Come fare un lampadario con le linguette delle lattine

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Negli ultimi anni particolarmente in voga è l'arte del riciclo creativo. Con materiali semplice, talvolta anche apparentemente inutili, è possibile realizzare oggetti bellissimi ed assolutamente originali. Riciclare costituisce un beneficio non solo per le vostre finanze ma anche e soprattutto per l'ambiente. Grazie al riciclo, anche le lattine in alluminio possono vivere una seconda volta. In particolare le linguette delle lattine, generalmente cestinate in quanto prive di utilità, possono trasformarsi in qualcosa di proficuo ed innovativo. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo appunto come far un lampadario utilizzando delle semplici linguette delle lattine.

27

Occorrente

  • Linguette delle lattine
  • Filo di ferro
  • Pinza
37

Per realizzare un lampadario con cui decorare la vostra abitazione, avrete bisogno di pochi materiali dal costo decisamente ridotto. Dovrete innanzitutto procurarsi le linguette delle lattine; potete, a tal fine, rivolgervi ad un ristorante o ad una pizzeria se non disponete di linguette a sufficienza per realizzare il lavoro. Iniziate la creazione del lampadario creando due cerchi con il filo di ferro, che costituiranno la struttura del vostro oggetto ornamentale. A questo punto, cominciate ad applicare un primo giro di linguette delle lattine ai due cerchi di filo di ferro, ripiegandole sul filo, in modo tale da ricoprire interamente i cerchi di ferro.

47

Ora dovrete procedere realizzando nuove strisce di linguette, che dovrete ancorare di volta in volta alla fila di linguette del livello superiore. Dovrete operare in tal modo fino a giungere alla realizzazione dell'ultima fila di linguette, necessaria per la creazione del vostro stravagante lampadario. Lasciate che il forellino superiore delle linguette rimanga esposto, senza ripiegarlo sul filo, in modo da legare ad esso la struttura del vostro lampadario. Realizzate infine tante strisce di linguette in verticale di uguale lunghezza, quante sono le linguette delle lattine ripiegate su ognuno dei cerchi di ferro.

Continua la lettura
57

Arrivati a questo punto, non vi resta che assemblare tutte le strisce delle linguette, inserendo ogni gancetto superiore nel forellino corrispondente della linguetta del primo cerchio. Ripetete tale operazione tra ogni gancetto inferiore e i forellini delle linguette ripiegate sul secondo cerchio. Il vostro lampadario è così pronto ad essere posizionato nell'abitazione, creando un ambiente originale ed elegante allo stesso tempo.  

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestate attenzione nell'estrarre le linguette dalle lattine, per evitare di tagliarvi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un posacenere con le linguette delle lattine

Se nel tempo libero intendiamo dedicarci alla realizzazione di qualche oggetto utile per la casa, possiamo con un pizzico di creatività, fare ad esempio un posacenere utilizzando le linguette delle lattine. Si tratta di un lavoro divertente ed utile,...
Altri Hobby

Come fare un porta spazzolini con le linguette delle lattine

I materiali da riciclo sono infiniti, ma tra quelli che vengono maggiormente utilizzati per la realizzazione di oggetti originali e particolarissimi possiamo certamente elencare le linguette delle lattine. Infatti esse si prestano moltissimo per la creazione...
Altri Hobby

Come fare un centrotavola con le linguette delle lattine

Se intendiamo dedicarci ad un lavoro originale e cioè quello che prevede il riciclo delle linguette delle lattine, possiamo creare con queste ultime un raffinato centrotavola, corredandolo poi di un pregiato tessuto come il velluto rosso. A tale proposito...
Altri Hobby

Come realizzare un tavolo con le lattine

Arredare un appartamento in stile giovanile, allegro e fresco può essere divertentissimo ma, al tempo stesso, anche molto dispendioso. Gli elementi di arredo moderni e di design, perfetti per un appartamento di un ragazzo o di una ragazza, possono costare...
Altri Hobby

Come fare dei portacandele con le lattine

Se vi serve un'idea carina e facile da realizzare per decorare la vostra casa ed aggiungere un tocco di atmosfera, senza dover acquistare materiali eccessivamente costosi, vi basterà seguire questa guida in cui vi spiegherò come fare dei portacandele...
Altri Hobby

Come fare un lampadario con delle posate

Se avete un minimo di creatività, ed intendete dedicarvi al fai da te per realizzare alcuni oggetti originali e nel contempo funzionali, potete ad esempio utilizzare delle vecchie forchette e cucchiai per costruire un lampadario. Il lavoro non è difficile,...
Altri Hobby

Come verniciare un lampadario

Il lampadario è l'oggetto portante di ogni camera, senza cui tutto resterebbe triste ed oscuro. Grazie alla sua luce, invece, viene riportata allegria e serenità in ogni sala e, proprio per questo motivo, è bene che esso risulti sempre bello e splendente,...
Altri Hobby

Come restaurare un lampadario antico

Se in un mercatino dell'antiquariato avete appena acquistato un lampadario antico, potete intervenire con un bel restauro per poterlo riportare allo splendore originario. Il lavoro infatti, se ben eseguito, vi consente rivivere l'atmosfera di un tempo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.