Come fare un lampadario di legno

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se in casa intendete costruire un lampadario che si adatti al design impostato, potete procedere con alcune tecniche del fai da te ed in particolare con il bricolage del legno. Con quest'ultimo è possibile infatti, crearne uno che sia funzionale e nel contempo originale ed elegante. In riferimento a ciò, ecco una guida su come fare un lampadario tutto di legno.

26

Occorrente

  • Legno, carta vetrata, trapano, corda, cuoio, vernici, candele
36

Procuratevi innanzitutto il legno a listelli o a pezzi, a seconda del vostro progetto, andando in un negozio di bricolage o utilizzando quello grezzo, anche dalla forma irregolare. Per fare un lampadario di legno potete segare le assi di un letto vecchio o di un mobile che non usate più con il fascino vintage, facendo solo attenzione a tagliare tutti i pezzi della stessa lunghezza. Usate poi la carta vetrata per rifinire i vari componenti.

46

Decidete quindi la posizione che avranno i listelli, per poter forare con il trapano nei punti che serviranno per le giunture. Se scegliete di colorare il legno fatelo prima e lasciatelo poi asciugare, anche se il fascino sta nella sua naturalezza quindi del semplice flatting trasparente è ideale per evidenziare le sue tipiche venature e nodi. A questo punto inserite una corda sottile nelle forature dei listelli incrociati, e la forma classica è quella quadrata, ma tuttavia potete crearne anche di diverse. La camera consigliata per un lampadario di questo tipo, è indubbiamente quella da pranzo, dove in genere si usano mobili rustici e cucine in muratura. Per appenderlo potete usare delle corde, anche se è meglio evitare quelle plastificate poiché sono infiammabili. In alternativa vi conviene comprare quelle ignifughe che si vendono nei negozi di elettricità, e che in genere servono per creare prolunghe, oppure per aggiungerli ai ferri da stiro a vapore.

Continua la lettura
56

Il legno è uno dei materiali lavorabili che potete dunque modellare con intarsi e intagli oppure associare ad altri oggetti decorativi della stessa natura. Tutto ciò è possibile farlo recandovi in un centro per il bricolage, dove potrete trovare ad esempio dei fregi oppure dei dischetti finemente intarsiati da aggiungere rispettivamente sulle parti lunghe e su quelle piccola e strette, ed inoltre è importante sottolineare che ci sono anche dei portalampada che opportunamente sagomati, potete applicare sui braccetti del vostro lampadario in legno, rendendolo funzionale e soprattutto elegante. Infine vi conviene usare del filo elettrico dello stesso colore del legno scelto, in modo che non sia visibile sulla struttura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate anche oggetti riciclati che posso adattarsi interamente a svolgere la funzione di un lampadario, come la ruota di un carro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Spostare Un Lampadario A Prolunga

I lavori di fai da te domestico possono essere, a volte, molto pesanti e spesso richiedono l'intervento di un tecnico o di uno specialista. Chiamare un operatore specializzato per spostare un lampadario ed un punto luce della casa, ad esempio, può essere...
Casa

Come restaurare lampadario in ferro battuto

Siamo ben propensi ad utilizzare in questo articolo, il metodo del fai da te, attraverso il quale poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per poter restaurare un vecchio lampadario in ferro battuto. Ora mai in casa, specie se è moderna, questo...
Casa

Come Riparare E Restaurare Un Vecchio Lampadario

Un lampadario vintage è in grado di donare alla stanza un'aria di eleganza senza tempo a meno che, naturalmente, il pezzo non presenta cristalli opacizzati e finiture usurate e lacerate. Se si dispone di un lampadario antico che si desidera far sembrare...
Casa

Come installare un lampadario a sospensione

Per risparmiare denaro e non dover commissionare ogni lavoretto ad un professionista, si può ricorrere al bricolage o al fai da te. Oggi sono pratiche estremamente diffuse nelle case di tutti. In tal modo per piccole operazioni in casa si riesce a fare...
Casa

Come montare un lampadario a cinque bracci

Generalmente, quando si acquista un lampadario, ci si preoccupa anche di montare insieme i vari pezzi che lo compongono. Solitamente dal suo braccio finale, cioè quello che viene precisamente montato sul tetto del proprio appartamento, fuoriescono proprio...
Casa

Come Collegare Alla Corrente Un Lampadario

Durante i lavori di restauro di un'abitazione o di una qualunque stanza con illuminazione, capita di trovarsi a sostituire o collegare un lampadario. Questo tipo di procedura si utilizza per sostituire una luminaria danneggiata oppure per dare una svecchiata...
Casa

Come fissare un lampadario al cartongesso

L'arredamento di una casa richiede di avere le idee molto chiare in fatto di mobilio, pavimentazione, infissi e illuminazione. Quest'ultima dipende essenzialmente dalla singola tipologia di stanza e di parete in cui si posizionerà l'impianto illuminante....
Casa

Come sostituire un lampadario

Dovete fare la sostituzione di un lampadario ma non sapete come dovrete fare, soprattutto perché non sapete dove mettere le mani? Se continuate a leggere tale tutorial potrete trovare tutte le procedure che vi guideranno passo per passo nelle operazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.