Come fare un maialino all'uncinetto

Tramite: O2O 28/05/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lavorare all'uncinetto è un'arte tramandata da madre a figlia nel corso dei secoli. Infatti grazie a questa capacità manuale, molte donne sono in grado di creare bellissimi centrini, pizzi e merletti, ma non solo. I lavori all'uncinetto sono dei veri e propri capolavori che non vanno sottovalutati ma ammirati per la loro precisione. Per creare degli splendidi pupazzi completamente da soli, in casa, con una spesa minima, basta sapere usare l'uncinetto. Oggi sono sempre più diffuse in rete le dimostrazioni in tal senso. La tecnica che si utilizza è la famosissima tecnica amigurumi. Questa guida, a tal proposito, vuole spiegarvi come fare la lavorazione di un maialino utilizzando filo di lana grosso e uncinetto. Basta avere un po' di dimestichezza con i punti base dell'uncinetto.

26

Occorrente

  • filo di lana rosa
  • filo di lana bianco
  • ago per lana
  • uncinetto 4,00
  • imbottitura per amigurumi
36

Acquistate il materiale necessario

Per eseguire un maialino all'uncinetto è necessario comprare un filo rosa chiaro da lavorare con dei ferri 3.50 o al massimo 4.00. La prima cosa da fare è il corpicino, il quale verrà iniziato dalla parte posteriore. Realizzate una catenella con tre maglie e richiudetela su se stessa. All'interno fate 6 maglie basse e poi aumentate a 12 (un aumento in ogni maglia, ripetendo fino alla fine del giro), 18 (una maglia uguale e un aumento nella successiva, ripetendo fino alla fine del giro), 24 (due maglie uguali e un amento nella successiva, ripetendo fino alla fine del giro) e 30 (tre maglie uguali e un aumento fino alla fine del giro). Successivamente allungate il corpicino continuando a lavorare in cerchio le 30 maglie senza alcun aumento.

46

Appuntate il filo

Per eseguire tutto il corpo dovete fare almeno 15 giri, ma se volete il porcellino con un corpo un po' più lungo potete aumentare il numero di giri a piacimento. Adesso iniziate gradatamente a stringere, passando a 24 maglie per tre giri e poi a 18 maglie per 5 giri. A questo punto è il momento di imbottire il vostro maialino di imbottitura per amigurumi o di cotone. Chiudete, passando prima a 12 maglie poi subito a sei, successivamente a tre e fissate il tutto tirando il filo e appuntandolo all'interno. Facendo una catenella lunga otto maglie e tornando indietro, lavorandola con punto basso, farete la coda.

Continua la lettura
56

Posizionate gli occhi

Per le orecchie basta iniziare con il solito cerchietto, 4 maglie basse, 6 e poi 9, senza chiudere con il filo agganciate e cucite le orecchie al loro posto. Con due pezzettini di lana rosa più scuro fate il nasino e per creare le zampe basta fare dei cerchietti di lana di massimo 12 maglie basse. Infine eseguite una pallina bianca di 9 maglie basse, grande quanto volete, per fare gli occhi. Posizionati gli occhi, ritagliate e incollate due cerchietti neri di pannolenci per fare le pupille. Il vostro maialino è finito. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Posizionati gli occhi, ritagliate e incollate due cerchietti neri di pannolenci per fare le pupille.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare una coperta di lana all'uncinetto

Con l'uncinetto si lavora anche un filo un po' più spesso come la lana. Con la tecnica dell'uncinetto possiamo fare anche una coperta per il nostro letto oppure da regalare a qualcuno. Questa guida contiene tutte le indicazioni su come fare una coperta...
Cucito

Come confezionare una stola all'uncinetto con il punto ventaglietti

Il lavoro all uncinetto si basa fondamentalmente su punti di lavoro semplici e con poche varianti. Nonostante questo però le variazioni che si possono ottenere sono infinite. Le tecniche più diffuse sono due: l'uncinetto tedesco e l'uncinetto tunisino....
Cucito

Come realizzare una cravatta all'uncinetto

Ecco un pratico aiuto, per tutti coloro i quali amano ancora oggi, lavorare l'uncinetto, ma anche ai ferri e perché no anche il ricamo. Nello specifico, in questa interessante guida, che ci accingiamo a scrivere, vogliamo parlare ed approfondire con...
Cucito

Come realizzare fiorellini all'uncinetto con i bottoni

La tecnica dell'uncinetto è più semplice di quanto si creda. È un sistema di intreccio di filo, tramite un arnese a bacchetta rigida, con un uncino ad uno dei capi. Con la lavorazione all'uncinetto si possono creare opere davvero fantastiche. Dalle...
Cucito

Come cominciare a lavorare all'uncinetto

Cominciare ad approcciarsi all'antica arte dell'uncinetto e a lavorare i nostri primi capi è semplice, ma ci sono delle regole, poche, ma fondamentali. In primo luogo è molto importante saper tenere tra le mani il filo, poi è altrettanto importante...
Cucito

5 oggetti originali da realizzare all'uncinetto

Quella dell'uncinetto è una vera e propria arte capace di creare opere di immenso valore. È di origini molto antiche e ai giorni nostri sono soprattutto le anziane a conservarne i segreti. Ma sempre più giovani stanno riscoprendo i saperi di un tempo....
Cucito

Come unire degli esagoni a uncinetto

Come tutti sappiamo, lavorare ad uncinetto è una tecnica con la quale si possono creare diverse cose semplicemente intrecciando fili di lana o di cotone: abiti, coperte, centrini prendono forma in men che non si dica. Grazie all'uncinetto ed un po' di...
Cucito

Come fare il punto tunisi all'uncinetto

L'esecuzione del punto tunisi prevede l'utilizzo di un uncinetto particolare, che è lungo come un ferro di calza e che all'estremità presenta un puntale. Tramite questo uncinetto si ha la possibilità di creare un punto che è una tessitura a tappeto;...