Come fare un lampadario con una bottiglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Riciclando in modo creato tutti quei materiali d'uso comune si aiuta l'ambiente, ma non solo. Con gli oggetti più semplici possiamo creare fantastici elementi d'arredo. E possiamo fare tutto ciò spendendo veramente pochissimo. Perciò avremo zero danni al nostro portafogli e un miglioramento del nostro ambiente abitativo, la combo perfetta. Tutto ciò di cui avremo necessariamente bisogno è di qualche ora da dedicare all'arte di bricolage. Uno degli oggetti adatti al riciclo creativo sono le bottiglie. Sopratutto quelle in vetro sono perfette per realizzare dei lampadari a sospensione o lampade da comodino. Il procedimento è molto semplice. Come fare allora? Semplice, continuate a leggere questa guida per capire come fare un lampadario con una bottiglia.

26

Occorrente

  • bottiglie di vetro trasparenti
  • guanti protettivi
  • tagliavetro
  • levigatore manuale
  • carta abrasiva
  • colori trasparenti per vetro
  • pennello a setole morbide
36

Iniziamo reperendo qualche bottiglia di vetro bianco traslucido. Il numero di bottiglie dipende dal tipo di lampadario che vogliamo costruire e dalla sua destinazione. Ad esempio una singola bottiglia dalle forme originali può bastare ad arredare, mentre se utilizziamo bottiglie piccoli dalle forme comuni, è meglio se proviamo a creare una ricca composizione. Per ogni elemento che vogliamo realizzare ci servirà una lampadina con supporto. Quindi procuriamoci dei guanti da lavoro, un tagliavetro, un levigatore manuale, colori trasparenti per vetro, della carta abrasiva, e un pennello a setole morbide.

46

Come prima cosa dobbiamo eliminare i fondi. Si tratta di un'operazione delicata, ma abbastanza facile. Basterà fare un po' di attenzione. Prendiamo quindi il nostro tagliavetro, e effettuiamo un'incisione lungo la circonferenza della bottiglia. Dobbiamo segnare bene il punto da tagliare. Ora teniamo la bottiglia con le mani sulle sue estremità, e passiamo l'incisione effettuata su una fiamma. Quindi subito dopo bagnamola in dell'acqua fredda. Lo sbalzo termico procurato farà in modo che i due elementi si separino. Ripetiamo quindi lo stesso procedimento con tutte le altre bottiglie se presenti.

Continua la lettura
56

Levighiamo quindi con un levigatore manuale i punti di rottura della bottiglia. Per costruire il levigatore basta usare uno strumento qualsiasi e avvolgerlo con della carta abrasiva a grana grossa, avendo cura di indossare de guanti protettivi durante 'operazione. Successivamente usate la carta vetrata a grana media e infine quella fine per rifinire il tutto.

66

Possiamo lasciare se desideriamo il vetro al naturale. L'effetto ottenuto cosi sarà una luce bianca e pulita. Se però ci piace pitturare, prendiamo un pennello e personalizziamo il nostro lampadario. Dovremo colorare l'interno di ogni bottiglia con la vernice per vetro trasparente. Per farlo serviamoci di un pennello a setole morbide per evitare striature antiestetiche sulla loro superficie. Lasciamo quindi asciugare il tutto. Infine inseriamo i supporti e le lampadine per ottenere il nostro lampadario realizzato con le bottiglie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un lampadario con bottiglie di plastica

Se si è degli amanti del metodo "fai da te" oppure non si sopportano assolutamente gli sprechi questa guida è l'ideale. Leggendo attentamente questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come fare un meraviglioso...
Bricolage

Come realizzare un lampadario con bottiglie di plastica

Se sei un appassionato dell'arte del "fai da te" oppure un ecologista convinto che non tollera affatto gli sprechi, leggi molto attentamente il seguente breve ed esaustivo articolo appropriato per te, nel quale ti andrò a spiegare come realizzare un...
Bricolage

Come realizzare un lampadario a cascata

Arredare creando suppellettili con l'arte del fai da te è possibile. Molto spesso, infatti, la tecnica del riciclo consente di ottenere degli oggetti fantastici, di grande potere decorativo e soprattutto funzionali. Lungo questa guida vedremo, seguendo...
Casa

Come realizzare Una Lampadario Con Pirottini Di Carta

Il mercato degli accessori per la casa, è saturo di lampade eleganti o in stile moderno dalle varie forme. Se non siamo soddisfatti dei soliti lampadari, basta un pizzico di fantasia e abilità manuale per creare oggetti dal design del tutto personale....
Bricolage

5 lampade fai da te

L’arte dell'arrangiarsi e del fai da te, è molto in voga nell'ultimo periodo. Il web è colmo di idee da copiare e personalizzare, per realizzare un arredo ecologico da sole (da facili tutorial video, a guide step by step da leggere).Se anche tu ami...
Casa

Come decorare e abbellire casa con decorazioni fai da te

Avete appena comprato casa e vorreste sentirla vostra il più possibile, ma non siete tipi da mobili convenzionali o decorazioni prese dai grandi ipermercati? Nessun pericolo perché in questa guida vi spiegherò come poter decorare la vostra umile dimora...
Casa

Come Spostare Un Lampadario A Prolunga

I lavori di fai da te domestico possono essere, a volte, molto pesanti e spesso richiedono l'intervento di un tecnico o di uno specialista. Chiamare un operatore specializzato per spostare un lampadario ed un punto luce della casa, ad esempio, può essere...
Materiali e Attrezzi

Come appendere un grande lampadario

Un bel lampadario, scelto in relazione alle proprie esigenze e a quelle della casa, della sarà in grado di conferire non solo una bella luce, ma che calore e una certa atmosfera alla vostra stanza. Qualora, però, il lampadario in questione fosse molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.