessorio indispensabile, che non deve mai mancare nell'inventario di tutti coloro che sono appassionati dell'arte del fai da te, in particolar modo del giardinaggio. Questo grembiule è molto utile perché perché permette...
Altri Hobby

Come cucire un grembiule cerato per bambini

Se abbiamo dei bambini molto energici non manca mai che i loro vestiti puliti si sporchino in un istante. Un po' con la scuola, un po' durante i giochi sia fuori che in casa non si è mai tranquilli sapendo che le macchie sono in agguato. A questo proposito...
Cucito

Come realizzare un grembiule con un vecchio jeans

I grembiuli da cucina, sono facili da realizzare e non c’è bisogno di saper cucire; di seguito sarà illustrato come realizzare un grembiule con un vecchio jeans. La parte che ci interessa del Jeans è il retro, sarà questa la protagonista. Dobbiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.